Riviera Genova srl: ASTRA, la bussola che non c’era - News - NAUTICA REPORT
News / Riviera Genova srl: ASTRA, la bussola che non c’era
Riviera Genova srl: ASTRA, la bussola che non c’era

Riviera Genova srl: ASTRA, la bussola che non c’era

Riviera Genova Srl, azienda leader nella progettazione e costruzione accessori nautici e bussole fin dal 1976, lancia sul mercato ASTRA, la nuova bussola magnetica realizzata appositamente per le installazioni a cielino.

 

Pur mantenendo immutata la tradizione marinara della semplicità e della praticità d’uso, la bussola magnetica è tutt’oggi uno strumento indispensabile per la navigazione e, in qualche modo, mette prudentemente al riparo da ogni malfunzionamento delle apparecchiature elettroniche deputate al controllo della rotta.
 


 

“Astra” è il risultato di anni investiti dall’azienda in ricerca e sviluppo nel settore specifico delle bussole per la cantieristica navale sia da diporto che da lavoro. La nuova bussola Astra è stata ideata per soddisfare le esigenze dei cantieri alla continua ricerca di ottimizzazione degli spazi sulle plance di comando, sempre più congestionate da monitor, indicatori vari e strumentazione elettronica di ogni tipo. 

 

L’obiettivo è quello di sfruttare superfici inutilizzate ovvero, in questo caso, il cielino delle imbarcazioni prospicente alla plancia.

 

Il progetto è stato sviluppato partendo da modelli di bussole Riviera dal funzionamento consolidato e apportando varianti e migliorie per affinare il prodotto. Ad esempio, il sistema a doppio asse della rosa agevola la stabilità della lettura senza bisogno di bilanciamento indipendentemente dalle diverse zone magnetiche terrestri.
 

  
 

Lo Stand di Riviera Genova srl al Boot di Dusseldorf

 

Il meccanismo interno si basa su un sistema a doppio cardano che neutralizza i movimenti di rollio e beccheggio dell’imbarcazione in modo che non rappresentino un ostacolo al corretto funzionamento della bussola.

 

I materiali utilizzati sono il risultato di 60 anni di esperienza nello stampaggio di materie plastiche eseguito all’interno dell’azienda stessa, sia in campo nautico sia per il settore dell’automotive.

 

La calotta trasparente è in policarbonato, materiale plastico che risulta resistente a graffi e urti. Il trattamento anti raggi UV eseguito sulla calotta garantisce resistenza agli effetti dovuti all’esposizione solare. 
 

 

 

Lo Stand di Riviera Genova srl al Boot di Dusseldorf

 

Le parti esterne sono in ABS, materiale che possiede eccezionali proprietà meccaniche nonché doti di resistenza garantendo al contempo pregevoli qualità estetiche.

 

Risulta altresì resistente a solventi, alcool e olii e viene anch’esso trattato per resistere nel tempo agli agenti atmosferici e meteo-marini.


Le certificazioni ottenute dall’azienda per i prodotti e per il suo “sistema qualità” confermano l’impegno costante alla ricerca di affidabilità e pregio nella produzione.

 

www.rivieragenova.it

 

Andrea Bergamini

Ufficio Stampa Riviera Genova Srl 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Arcadia yachts scende in campo e guarda al futuro con responsabilità e fiducia

- Il cantiere italiano ha messo in atto una serie di inizia...

L’unione fa la forza: l’appello di OneSails al mondo scientifico e alle istituzioni per la produzione dei DPI

Verona, 7 aprile 2020

Il network di velerie OneSails ha attivato la produzione no profit ...

L'Europa al tempo del Coronavirus

di Fabrizio Fattori

La già traballante impalcatura europea era stata messa in di...

Vela giovanile: mentre la vela rimane a secco il popolo Optimist esplode di inventiva da casa e dal web

- La vela rimane a secco? I giovani velisti della classe Optimist dimostrano una volta ...

Federagenti: ''Il rispetto delle leggi deve valere anche per navi e porti''

''Il Paese si sta faticosamente abituando a ottemperare anche a norme che viola...
Turismo e ormeggi
Peschici (FG)
La città di Peschici si trova su una rupe a picco sul mare e domina una delle baie fra le più belle d’Italia.   Il nome Peschici è probabilmente di origine Slava, infatti Sueripolo, capitano degli Slavi, dop
Fonte: www.viaggiareinpuglia.it e Nautica Report
Titolo del: 07/04/2020 07:45

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI