Rimini si prepara ad ospitare il Campionato Italiano Assoluto per Club - News - NAUTICA REPORT
News / Rimini si prepara ad ospitare il Campionato Italiano Assoluto per...
Rimini si prepara ad ospitare il Campionato Italiano Assoluto per Club

Rimini si prepara ad ospitare il Campionato Italiano Assoluto per Club

Dal 22 al 24 ottobre allo Yacht Club Rimini torna il circuito della Lega Italiana Vela per l'assegnazione dello scudetto al miglior club velico.

 

Dopo la tappa nazionale di giugno, lo Yacht Club Rimini è pronto per ospitare di nuovo i club velici della Lega Italiana Vela, questa volta per contendersi il titolo italiano assoluto.


Sono dodici i team che hanno conquistato l'accesso alla finale in programma dal 22 al 24 ottobre. Fra questi spicca l’equipaggio dell’Aeronautica Militare, di rientro da Porto Cervo dove ha disputato la finale della Sailing Champions League con i migliori club a livello europeo, che tenterà di mantenere lo scudetto conquistato nell'ultima edizione.

 

Per il Circolo Canottieri Garda Salò l'obiettivo sarà proprio quello di contrastare l'ascesa delle aquile azzurre e “strappargli” lo scudetto.  Il Circolo Canottieri Aniene, vincitore lo scorso mese di luglio della tappa di qualificazione che si è disputata a Santa Marinella, non starà certo a guardare, così come i giovani del Circolo Velico Ravennate che nella tappa estiva hanno dimostrato grandi capacità nell'affrontare le regate con la formula della Lega Italiana Vela.


Ma la lista dei club che aspira alla conquista del titolo italiano è davvero lunga e il livello tecnico che troveremo in acqua lascerà incerto il risultato finale sino all'ultimo: il Circolo della Vela Bari, così come la Compagnia della Vela di Venezia, il Club Velico Crotone e il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si presenteranno con team di tutto rispetto che non hanno nulla da invidiare ai club vincitori delle tappe di qualificazione.

 

Non mancherà l'equipaggio dello Yacht Club Rimini e dei “cugini” del Club Velico Riminese. I ragazzi dello Yacht Club San Marino, sebbene non potranno puntare al titolo, avranno modo di fare esperienza e confrontarsi con i migliori equipaggi italiani. Ammesse alla finale anche il team rosa del Circolo Canottieri Aniene guidato dalla campionessa europea J70 Claudia Rossi per staccare un biglietto per la Women’s Sailing Champion League 2022 e che punterà ad un gradino del podio assoluto, forte dell’esperienza sul monotipo utilizzato per queste regate e messo a disposizione dal partner LegaVela Servizi.

 

Quest’ultima sarà lo sponsor ufficiale delle regate e metterà a disposizione la sua flotta di 6 barche J/70 che sono state protagoniste in acqua quest’anno nel circuito di Classe con ben 3 delle sue imbarcazioni . 


Sarà un appuntamento davvero importante – ha commentato il presidente della Lega Vela, Roberto Emanuele de Felice –perché assegna il titolo italiano che, per le limitazioni dovute alla pandemia lo scorso anno non abbiamo avuto modo di attribuire. Lo scorso mese di giugno la città di Rimini ci ha riservato un'accoglienza ed un’organizzazione davvero speciali e siamo certi che farà altrettanto in questa occasione. Il nostro supporto è massimo per garantire una sfida davvero avvincente e con elevati contenuti tecnici”. 

 

LegaVela Servizi, quando la squadra fa la differenza

 

Supporter strategico per le regate della Lega Italiana Vela è  la LegaVela Servizi, azienda di armamento e gestione della flotta di J/70 destinata al charter per eventi e regate monotipo e messa a disposizione del Club che vogliono organizzare le regate promosse dalla Lega Italiana Vela.  Grazie all'accordo di sponsorizzazione, per il 2021 la Lega Italiana Vela potrà contare sull'intera flotta J70 per organizzare le regate a calendario. 


"Il supporto della LegaVela Servizi è  per noi fondamentale in quanto garantisce da un punto di vista tecnico una monotipia fra le imbarcazioni che partecipano al nostro circuito, facendo sì che l'unico elemento determinante ai fini della classifica è  l'equipaggio" ha detto il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice che ha aggiunto: "Ringrazio la LegaVela Servizi nella persona del suo presidente, Alessandro Maria Rinaldi, per il supporto che sta dando al movimento delle regate di club e a quanti desiderano partecipare alle regate della classe J70".

 

Ufficio Stampa Lega Italiana Vela

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

First solar electric superyacht Silent 100 Explorer sold with delivery in 2023

- Delivery in 2023   - The yacht measures 31 metres overall (101.7ft) with...

Navigo lancia il piano strategico 2021 - 2023

Approvato dallíassemblea dei soci nei giorni scorsi

Servizi alle imprese per competere sul mercato, sviluppo tecnologie...

Vele Storiche Viareggio, i vincitori della XVI edizione

Conclusa a Viareggio, con la partecipazione di 61 imbarcazioni, la sedicesima edizione ...

Prima edizione della Next Generation Powerboat: i vincitori della finale nazionale a Brindisi

Brindisi 18-10-2021- Si é appena conclusa a Brindisi, nel contesto della Fiera N...

Windsurfing Club Cagliari: taglia il traguardo la terza prova del Campionato Zonale Techno 293

- Ieri due prove per i più esperti, tre per le categorie giovanili   ...
Turismo e ormeggi
Numana (AN)
Numana è una cittadina costiera dell'Adriatico centrale, che sorge alle pendici meridionali del monte Conero.   Il territorio di Numana è compreso per il 91,8% all'interno del Parco regionale del C
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/10/2021 07:35

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI