Patente nautica: sette mesi per l'esame. Un danno irreversibile - News - NAUTICA REPORT
News / Patente nautica: sette mesi per l'esame. Un danno irreversibile
Patente nautica: sette mesi per l'esame. Un danno irreversibile

Patente nautica: sette mesi per l'esame. Un danno irreversibile

Sette mesi per l'esame per la patente nautica: “Rischiano di danneggiarci in maniera irreversibile, pronti ad azioni legali"

 

Prenotazioni a sette mesi per gli esami teorici per la patente nautica da diporto. Un “provvedimento inammissibile”, che ha fissato le date per le sedute d’esame a settembre, e che rischia ''di danneggiare in maniera irreversibile le scuole nautiche che operano sul territorio di Roma e della sua provincia”. È quanto denuncia il segretario nazionale della sezione nautica della Confarca, Adolfo D’Angelo, che annuncia azioni legali contro la diminuzione delle sedute per gli esami teorici da parte di Guardia Costiera Motorizzazione civile di Roma.

 

“Una disposizione che era nell’aria”, afferma D’Angelo, poiché entrambi gli enti lamentano la carenza di personale a causa dello smart working che ha provocato la riduzione del numero dei partecipanti alle sedute: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, fa notare il segretario della confederazione nazionale che rappresenta agenzie e scuole nautiche, si è passati da 15 a 9 candidati a seduta. “In questo modo per le scuole nautiche è impossibile pianificare gli esami – aggiunge D’Angelo – Nessun candidato accetta di candidarsi ad una sessione prenotata così a lungo termine”.

 

Secondo il segretario della Confarca, inoltre, “non è possibile nemmeno garantire che il candidato sia presente con prenotazioni a sette mesi”. “Come si può ipotizzare una presenza dopo così tanto tempo e dopo il periodo estivo? – sottolinea D’Angelo – Di fatto, ci stanno impedendo di lavorare, un provvedimento inammissibile che danneggia tutte le scuole nautiche già compromesse dalla pandemia e che rischiano di chiudere definitivamente”.

 

Le scuole nautiche, fa notare il segretario della sezione nautica della confederazione, sono rimaste aperte anche in questi mesi di restrizioni e pertanto non hanno avuto diritto ad alcun tipo di ristoro. “Se le nostre richieste non saranno ascoltate, saremo costretti ad adire le vie legali nei confronti dei dirigenti degli uffici che hanno sciaguratamente fissano date d’esame così a lungo termine”, conclude D’Angelo.

 

Ufficio Stampa Confarca

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Tognazzi Marine Village - Esordio con oro nel 470 Mixed per Marco Gradoni

Il pluricampione mondiale Optimist, per la prima volta in acqua con l'atleta delle ...

Croazia - Pagamento online della tassa di soggiorno per i diportisti

In base agli accordi tra l’Ente Nazionale Croato per il Turismo e il Ministero de...

Panama Canal Authority postpones planned price hike following calls from shipping industry

15 April 2021, Singapore - The Panama Canal Authority (ACP) has announced that it will ...

Nasce in Liguria Assormeggi Italia, la nuova Associazione per le piccole e medie imprese nautiche

Con apposito atto notarile si è data vita in Liguria alla nuova Associazione per...

Technohullís T7 creates a stunning new breed of smaller boat

- Rich entertainment features in Technohull’s brand new dayboat   -...
Turismo e ormeggi
Isole Li Galli - Positano (SA)
Li Galli è un arcipelago appartenente al comune di Positano (SA).   Ubicato poche miglia a sud della Penisola Sorrentina e costituito da tre isole: Gallo Lungo (40° 34' 57 N, 14° 26' 09 E), La Rotonda (40° 3
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 15/04/2021 07:00

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI