Kite Wave: al via il Campionato Italiano Assoluto - News - NAUTICA REPORT
News / Kite Wave: al via il Campionato Italiano Assoluto
Kite Wave: al via il Campionato Italiano Assoluto

Kite Wave: al via il Campionato Italiano Assoluto

- Semaforo verde per sabato 12 e domenica 13 dicembre sulla prova che assegnerà i titoli italiani 2020. Sandro Pisu difenderà il titolo conquistato lo scorso anno. Tra gli sfidanti Toni Ciliberto, campione d’Italia nel 2018.


- L’appuntamento è per sabato mattina a Capo Mannu (OR)

 

Si accende il semaforo verde sul Campionato Italiano Assoluto di Kite Wave, organizzato dalla CKI (Classe Kiteboard Italia) sotto l’egida della FIV – Federazione Italiana Vela.

 

Le previsioni meteo danno per sabato 12 e domenica 13 condizioni tali da poter infiammare lo storico spot di Capo Mannu (OR), uno dei punti di riferimento degli sport da onda in Europa.

 

Sabato 12 dicembre sono in programma il round 1 e il round 2, per un totale di circa 2 ore di gara, mentre domenica 13 si svolgeranno le rimanenti 2 ore e 30 minuti con il round 3, le semifinali e la heat finale.

 

Le prove si svolgeranno con heat da 4 o 6 atleti e verrà scelto un tabellone dingle. Si tratta di un mix tra la single e la double elimination che permette la realizzazione di un format di gara più snello e da la possibilità a tutti i riders di confrontarsi in più batterie per tentare la scalata al titolo tricolore!

 

Le prove verranno giudicate tenendo conto del principio basilare dei contest di surf: qualità al posto della quantità. Il punteggio finale di ogni heat sarà dato sommando quelli che i giudici assegneranno alle migliori 2 onde di ciascun atleta. Verranno presi in considerazione e valutati questi criteri: scelta dell’onda, radicalità della manovra, fluibilità e stile.

 

L’atleta da battere sarà il sardo Sandro Pisu, che tenterà di difendere il titolo su onde familiari e che ben conosce. Nonostante la limitazione a 32 atleti, la concorrenza sarà alta e agguerrita: ci riproverà sicuramente Toni Ciliberto, campione d’Italia nel 2018, così come il siciliano Antonio Capuzzo, il cagliaritano Luca Marcis e Enrico Giordano.

 

L’evento organizzato dalla ASD Eolo di Torregrande, in collaborazione con la Chia Wind Club ASD e grazie al supporto della Regione Sardegna e del Comune di San Vero Milis, assume un valore simbolico davvero importante per l’intero movimento dei water Sports. Nonostante l’anno ormai prossimo alla conclusione, contraddistinto da una pandemia che come ulteriore effetto collaterale ha trascinato nell’oblio eventi di ogni genere, tipologia e pubblico, rappresenta infatti la voglia di riscatto dell’intero movimento. Ritrovarsi tra le onde e il vento con il solo obiettivo di domarli e sfidare se stessi e portare a casa il titolo di Campione d’Italia. Il tutto all’inizio del quadriennio olimpico che porterà il Kiteboard (con il foil) allo storico debutto in occasione dei Giochi di Parigi del 2024.

 

L’evento inoltre, in qualità di Campionato Italiano, è tra quelli autorizzati ed elencati nel sito CONI. Il rigido protocollo di sicurezza emesso dalla FIV e già testato in altre competizioni si è rivelato impeccabile fino ad ora sia dal punto di vista della funzionalità che per l’elevata sicurezza garantita ad atleti e staff.

 

Sul sito www.wavexpression.it è possibile trovare tutte le info sul Campionato Italiano Assoluto di Kite Wave e, nei giorni di gara, sarà disponibile il live scoring e il live streaming direttamente dal campo gara di Capo Mannu.

 

 

PROGRAMMA DEL CAMPIONATO ITALIANO KITE WAVE:

 

Giorno 1(giorno precedente alla gara)

Arrivo degli atleti a Capo Mannu

Ore 18.00 Chiusura registrazioni

Ore 19.00 Rider’s meeting e informazioni di gara

Ore 20.30 Opening Ceremony

 

Giorno 2 (sabato 12 dicembre)

Ore 07.00 Check Condizioni da parte del comitato di gara

Ore 12.30 possibile Rider’s meeting (salvo diversa indicazione)

Ore 13.30 inizio attività agonistica (warm-up 30’)

a seguire condizioni permettendo sessione fotografica

 

Giorno 3 (domenica 13 dicembre)

Ore 07.00 Check Condizioni da parte del comitato di gara

Ore 07.30 possibile Rider’s meeting (salvo diversa indicazione)

Ore 08.30 inizio attività agonistica (warm-up 30’)

Ore 20.30 premiazioni ufficiali dell’evento – Closing Ceremony 

 

Nb: In caso di mancato raggiungimento di classifica la manifestazione potrebbe essere essere prolungata considerando ulteriori giorni di gare quali “Giorni di riserva”

 

Roberto D'Amico

 

  

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Pininfarina e Fulvio De Simoni Yacht Design annunciano una collaborazione in ambito megayachts e special projects

Torino, 7 dicembre 2021. PininfarinaNauticalDivision e il prestigiosostudio Fulvio De S...

Christian Grande svela il design dello sportivo ed elegante Sacs Rebel 55

Comfort e prestazioni al servizio della convivialità.   Dopo il deb...

Strategic Marine wins additional order for new 42m Fast Crew Boat from Centus Marine

Strategic Marine has secured a new contract for a 42m Fast Crew Boat (FCB) from repeat ...

Camper & Nicholsons International signs partnership with The Italian Sea Group

Camper & Nicholsons International and The Italian Sea Group, leading global luxury ...

La belga Emma Plasschaerte si aggiudica il Campionato Mondiale ILCA 6 Radial 2021 in Oman, bene le giovani italiane

Il Campionato del Mondo ILCA 6 2021 si è concluso ieri a Mussanah, in Oman, con ...
Turismo e ormeggi
Lusben: a Livorno e Viareggio, la Marina dei Superyacht
Lusben nasce come Lusben Craft nel 1956 dall'acronimo di due imprenditori toscani e sin da subito si è posizionata come leader nell’attività di refit e manutenzione di imbarcazioni fino a 30 metri nel Mediterran
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/12/2021 07:20

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI