ISA Continental 80: costruzione ben avviata - News - NAUTICA REPORT
News / ISA Continental 80: costruzione ben avviata
ISA Continental 80: costruzione ben avviata

ISA Continental 80: costruzione ben avviata

ISA Yachts, marchio di Palumbo Superyachts, leader nella costruzione e commercializzazione di superyachts custom e semi custom, conferma che la costruzione dello scafo in acciaio di ISA CONTINENTAL 80 metri procede spedita in linea con il programma di produzione prefissato.

 

L’attività di allestimento è prevista a partire da gennaio 2022 con una potenziale consegna ad Armatore ad inizio 2024. 

Enrico Gobbi di Team for Design ha disegnato le linee esterne, mentre l’ingegneria è a cura di Palumbo Superyachts. 

 

La costruzione è un progetto “on spec” avviato e finanziato da Palumbo Superyachts per abbattere i tempi di consegna ed offrire una piattaforma navale consolidata modulabile fra i 70 e gli 80 metri di lunghezza.

 

Il marchio ISA è da sempre sinonimo di eccellenza e qualità e ne sono dimostrazione i 35 superyacht, fra i 30 ed i 66 metri, consegnati dal 2002 fino ad oggi. 

 

  

 

Palumbo Superyachts può contare su un network di 5 cantieri distribuiti nel Mediterraneo (Ancona, Savona, Napoli, Marsiglia e Malta) in grado di fornire agli Armatori un servizio professionale che spazia dalla progettazione alla realizzazione, fino al supporto ‘after sales’ ed all’assistenza per ogni attività di manutenzione e refit. 

 

NOTE DI PROGETTO

 

Il progetto ISA CONTINENTAL 80 è uno yacht molto architettonico con volumi ben bilanciati e linee ‘filanti’. Il suo design esterno è evidenziato da finestrature squadrate e rigorose che attribuiscono incredibili viste panoramiche a tutte le principali aree interne.

 

Un dettaglio distintivo è dato dalle terrazze nella sezione centrale della barca; in particolare quella sull’Upper Deck sembra un vero e proprio balcone che contribuisce ad inondare di luce il salone. 

 

Illuminatissimi sono anche altri punti strategici come: la gym nello Sky-lounge e i saloni nell’Upper e Main Deck. Altra caratteristica emblematica di questo yacht è la piscina-infinity di poppa. Di forma rettangolare, sfrutta la larghezza dello yacht e si distingue per la sua parete di contenimento di poppa formata da 2 lastre in vetro in mezzo alle quali l’acqua scorre a cascata.

 

  

 

Così disposta, la piscina lascia ampio spazio a grandi prendi-sole e attività conviviali trasformando questa zona del Main Deck in un’estensione della vera e propria beach area a cui è collegata dalle scale. L’Upper Deck può essere considerato un vero e proprio ponte-armatore con il salotto e le zone living a poppa e la suite armatoriale a prua.

 

Dotato anche di touch-&-go landing, permette a chi atterra in elicottero di accedere direttamente alle aree armatoriali nella massima privacy.

 

Gli interni saranno a cura di Luca Dini Design & Architecture e prevedono 7 cabine per ospitare fino a 12 passeggeri assistiti da 19 membri di equipaggio alloggiati in 10 cabine. 

 

Lo yacht è dotato di due motori MTU 16V4000M63L che lo portano a raggiungere 17 nodi di velocità massima e 12 nodi di velocità di crociera con un’autonomia di 6.200 miglia nautiche.

 

MODEL

ISA CONTINENTAL 80

TYPE

MOTOR YACHT

HULL

FULL DISPLACEMENT

NAVAL ARCHITECT

TEAM FOR DESIGN/PALUMBO SUPERYACHTS

EXTERIOR DESIGN

ENRICO GOBBI -TEAM FOR DESIGN

HULL MATERIAL

STEEL

S/STRUCTURE MATERIAL

ALUMINUM ALLOY

LOA

79.90 M

LWL AT FULL LOAD

69.47 M

MOULDED BEAM

12.80 M 

DRAUGHT AT FULL LOAD

3.65 M 

DISPLACEMENT AT FULL LOAD

1690 T 

GROSS TONNAGE

2300 GT (APPROX)

FUEL OIL

219000 LT

FRESH WATER

53000 LT

BLACK / GREY WATER

45000 LT

MAIN ENGINES

2 X MTU 16V4000M63L

ENGINE POWER

2 X 2240 Kw @ 1800 RPM

GEAR BOXES

2 X ZF 7645

MAIN GENSET

2 X 360 Kw- 1 X 250 Kw

EMERGENCY GENSET

1 X 185 Kw

THRUSTERS

A FIXED PITCH BOW THRUSTER, POWER ABT 350 KW

STABILIZER

TWO PAIRS OF NON RETRACTABLE FINS, INCLUDING ZERO SPEED STABILIZATION

MAXIMUM SPEED ( 100% MCR)

17 KNOTS

CRUISING SPEED

12.0 KNOTS

RANGE AT 12 KNOTS

6200 NM

DESALINATION PLANT

TWO DESALINATORS, TOTAL CAPACITY 24000 LT / DAY

AIR CONDITIONING

CONDARIA

PASSENGERS / CABINS

12/7

STAFF-CREW / CABINS

19/10

 

www.isayachts.com

 

Palumbo Superyachts Press Office

Virginia De Carlo

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Nel week end le Flotte J24 in regata da Marina di Carrara a Genova fino ad Agropoli

Gli appuntamenti del prossimo week end: a Marina di Carrara proseguirà il Campio...

Diversity: lo slogan del 28° Eudi Show. Dal 25 al 27 febbraio a Bologna

Tutte le edizioni degli ultimi anni di EUDI Show sono state contraddistinte da uno slog...

Superyacht: prima giornata di YARE, appuntamento dedicato al refit e all'aftersales

- Superyacht: pima giornata di YARE, appuntamento dedicato al refit e all'aftersale...

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Cl...

Sea4All: Cāpita e il team inclusivo si confermano vittoriosi alla Punta Faro Cup 2021

Càpita, il monoscafo accessibile, si afferma all' edizione 2021 della Punta ...

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI