Il Dinghy Day 2020 celebrato alla Società Canottieri a Firenze sulle rive dell’Arno all’ombra di Ponte Vecchio - News - NAUTICA REPORT
News / Il Dinghy Day 2020 celebrato alla Società Canottieri a Firenze su...
Il Dinghy Day 2020 celebrato alla Società Canottieri a Firenze sulle rive dell’Arno all’ombra di Ponte Vecchio

Il Dinghy Day 2020 celebrato alla Società Canottieri a Firenze sulle rive dell’Arno all’ombra di Ponte Vecchio

Sabato, 15 febbraio, a Firenze la classe Dinghy si è ritrovata per una giornata tradizionalmente dedicata ai vincitori dei Circuiti Nazionali e della ranking list della Classe Dinghy 12’, alla proclamazione del Dinghista d’Oro dell’Anno e alla celebrazione dell’Assemblea.

 

Oltre all’approvazione dei conti e all’illustrazione del Calendario Agonistico 2020, quest’anno il raduno prevedeva anche il rinnovo di tutte le cariche sociali, tranne quella del segretario Francesca Lodigiani, già rieletta nel 2019 per un quinto mandato biennale consecutivo.
 

 

I protagonisti della stagione 2019 sono stati: Massimo Schiavon vincitore della Coppa Italia davanti a Andrea Falciola e ad Alberto Patrone, che ha corso con un Dinghy 12’ Classico, il campione italiano Vittorio d’Albertas e il Master Ubaldo Bruni. Alberto Patrone è risultato primo anche nella Ranking List Nazionale e nel Trofeo Dinghy Classico, dove si è imposto davanti a Fabio Mangione, Giovanni Boem, Andrea Cito Filomarino e Vincenzo Penagini.

 

Svelato anche il nome del Dinghista d’Oro dell’Anno 2019, si tratta di Vittorio d’Albertas, che ha vinto ad Imperia il suo 3° titolo italiano, con uno scafo varato solo il giorno prima e che con i suoi interessanti video sul web, anche in inglese e sulla Coppa America, ha portato l’immagine del Dinghy in giro per il mondo.
 

 
 

Presentato, inoltre, il Calendario Agonistico 2020, che prevede la Coppa Italia presente al Lido di Venezia (18, 19 aprile), a Santa Margherita Ligure - Portofino con il tradizionale Trofeo Siad - Bombola d’Oro (22 – 24 maggio), a Santa Marinella (13 – 14 giugno) e a Pianello sul Lario sul Lago di Como. 

 

Qui lo Yacht Club Como, il Cantiere Lillia e il Museo della Barca Lariana di Ferdinando Zanoletti, organizzano dal 16 al 19 settembre l’85° Campionato Italiano, manifestazione che mancava da questo lago da 20 anni. Il Trofeo Dinghy Classico disputerà invece le sue tappe a Lerici (9 – 10 maggio), Marina di Ravenna (27 – 28 giugno), Bracciano (18 – 19 luglio e San Vincenzo (5 – 6 settembre).
 

 
 

Restando in tema agonistico, da segnalare che il week end del 29 febbraio -1° marzo sul lago di Massaciuccoli di Torre del Lago Puccini si disputerà il Trofeo Valentin Mankin, regata alla terza edizione che si è guadagnata il nome di Nazionale Spontanea, per la quale, attratti anche dall’ottima organizzazione e dai notevoli premi messi in palio dallo sponsor Eusider e dalle Forniture Nautiche Bertacca, conta di infrangere il traguardo dei 50 iscritti.

 

Per quel che riguarda infine le cariche sociali, sono stati eletti per un biennio, tutti per acclamazione, Dani Colapietro, Paolo Corbellini, Francesco Fidanza, Antonio Loretano, Enrico Negri e Carlo Pizzarello nel Consiglio Direttivo, Giangi d’Ardia, Dani Colapietro, e Riccardo Provini, nel Comitato Tecnico, Gianni Castellaro e Elio Dondero, come Revisori e Leo Azzarini, Fabrizio Cusin e Tay De Negri come Probiviri.

 

www.dinghy.it

 

Massimo Procopio - Marine Partners srl

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

La vela si ferma per la scomparsa di Carlo Rolandi, presidente onorario FIV dal 1989

Nove Olimpiadi, Otto anni Presidente FIV, protagonista in Italia e nel mondo.  ...

Vendée Globe - Meet Arnaud Boissières

Date of birth 07/20/1972 - Place of birth: Talence - Home town: Les Sables d´Olon...

Circolo Vela Arco: iniziata la 25^ Ora Cup Ora, classe Optimist

Tra gli juniores in testa l’azzurra Ginevra Caracciolo, tra i più piccoli ...

Navetta 64 - The Absolute Pathfinder

Eslorare nuove frontiere senza mai sentirsi lontani da casa

Non il semplice ampliamento di una gamma già completa, ma l&...

Benetti Luminosity, il giga yacht ibrido di 107 metri

Il Main Deck è avvolto da 800 metri quadrati di vetrate, com...
Turismo e ormeggi
Marina degli Aregai, Imperia, 'Paradiso dei velisti'
Adagiato nella Riviera dei Fiori, nel grazioso borgo marino di Santo Stefano al Mare, il Marina degli Aregai è un vero paradiso per i diportisti e i velisti che qui ritrovano e riscoprono  i ritmi tipici di un'alta qualit
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/08/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI