Filovent: 5 motivi per scoprire la Grecia in barca a vela - News - NAUTICA REPORT
News / Filovent: 5 motivi per scoprire la Grecia in barca a vela
Filovent: 5 motivi per scoprire la Grecia in barca a vela

Filovent: 5 motivi per scoprire la Grecia in barca a vela

La Grecia, con la sua varietà di paesaggi, il clima mediterraneo e un patrimonio culturale immenso, potrebbe essere la vostra prossima destinazione per una crociera in barca a vela.

 

Questo Paese, terra di antiche tradizioni che tuttora si tramandano, dove si può ancora respirare un’atmosfera autentica, è una di quelle mete che bisogna visitare almeno una volta nella vita. 

 

Noleggiare una barca in Grecia vi permetterà di esplorare anche le baie più nascoste e le numerose isole dove la navigazione sarà un’esperienza indimenticabile. Vi proponiamo allora una lista di sette motivi per i quali vale la pena scoprire la Grecia in barca a vela.
 


 

1 - Un’infinità di isole da scoprire

 

Il numero di isole della Grecia varia a seconda delle fonti e questa informazione non stupisce affatto tenendo presente la morfologia del Paese, coi cui 16.000 chilometri di costa che si sviluppano per quasi metà sulle isole. Se si decide di noleggiare una barca in Grecia e navigare tra le isole, occorre scegliere un arcipelago: le Cicladi, il Dodecaneso, le Sporadi, le verdi e montuose Isole Ionie, le Isole Saroniche, le isole dell’Egeo o l’isola di Eubea. 

 

2 - Il Paese del sole 

 

Il clima mediterraneo e soleggiato non poteva mancare nella lista dei motivi per cui visitare la Grecia in barca a vela. Gli inverni sono solitamenti miti e piovosi, mentre le estati sono lunghe e calde. In Grecia si può navigare tutto l’anno, tuttavia la primavera e l’autunno sono le stagioni migliori per visitare il Paese: troverete un clima ideale per navigare da aprile a ottobre. 

 

Nell’alta stagione che va da fine maggio ad agosto, si concentra la maggior parte dei turisti, e l’afa può essere un fattore deterrente, soprattutto se si sceglie Creta come meta, una delle isole greche situate più a sud. Se si sceglie di noleggiare una barca a Creta il caldo non sarà un problema perché ci si potrà scegliere gli ormeggi più belli e approfittarne per fare un tuffo. 

 

3 - Condizioni ottimali per scoprire la Grecia in barca a vela

 

Grazie alla vicinanza delle isole, la navigazione negli arcipelaghi non sarà particolarmente difficile, tuttavia se non avete esperienza potrete optare per il noleggio di una barca con skipper che offre Filovent, agenzia di noleggio barche operativa da oltre 24 anni con più di 900 basi presenti in 60 Paesi. 

 

Le condizioni di navigazione in Grecia sono ottimali e in estate la temperatura dell’acqua è superiore ai 20°.

 

Il vento principale che soffia nelle isole, in particolare nelle Cicladi e nel Dodecaneso, è il Meltemi, che soffia da nord a sud soprattutto a luglio e agosto. Nelle Sporadi il vento soffia più moderatamente e raramente oltre forza 4. Nelle isole Ionie invece i venti sono regolari, con una brezza marina che soffia da nord-ovest verso il continente.
 

  
 

4 - Siti archeologici

 

Ovunque si guarda, si trovano tracce di questa antica civiltà, che siano i resti di un tempio o di un antico teatro. La Grecia possiede un immenso patrimonio culturale, con 18 siti iscritti al patrimonio mondiale dell’UNESCO, dal sito archeologico di Delfi all’acropoli di Atene, dalla città medievale di Rodi da visitare noleggiando una barca a Rodi all’antica città di Corfù. 

 

5 - Una varietà di paesaggi straordinari

 

Visitare la Grecia in barca a vela vi permetterà di scoprire una varietà di paesaggi straordinari, dai tipici villaggi di case bianche alle montagne aspre dove la natura cresce selvaggia. Se arrivate dall’Italia, potrete salpare con un traghetto da Bari, Brindisi o Ancona e raggiungere Corfù, l’isola greca più vicina allo Stivale. Da quest’isola, noleggiando una barca a Corfù, potrete navigare a Paxos e Antipaxos, paradiso dei diportisti. Le isole della Grecia sono caratterizzate da un’infinità di baie e cale nascoste dove trovare i migliori ormeggi per rilassarsi e godersi le acque cristalline. 

 

www.filovent.com

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Benetti, sponsor della mostra dedicata al famoso artista livornese Amedeo Modigliani

Promotore di iniziative ed eventi che mettano in risalto il forte legame tra il cantier...

European Coast Guard Functions Forum Conferenza Plenaria dei Capi delle Organizzazioni di Guardia Costiera

Ufficio Stampa Guardia Costiera

Il 15 novembre 2019, con la conferenza plenaria di Venezia, si &egr...

Hyundai World Championships 2019: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari in testa nei Nacra 17 a cinque prove dalla Medal Race

L'America's Cup "incontra" le classi olimpiche

Il Mondiale delle classi olimpiche acrobatiche 49er, FX e Nacra 17 ...

Nearly 50 years after Sayula II victory, Mexico looks to return to The Ocean Race

Newly launched team building on legacy of Whitbread race win

The Mexican Oceanic Sailing Team, known as the Mexican Wave, has to...

I gommoni italiani protagonisti al Nautic di Parigi 2019

Sarà una presenza importante quella dei costruttori italiani di imbarcazioni pne...
Turismo e ormeggi
Mattinata (FG) La Perla del Gargano
Sicuramente Mattinata è uno dei luoghi più interessanti del Gargano grazie anche alle acque cristalline del mare.   In una distesa di uliveti, mandorli e fichi d'india degradanti verso il mare sorge il bianchissimo p
Fonte: tuttitalia.it e Nautica Report
Titolo del: 06/12/2019 06:50

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI