Due fisherman Tuccoli al Pescare Show di Vicenza - News - NAUTICA REPORT
News / Due fisherman Tuccoli al Pescare Show di Vicenza
Due fisherman Tuccoli al Pescare Show di Vicenza

Due fisherman Tuccoli al Pescare Show di Vicenza

Ci saranno entrambe le versioni del nuovo fisherman Tuccoli T 250 a Vicenza durante il Pescare Show. Il più importante evento espositivo dedicato alle pesca organizzato nella città veneta dal 21 al 23 febbraio 2020.

 

Tutti i visitatori della fiera potranno così ammirare entrambi i modelli del più recente motoscafo pensato espressamente per la pesca realizzato dal cantiere di Collesalvetti:

 

Il T 250 VM e il T 250 Capraia. Il primo è un fisherman nato con la consulenza progettuale del 33 volte campione del mondo di pesca Marco Volpi a cui segue inevitabilmente anche in fiera un allestimento da pesca con il meglio dell’attrezzatura Tubertini, da sempre a fianco del campione. 
 


 

T 250 VM

 

Il pescatore livornese ha realizzato la sua barca da pesca ideale, Oris Martino D’Ubaldo ha curato l’architettura navale e Marco Tuccoli, il capocantiere, ha messo insieme il tutto per realizzare il perfetto strumento per l’angler che non vuole scendere a compromessi quando si tratta di esercitare al sua passione acquatica preferita. Di questo modello, nel 2020 ne sono già state vendute tre unità, a dimostrazione del successo riscontrato presso il pubblico dei pescasportivi mediterranei

 

Il T 250 Capraia è invece una interpretazione leggermente meno estrema del fisherman. Pur mantenendo sempre al centro le esigenze di chi va in cerca di pesci, aggiunge anche degli elementi di comfort, come un grande prendisole prodiero e una panca sita a proravia della consolle, per chi vuole utilizzare la barca anche per uscite in famiglia o con amici non dediti alla pesca. In più, il Tuccoli T 250 Capraia, in una configurazione central consolle nasconde un cabina doppia, con altezza interna di 1,80 metri, wc marino e lavandino. Perfetto per chi pensa anche a navigare per più giorni senza rientrare alla base di partenza. In occasione della fiera di Vicenza il T 250 Capraia sarà completamente allestito per la pesca da Trabucco.
 

 

 

T 250 VM

 

Durante i quattro giorni della manifestazione, presso i due T 250, in cui il VM sarà allo stand Suzuki mentre il Capraia nel padiglione 6 stand 211, e i cui motori fuoribordo sono installati sui due fisherman in fiera, sarà possibile incontrare, tra gli altri, Marco Volpi, Marco Tuccoli, Oris Martino D’Ubaldo, e Paolo Sanguettola, l’uomo che ha reso possibile la nascita di una così straordinaria squadra di professionisti impegnati per realizzare barche da pesca sportiva perfette per i nostri mari. Oltre a poter ricevere informazioni su tutta la gamma prodotta dal cantiere toscano.

 

Un’offerta adatta a tutte le esigenze che comprende altri tre modelli di fisherman disponibili in più versioni e allestimenti tra cui il T 280 Hard Top (in configurazione entrobordo), il T280 Fuoribordo; il T 370 e i T 440. Un’intera gamma da 7,5 a 13 metri per ogni esigenza dell’angler o del semplice crocerista.

 

Ufficio Stampa Tuccoli Fishing Boats
Marta Del Carlo
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

The Ocean Race conferma North Sails come fornitore ufficiale delle vele della classe VO65

North Sails fornirà le vele one design per le barche VO65 per la terza regata consecutiva...

La flotta one-design dei VO65 farà il suo terzo giro del...

Silent - Yachts sold two more Silent 80 solar electric catamarans

- Six units of the flagship SILENT-YACHTS' catamaran sold in total  ...

Arcadia Yachts scende in campo e guarda al futuro con responsabilità e fiducia

- Il cantiere italiano ha messo in atto una serie di inizia...

L’unione fa la forza: l’appello di OneSails al mondo scientifico e alle istituzioni per la produzione dei DPI

Verona, 7 aprile 2020

Il network di velerie OneSails ha attivato la produzione no profit ...

L'Europa al tempo del Coronavirus

di Fabrizio Fattori

La già traballante impalcatura europea era stata messa in di...
Turismo e ormeggi
Peschici (FG)
La città di Peschici si trova su una rupe a picco sul mare e domina una delle baie fra le più belle d’Italia.   Il nome Peschici è probabilmente di origine Slava, infatti Sueripolo, capitano degli Slavi, dop
Fonte: www.viaggiareinpuglia.it e Nautica Report
Titolo del: 07/04/2020 07:45

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI