Digital Wood: workshop al METS di Bellotti Spa e Navigo. I nuovi strumenti digitali dell'Azienda lombarda - News - NAUTICA REPORT
News / Digital Wood: workshop al METS di Bellotti Spa e Navigo. I nuovi ...
Digital Wood: workshop al METS di Bellotti Spa e Navigo. I nuovi strumenti digitali dell'Azienda lombarda

Digital Wood: workshop al METS di Bellotti Spa e Navigo. I nuovi strumenti digitali dell'Azienda lombarda

Presentati ad Amsterdam, i nuovi strumenti e le novità nella digitalizzazione dell’azienda lombarda. Un confronto con cantieri di produzione e refit e marine

 

Cantieri, aziende della fornitura e marine a confronto nel workshop organizzato al Mets di Amsterdam da Bellotti spa, azienda leader nel settore del legno e dei suoi derivati e NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica. Il mondo del manifatturiero tradizionale e artigianale sta evolvendo le proprie metodologie di comunicazione digitale in modo che il percorso dalla fornitura affianchi dal punto di vista strategico e progettuale il cantiere.

 

Ne è un esempio Bellotti che, affiancata da NAVIGO, ha avviato una strategia aziendale a 360° basata sullo sviluppo di strumenti digitali che stanno aiutando l’azienda a potenziare tre asset strategici primari: la rete di segnalazione commerciale, il knowledge management e la gestione della commessa. Il workshop “Digital Wood” ha presentato - a cantieri di produzione e refit, aziende della fornitura e marine - il caso di buona pratica e il percorso concreto avviato dall’azienda lombarda che unisce competenze, change management e digital transformation in tutte le prassi aziendali.

 

 

La soluzione che Bellotti ha messo a punto, si appoggia ad una logica di portale per integrare servizi tecnici e marketing, finalizzata alla costruzione di una piattaforma su cui sostenere la penetrazione nei mercati esteri e italiani del retrofitting dell’imbarcazioni già varate e a sostegno e documentazione di una capacità di progettualità sulle nuove imbarcazioni.  Bellotti ha già introdotto il nuovo processo con la rete commerciale di segnalazione sulle marine. Così facendo l’azienda riesce ad ottenere una visione orizzontale sull’operato della propria rete commerciale, allargandone le prospettive e coordinandolo in remoto fornendo servizi di pre-progettazione e preventivazione in tempi rapidi, individuando al contempo le criticità e gli spazi di miglioramento sia sul fronte commerciale che su quello tecnico della gestione di commessa.  

 

Siamo stati molto contenti di aver ospitato questo workshop organizzato insieme a Navigo – ha sottolineato Pietro Bellotti Ceo dell’azienda- in cui abbiamo centrato l’attenzione su quelle che saranno le prossime scelte di cantieri e fornitori. Per noi, la sostenibilità è intesa come tema da affrontare in maniera globale con tutti i soggetti della filiera e l’innovazione è un processo che consente lo sviluppo di servizi nel mondo del refitting che sarà sempre più la chiave di volta in un mondo digitale di un settore manifatturiero importante come è quello della nautica”.

 

“Questo workshop ha presentato un’analisi su come produttore, fornitore e marina possono fare per migliorare i servizi offerti al cliente e ottimizzare i tempi - ha spiegato Pietro Angelini, direttore generale di NAVIGO -ed è servito per dare il senso di quello che vuol dire avere una visione integrata della nautica. Tutte le aziende hanno manifestato l’esigenza di contenere i tempi e dare alla propria clientela il più alto numero di informazioni e un servizio organizzato. Dopo le vendite di imbarcazioni fatte nel corso dei saloni, nella fase di mercato che andremo ad affrontare sarà decisivo essere organizzati. Il sistema che stiamo elaborando insieme a Bellotti consente di migliorare la produzione e si basa su un sistema tecnologico di informatizzazione globale”.

 

Oltre a Pietro Angelini direttore generale di NAVIGO, a Pietro Bellotti, CEO Bellotti SpA, hanno partecipato al workshop Michelangelo Casadei Group Chief Technical and Operational Officer di Nautor’s Swan che ha illustrato il grande impegno strategico di Nautor nell’ introdurre nuove tecnologie e soluzioni che rendano sia la gamma prodotti sia i processi migliorative nell’esperienza di utilizzo e più eco sostenibili, Michel Amato Business Development Manager di Lusben, Matteo Italo Ratti Presidente del Consorzio Marine della Toscana e Federico Trippi, Innovation Manager e R&D Expert.

 

Ufficio Stampa Navigo

Barbara Pieroni

 

In copertina Pietro Bellotti di Bellotti spa e Pietro Angelini Navigo

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Pininfarina e Fulvio De Simoni Yacht Design annunciano una collaborazione in ambito megayachts e special projects

Torino, 7 dicembre 2021. PininfarinaNauticalDivision e il prestigiosostudio Fulvio De S...

Christian Grande svela il design dello sportivo ed elegante Sacs Rebel 55

Comfort e prestazioni al servizio della convivialità.   Dopo il deb...

Strategic Marine wins additional order for new 42m Fast Crew Boat from Centus Marine

Strategic Marine has secured a new contract for a 42m Fast Crew Boat (FCB) from repeat ...

Camper & Nicholsons International signs partnership with The Italian Sea Group

Camper & Nicholsons International and The Italian Sea Group, leading global luxury ...

La belga Emma Plasschaerte si aggiudica il Campionato Mondiale ILCA 6 Radial 2021 in Oman, bene le giovani italiane

Il Campionato del Mondo ILCA 6 2021 si è concluso ieri a Mussanah, in Oman, con ...
Turismo e ormeggi
Lusben: a Livorno e Viareggio, la Marina dei Superyacht
Lusben nasce come Lusben Craft nel 1956 dall'acronimo di due imprenditori toscani e sin da subito si è posizionata come leader nell’attività di refit e manutenzione di imbarcazioni fino a 30 metri nel Mediterran
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/12/2021 07:20

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI