Confitarma: armatori e finanza si incontrano a Bruxelles - News - NAUTICA REPORT
News / Confitarma: armatori e finanza si incontrano a Bruxelles
Confitarma: armatori e finanza si incontrano a Bruxelles

Confitarma: armatori e finanza si incontrano a Bruxelles

Il 20 gennaio, rappresentanti dello shipping e del mondo della finanza si sono incontrati a Bruxelles durante l’evento Ship&Finance, organizzato dall’ECSA con il supporto dell’Expert Group, per discutere ed individuare soluzioni pratiche e concrete per raggiungere obiettivi comuni, consentendo all’industria armatoriale europea di affrontare le prossime sfide e cogliere le opportunità, mantenendo il suo impegno di contribuire ad uno sviluppo sostenibile.
 
Nel corso del dibattito, Fabrizio Vettosi, Consigliere Confitarma e membro dell’Expert Group dell’ECSA, ha evidenziato la necessità di affrontare la situazione con un approccio graduale (comprehensive approach) al fine di identificare meglio e con una metodologia scientifica i differenti aspetti del settore per valutare la sua sostenibilità. Infatti, occorre tener presente che la diversità tra i singoli segmenti dello shipping comporta una molteplicità di conseguenze anche in termini di modelli di business.
 
Per esempio, l’applicazione delle misure IMO 2020, entrate in vigore il 1° gennaio scorso, stanno generando impatti diversi a seconda dei settori e delle aree geografiche, con il rischio di effetti, in termini di sostenibilità ambientale, uguali e contrari in alcuni casi.
 
Fabrizio Vettosi ha anche evidenziato l’esigenza di un approccio unitario alla tematica da parte delle organizzazioni del settore, sia nell’ambito delle singole associazioni nazionali sia nel loro coordinamento con ECSA e IMO, evitando di lasciare spazio ad iniziative private che potrebbero solo alimentare singole lobby di interesse (per esempio “Poseidon Principles”).
 
Successivamente, il Consigliere Vettosi ha riepilogato il lavoro svolto da ECSA in questi anni e in particolare negli ultimi mesi, guardando in modo ottimistico alla progressiva entrata in vigore di Basel IV che non ha portato aggravi per lo shipping. In particolare, attraverso le ultime due consultazioni di gennaio e settembre 2019, lo shipping europeo ha reiterato alcune richieste specifiche.
 
“ECSA ha anche lavorato alla definizione della “Taxonomy” che per lo shipping sarà definita dal Technical expert group on sustainable finance (TEG) della Commissione europea nel corrente semestre – ha concluso Fabrizio Vettosi - e che, come auspichiamo, servirà a definire lo shipping molto più green anziché brown”.
 
Tra gli altri hanno partecipato all’evento: Christos Gortsos (UGS e former Deputy della Greek Banking Association), Gonzalo Gasos (Managing Director della European Banking Federation), Gonzague Archambeaud (CEO Louis Dreyfus Armateurs), Ludovic Saverys (CFO di CMB e Board Member di Euronav), oltre ad altri rappresentanti della DG Fisma, TEG of EC, Danish Shipping, Skibs Credit. Il Panel è stato moderato da Marjolein Van Noort (Deputy MD di KVNR – Dutch Shipowners Association).
 
Noli Mazza
Ufficio Stampa Confitarma
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Assomarinas: ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i porti turistici

E' inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problem...

Federagenti: Alessandro Santi nuovo Presidente Designato, succederà a Gian Enzo Duci

Fumata bianca per le elezioni della Federazione nazionale agenti marittimi. Alessandro ...

Ineos Team UK - Moving Parts | Lead Systems Engineer Andy 'Animal' McLean

See bottom of page for sytems jargon buster

Andrew ‘Animal’ McLean is both a highly experienced ins...

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi. Successo per il weekend del Vela Day

Online altri video sulle Scuole Vela FIV

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro a...

''#YourPrivateIsland'': quando lo yacht diventa un'oasi di libertà e bellezza

La nuova campagna di digital advertising è un invito a vivere un’estate di...
Turismo e ormeggi
Villammare - Vibonati (SA)
Villammare è la maggiore frazione del comune di Vibonati, in provincia di Salerno.   Si trova sulla costa tirrenica al centro del Golfo di Policastro, lungo la SS 18. Dista circa 3,5 km da Sapri, 8 da Policastro, 15 da Scario e
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 09/07/2020 07:15

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI