Conclusi i Laser Senior European Championship e i Laser 4.7 Youth Europeans - News - NAUTICA REPORT
News / Conclusi i Laser Senior European Championship e i Laser 4.7 Youth...
Conclusi i Laser Senior European Championship e i Laser 4.7 Youth Europeans

Conclusi i Laser Senior European Championship e i Laser 4.7 Youth Europeans

Villa Nova de Gala, 26 maggio 2019

Con 12 prove portate a termine chiude il sipario sul Campionato Europeo Laser Senior 2019 di Vila Nova de Gaia in Portogallo.

Nella classe Laser Standard il nuovo campione europeo è il britannico Lorenzo Brando Chiavarini, medaglia d’argento per Nick Thompson sempre per l’Inghilterra e bronzo per il tedesco Philipp Buhl, il campionato europeo open se lo aggiudica l’australiano Matthew Wearn seguito dal neozelandese Sam Meech e dal britannico Lorenzo Brando Chiavarini.

Gli italiani presenti chiudono la loro avventura in Portogallo con Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) in 28esima posizione (19 europea), Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) in 38esima (26 europea), Nicolò Villa (CV Tivano) in 43esima (28 europea), Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) in 89esima (61 europea) e Giacomo Musone (CN Rimini) in 102esima (66 europea).
 


 

Alessia Palanti/oro (CV Torbole) e Sara Savelli/bronzo (CV Bellano)



Nei Laser Radial femminili la nuova campionessa europea è la danese Anna Marie Rindom seguita dall’olandese Marit Bouwmeester e dalla belga Emma Plasschaert che si aggiudicano anche il podio del trofeo open, Carolina Albano (RYCC Savoia) chiude in 37esima posizione (30 europea), Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) in 43esima (34 europea), Valentina Balbi (YC Italiano) in 51esima (42 europea), Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) in 63esima (50 europea) e Francesca Frazza (FV Peschiera del Garda) in 93esima (69 europea). 

 

Nella classifica dei Laser Radial maschili la vittoria va al polacco Aleksander Arian seguito da Marcin Rudawski sempre per la Polonia e dal britannico Ben Elvin, Andrea Crisi (YC Cannigione) chiude l’europeo in sesta posizione e medaglia di bronzo tra gli Under 21, Nicolò Elena (CN Andora) termina in settima posizione e Francesco Miseri (Tognazzi Marine Village) finisce al 16esimo posto.
 
Alp Alpagut – Tecnico Federale Laser Standard commenta dal Portogallo la settimana appena conclusa:

“E’ stata una settimana molto varia, i primi tre giorni di qualificazione sempre con vento leggero, poi è arrivato vento più forte e onda lunga atlantica, il tutto sempre condizionato da una forte corrente. Devo dire che i ragazzi con più esperienza non hanno interpretato bene queste condizioni mentre i più giovani, che avrebbero potuto soffrire queste condizioni atlantiche, hanno reagito bene regatando ad un buon livello.”
 


 

Alessia Palanti/oro (CV Torbole)

 

LASER 4.7 YOUTH EUROPEANS

Alessia Palanti (CV Torbole) vince all’ultima prova il Campionato Europeo Laser 4.7 femminile appena concluso a Hyères in Francia, medaglia d’argento per la croata Ursula Balas e medaglia di bronzo per Sara Savelli (CV Bellano).

L’Ultima prova scombussola completamente la classifica; Alessia vince la prova, la Balas ottiene il peggior risultato della settimana e Sara Savelli incappa in una bandiera nera; con questi risultati la Palanti sale in testa alla classifica e si aggiudica il titolo europeo Laser 4.7.

”Bisogna sempre crederci – queste le parole di Alessia appena tagliato il traguardo - non bisogna mai arrendersi.”
 
Beatrice Inì (CV Torbole) chiude l’europeo in settima posizione, Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) in decima, Carlotta Rizzardi (CV Torbole) in 14esima, vincendo la medaglia d'argento della classifica Under16, Alina Iuorio (CV Portocivitanova) in 22esima e Sofia Paradisi (CN Sambenedettese) in 28esima.

Nella categoria maschile medaglia d’oro all’israeliano Yogev Alacalay, argento per il greco Georgios Papadakos e bronzo per lo spagnolo Jordi Llado Duràn. Niccolò Nordera (RYCC Savoia) conclude l’europeo in ottava posizione, Ilan Muccino (CV Ravennate) in 21esima, Claudio De Fontes (CN NIC Catania) in 22esima e Lorenzo Predari (FV Malcesine) in 26esima.

 

FIV Ufficio stampa, Comunicazione e Immagine

 

In copertina Alessia Palanti/oro (CV Torbole)

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Wilsons Promontory adventure builds confidence for Port Phillip Bay Riviera owners

Looking back at some of our classic Riviera adventures, we remember earlier last year w...

Charter e navigazione sicura grazie al Consorzio Marine della Toscana

“Banchina Sicura” in tutti i porti e marine associate per 2.500 posti barca

Vacanze in tranquillità in charter e navigazione in sicurezz...

Assonautica Italiana - Venezia: il rilancio parte anche dalla nautica. Varata oggi una barca in legno elettrica

La scure che si è abbattuta su Venezia a causa del lockdown per il covid-19, ved...

Da Monte Carlo Yachts il nuovo MCY 76 Skylounge

Conto alla rovescia per il lancio del MCY 76 Skylounge, secondo modello della coll...

La Soprintendenza del Mare in collaborazione con la Guardia di Finanza e BCsicilia recupera un’ancora di epoca ellenistico-romana

Nei fondali di San Vito Lo Capo, nel Trapanese, la Soprintendenza del Mare, in collabor...
Turismo e ormeggi
La Riviera del Brenta con le sue Ville (PD)
Le splendide dimore sul fiume che collegava Venezia a Padova
Lungo l'asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorgono le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località. &n
Fonte: turismovenezia.it - Nautica Report
Titolo del: 01/06/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI