Compagnia della Vela: successo di partecipanti per la XIII Veleziana - News - NAUTICA REPORT
News / Compagnia della Vela: successo di partecipanti per la XIII Velezi...
Compagnia della Vela: successo di partecipanti per la XIII Veleziana

Compagnia della Vela: successo di partecipanti per la XIII Veleziana

Oltre mille partecipanti in 190 imbarcazioni per una festa di sport e di passione.
 
Venezia, 18 o8obre 2020 - Il vero protagonista della 13. Veleziana organizzata dalla Compagnia della Vela è stata la passione per lo sport. Circa mille persone hanno preso parte all'evento velico lagunare suddividendosi in 190 imbarcazioni, dai maxi yacht (oltre trenta metri) ai sei metri.
 
 
Non è mancato l'agonismo, con una grande partecipazione condivisa e internazionale (barche da Croazia, Slovenia, Inghilterra, Svizzera, Germania…). RispeJo al solito orario (ore 12) si è scelto di anLcipare la partenza alle 10.30, in modo da non incappare nella marea contraria.
 
La regata è infatti partita dal tratto di mare antistante al Des Bains, per poi proseguire lasciando a sinistra la conca di navigazione, entrando nella bocca di porto del Lido e giungendo in bacino di San Marco. Il traguardo è stato posto tra la torre della darsena grande dell'isola di San Giorgio Maggiore e la chiesa di Santa Maria della Pietà.
 
  
 
Il primo a solcare la linea immaginaria è stato Portopiccolo aJorno alle 11.20, cinquanta minuL dopo la partenza. Dopo di lui si sono classificaL Arca Sgr, Way of life, Pendragon e Anywave. «È stata una bellissima giornata di sole che ha incorniciato la Veleziana, una regata importante per la Compagnia della vela e per il mondo velico in generale. Questo evento si caraJerizza per la partenza dal mare e l'arrivo di fronte alla sede storica della Compagnia a San Marco», ha commentato il presidente del club nautico Pier Vettor Grimani.
 
Soddisfazione per il circolo organizzatore, come conferma Grimani: «Nonostante il covid siamo riusciL a organizzare una manifestazione di successo con 190 imbarcazioni, basL pensare che negli scorsi anni gliiscritti si aggiravano attorno ai duecento. Repuiamo questi numeri come assolutamente lusinghieri, oltre che premiati dal tempo e dal vento, sufficiente per entrare in bacino. È una soddisfazione che la gran parte degli iscritti siano giunti in tempo utille».
 
 
A tesimoniare il successo sono i numeri: «Se non ci fosse stato il covid saremmo staL la seconda regata d'altura più frequentata per iscrizioni, a causa dello sfortunato annullamento della Barcolana siamo diventati i primi. Non è un merito nostro esser diventaL i primi, ma lo è organizzare un evento in grado di classificarsi al secondo posto. Un traguardo di questo Lpo a livello nazionale non è fine a sé stesso, ma un auspicio, affinché si possa incrementare la passione per questa giornata conclusiva della stagione sporLva».
 
La Compagnia della vela
 
Lo Yacht club veneziano è nato il 21 maggio 1911 e solo dopo oJo anni assunse il nome di Compagnia della Vela, a seguito di un messaggio di Gabriele D'Annunzio direJo al vicepresidente dell'epoca. Le iniziali fanno da sfondo al motto ideato dal poeta italiano "Custodi, Domine, Vigilantes". Oggi il circolo conta su quasi 600 soci italiani e stranieri e ha due sedi, quella storica, ai GiardineO reali di San Marco e quella nauica che vanta 1400 metri quadraL e una capienza di 350 ospiL. A questo si aggiunge la guest house (nove stanze con bagno), la darsena con 110 ormeggi fissi e posL in transito oltre al bar interno. Per quello che riguarda l'aspeJo sportivo, la scuola vela è cosLtuita da 250 allievi con imbarcazioni e istruttori federali dedicaL, il team opLmist e il team laser constano di 25 agonisL e un allenatore dedicato, inoltre, la flotta sociale è composta da 5 imbarcazioni Sb20 da regata. Nel 2019 la Compagnia della Vela è stata insignita dalla Fiv (Federazione Italiana Vela) del Ltolo di migliore scuola nauLca italiana. Indissolubile è il legame con il Moro di Venezia, varato l'11 marzo 1990, che si aggiudicò la Louis Vuitton Cup, diventando così il Challenger ufficiale dell'America's Cup nel 1992. Il Moro veleggiava infatti sotto i colori della Compagnia della Vela. Con Paul Cayard il Moro sconfisse in finale della Louis Vuitton Cup team New Zealand, acquisendo il diriJo a contendere l'America's Cup all'imbarcazione statunitense "America". Lo
scafo veneziano fu la prima barca non anglosassone ad ambire al titolo. Tra le più famose regate organizzate dal circolo ci sono: La Veleziana, la Cooking Cup, la Summer Race Vela Cup, la Lui&Lei, il Trofeo Marco Rizzato - Internatonal Optmist Class Team Race. Per quello che riguarda le manifestazioni sportive nazionali e internazionali, la Compagnia della Vela è stata circolo organizzatore de: l’Italia Cup Laser (2018), l’America’s Cup World Series (2012), la Dinghy World Cup (2012), l’Audi Melges 20 Sailing Series (2011), il Campionato Italiano X-35 (2009), iShares Cup Extreme 40 Sailing Series (2009) e il
Campionato Italiano Classi Olimpiche (2008).
 
Compagnia della Vela Press
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Hylas Yachts revealed latest construction update

- Six sailing and motor yachts under construction in total   - The product...

Conferenza stampa per il lancio di e-dock | Oggi, 29 ottobre, ore 11.00, in streaming su Zoom

Questa mattina, alle ore 11.00, in streaming sulla piattaforma Zoom, si tiene la confer...

Garmin Italia: i nuovi Striker Vivid, mai fino ad oggi immagini coś nitide

Garmin Italia, una società di Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella ...

Un crowdfunding di salvataggio, Pandora chiama a raccolta

Navigazione, recupero e manutenzione: ovvero cultura del mare tout court con un’a...

Windsurf giovanile: iniziato a Torbole l'evento Internazionale giovanile Techno 293

- Torbole 2020 International Windsurfing Event - Techno 293 Class - DAY 1  &nb...
Turismo e ormeggi
Rodi Garganico (FG)
Rodi Garganico è un comune della provincia di Foggia in Puglia. Fa parte del Parco Nazionale del Gargano. Dal 2010 può fregiarsi del titolo di città.   È un noto centro per la produzione degli agrumi d
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 29/10/2020 07:25

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI