Capelli TEMPEST 900 Open Empowered by Yamaha - News - NAUTICA REPORT
News / Capelli TEMPEST 900 Open Empowered by Yamaha
Capelli TEMPEST 900 Open Empowered by Yamaha

Capelli TEMPEST 900 Open Empowered by Yamaha

Il nuovo Tempest 900 OPEN – motorizzato con un potente Yamaha XTO 425 V8 – è una completa rivoluzione del procedente modello e presenta un layout di coperta completamente rivisitato, per poter accogliere le nuove esigenze del mercato.

 

Forte delle tematiche che hanno contraddistinto altri modelli quali Tempest 1000 OPEN e Tempest 1000 WA, il nuovo Tempest 900 OPEN ne assimila i principali concetti riproponendoli in dimensioni più contenute, senza sacrificare gli spazi dedicati alle necessità degli armatori più esigenti. Il layout della coperta rispecchia appieno i concetti già presenti sugli ultimi grandi modelli della gamma TOP.

 

 

Il divano di poppa dalla sagoma a C viene delimitato dai trincarini che, attraverso comodi schienali integrati, garantiscono sedute ampie e confortevoli, per navigazioni in piena sicurezza. È previsto un tavolo standard, removibile, che può essere facilmente riposto all’interno di gavoni di stivaggio. L’area solarium può essere ampliata scegliendo l’accessorio del prendisole addizionale di poppa.

 

In alternativa è possibile installare un tavolo fisso (OPT), abbattibile tramite meccanismo idraulico, che funge anche da supporto per il cuscino prendisole di poppa incluso. In entrambi i casi, il completamento della zona solarium permette di godere di un’area di 3 mq di relax. Nella panca troviamo una comoda seduta per due persone completa di schienale e basculante regolabile in due posizioni. Ribaltando verso prua il portello dove è integrata la seduta, si ha accesso ad un lavello di generose dimensioni dotato di apposito tagliere e piano di lavoro.

 

 

L’allestimento della panca è completato da un porta-bicchieri e porta- telefoni. Tra gli optional, troviamo un frigorifero con capacità di 65 lt installato rivolto verso la poppa del battello. La consolle centrale è stata studiata per garantire ampi spazi di installazione per la strumentazione di bordo e una protezione ottimale durate la navigazione anche in condizioni di mare formato, grazie anche al grande parabrezza.

 

Come per gli altri battelli della gamma Tempest l’ergonomia di guida è stato un punto focale per lo sviluppo di tale area: timone, leva acceleratore, interruttori e strumentazione sono facilmente fruibili sia da posizione in piedi che da posizione seduta. La plancia consente di ospitare fino a due display da 12”, in aggiunta a radio (Optional), strumento motori e interruttori utenze. Sulla parte superiore della console sono state ricavate due vani ribassati aperti per riporre oggetti ed effetti personali. La parte anteriore della console è contraddistinta da un’ampia seduta in grado di ospitare due persone.

 

  

 

Principale novità di Tempest 900 OPEN è la presenza di una porta rivolta verso prua, perfettamente integrata nella linea della console e nascosta attraverso i cuscini dell’ampia seduta, che consente di avere accesso ad un’area sottocoperta. L’area può essere impiegata come gavone di stivaggio a tutta altezza o, in alternativa, può essere allestita con wc marino (completo di serbatoio acque nere dedicato), specchiera interna in A-look, rivestimento piano lavabo in Corian, lavabo in vetro completo di rubinetto, rivestimento calpestio in flexiteek e tasche portaoggetti. Questo optional consente di avere una cabina completa e funzionale per le tipiche esigenze di un day-cruiser.

 

Spostandoci verso prua, troviamo una zona prendisole generosa che può essere ampliata attraverso un addizionale (Optional), raggiungendo un’area complessiva pari a 3,5 mq. Il grande gavone di prua può essere dedicato allo stivaggio dei bagagli e dell’attrezzatura di bordo più ingombrante.

 

  

 

In analogia a Tempest 1000 OPEN, la zona di prua è completata da un grande musone in vetroresina dedicato all’installazione del verricello ed al gavone ancora. La superficie calpestabile di generose dimensioni consente di impiegarlo facilmente come piattaforma di sbarco anche per le banchine più alte.

 

Per quanto riguarda la motorizzazione il Tempest 900 OPEN vede installato un potente motore dal look dinamico, Yamaha XTO 425 V8, il fuoribordo che abbina potenza, coppia e velocità ineguagliate a tecnologia e prestazioni all'avanguardia.

 

  

 

Con iniezione diretta a 4 tempi e sterzo elettronico integrale collegato direttamente al sistema Helm Master® di Yamaha, l’XTO consente anche un nuovo livello di spinta, coppia e velocità in retromarcia. Accanto alla versione monomotore si può scegliere di installare una doppia motorizzazione firmata Yamaha con una potenza massima di 500 hp.

 

Anche le plance di poppa sono state realizzate in due differenti versioni: versione monomotore e versione bimotore. Questo ha consentito di ottenere una maggiore ampiezza per la plancia monomotore, che raggiunge una larghezza massima pari a 720 mm, contro i 420 mm della plancia bimotore.

 


 

 

Tra gli optional degni di nota citiamo il T-Top, elemento distintivo degli ultimi battelli della gamma Tempest. La nuova struttura in acciaio consente di lasciare maggior spazio ai passaggi laterali e conferire alla tuga una linea più slanciata.

 

Grazie agli estensori posizionati sotto il T-Top è possibile installare un tendalino agganciato a due pali in carbonio installati nella zona di poppa dei trincarini.

 

  

 

CARATTERISTICHE TECNICHE / DATI PROVVISORI

 

Lunghezza f.t. 9,42 m (con ancora 9,60 m) Larghezza f.t 3,26 mt/ portata max persone: 18 / Diametro tubolare max 0,65 m max approx / motore 1 Yamaha XTO 425 hp V8 /Motorizzazione max 500 HP / Propulsione: fuoribordo/ Omologazione categoria B / Tessuto ORCA NEOPRENE HYPALON 1670 dtex, Off white nuance / Design by: Cantieri Capelli technical dept.

 

Yamaha Motor Europe e Yamaha Motor Europe N.V. Filiale Italia

 

La mission di Yamaha Motor si basa sul principio di “Kando”. Il significato della parola giapponese “Kando” esprime la sensazione di profonda soddisfazione e intensa eccitazione che porta a un “aumento dei battiti” del cuore, generata da una esperienza ineguagliabile che supera le aspettative.

L’obiettivo di Yamaha è creare “Kando”, offrire ai clienti esperienze di eccezionale valore grazie alla qualità e alle prestazioni all'avanguardia dei prodotti tre diapason, arricchendo la vita delle persone nel mondo.

Yamaha Motor opera nel mercato globale in oltre 200 paesi ed è leader mondiale nel settore marino. Produce e commercializza la gamma completa di motori fuoribordo, la linea Waverunner di moto d’acqua e una line-up di accessori per la nautica. 

Yamaha Motor Europe N.V. Filiale Italia distribuisce in esclusiva le imbarcazioni e i battelli Cantieri Capelli empowered by Yamaha, package di alto livello di affidabilità e tecnologia. 

 

www.yamaha-motor.it

 

www.facebook.com/YamahaMarineItalia

 

Press Office Sculati & Partners

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

IllyCaffè e Barcolana presented by Generali svelano il manifesto della 54^ edizione, realizzato da Matteo Thun

Trieste, 4 luglio 2022- Dalla gioia di andare per mare alla “vibrancy”...

Porto Turistico di Roma: Costellation vince la "100 Vele" la Veleggiata di Roma

Oltre duecento imbarcazioni a vela hanno colorato il litorale romano, protagonista ques...

AICO | Mondiali Optimist: a Bodrum il titolo a squadre va agli Stati Uniti gli Azzurri battuti da USA e Thailandia

Bodrum, 4 luglio 2022 - Va agli Stati Uniti il titolo di Campione mondiale Optimis...

Giochi del Mediterraneo 2022: vela italiana da record

Domenica trionfale per i colori azzurri della vela che chiudono i Giochi del Mediterran...

Un anno all’arrivo di ''The Ocean Race'' Inizia il conto alla rovescia di “Genova The Grand Finale”

Il conto alla rovescia può iniziare. Manca un anno all’arrivo di “Th...
Turismo e ormeggi
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei
La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/07/2022 08:00

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI