Cannes Yachting Festival: CCN si aggiudica per il terzo anno consecutivo il World Yachts Trophy - News - NAUTICA REPORT
News / Cannes Yachting Festival: CCN si aggiudica per il terzo anno cons...
Cannes Yachting Festival: CCN si aggiudica per il terzo anno consecutivo il World Yachts Trophy

Cannes Yachting Festival: CCN si aggiudica per il terzo anno consecutivo il World Yachts Trophy

Cannes, 16 Settembre 2019 - Il motor yacht Vanadis, quarto esemplare della linea Fuoriserie di CCN, si è aggiudicato il prestigioso World Yachts Trophy 2019 nella categoria “Green Yachts”.

 

La proclamazione dei vincitori - svoltasi sabato 14 settembre nella suggestiva cornice della spiaggia dell’Hotel Carlton di Cannes - a cura della rivista Yachts France ha premiato il 31m fully custom CCN per il suo contenuto tecnologico all’avanguardia e per la grande attenzione ai temi dell’eco-sostenibilità e efficienza ambientale: il progetto inaugura infatti E-Prop, la linea di imbarcazioni firmate CCN caratterizzate da sistemi di propulsione ibrida.

 

Il M/Y Vanadis è, infatti, il primo motoryacht Made in Italy ad aver ottenuto la certificazione con l’annotazione “Hybrid Power” dal Lloyd’s Register. “Grazie alla collaborazione con il Lloyd’s register, ed una serie di aziende di consolidata esperienza ed affidabilità – commenta Diego Michele Deprati CEO CCN siamo riusciti a progettare e costruire uno yacht unico nel suo genere, che segna un importante cambio di rotta del nostro cantiere”.

 

Firmata dallo Studio Guido De Groot, l’imbarcazione, capace di garantire la navigazione in diesel mode, diesel electric o full electric per il massimo comfort e zero emissioni, è dotata di 2 propulsori azimutali Schottel STP 150 FP a doppia elica comandati con sistema ibrido gestito da siemens che prevede sia motori tradizionali diesel che motori elettrici alimentati dai generatori o da batterie.

 

Tale configurazione permette una navigazione a basso consumo e ridotto impatto ambientale, oltre ad un aumento del comfort di bordo grazie alla riduzione del rumore e delle vibrazioni sia in rada che in navigazione. Lo yacht è dotato inoltre di un set di batterie agli ioni di litio ad elevata concentrazione energetica in grado di alimentare la maggior parte delle utenze di bordo, consentendo lo stazionamento in rada a zero emissioni fino a 17 h consecutive, e la navigazione a velocità ridotta per 180 minuti in completa autonomia con un adeguato carico elettrico per un elevato confort.

 

“Questo riconoscimento – conclude Depratici riempie di orgoglio e ci conferma il percorso intrapreso, con la consapevolezza di poter soddisfare le esigenze di una clientela internazionale grazie ad un prodotto all’avanguardia di altissima qualità”.

 

CCN

 

CCN, dal 2011 proprietà della Famiglia Gavio insieme ai marchi Baglietto e Bertram, è specializzato nella costruzione di yacht altamente performanti in lega leggera, acciaio e alluminio e materiali composite nel range tra i 24 e i 50 metri. Alla linea tradizionale “Flyingsport”, in vetroresina, si affiancano i progetti della collezione “Firma”, imbarcazioni nate dalla collaborazione di CCN con importanti nome del design e dell’architettura navale. Tra gli ultimi progetti di questa collezione troviamo i “piccoli megayacht” in acciaio e alluminio di 30 e 35 metri, disegnati da Tommaso Spadolini, ed il DOM123 di Stefano Vafiadis, attualmente in costruzione presso il cantiere. Con la collezione “Fuoriserie” si amplia l’offerta del cantiere carrarino che si presenta sul mercato così con un range completo di prodotti diversificati e fully custom in materiali diversi, evidenziando la sempre maggior propensione del cantiere di Carrara ad un servizio su misura disegnato sulle specifiche richieste del cliente

 

Ufficio Stampa
Elena Todisco 
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Azimut Yachts sceglie Gabriele Muccino per raccontare il suo nuovo yacht Magellano 25 Metri

Press Office Sculati & Partners

Un regista eccezionale per uno yacht decisamente anticonvenzionale:...

Sicurezza in mare, ecco il decalogo del diportista nellestate del Covid 19

Come comportarsi in barca nell’estate del Covid-19? La stagione estiva 2020 sar&a...

Ferretti Group sempre pi leader in Asia Pacific

Con 70 milioni di euro di vendite già registrate nel 2020 nell'area Asia Pac...

Vicem Yachts introduces the all new Vicem 50 Classic

• Fiberglass hull and superstructure; high-quality wood interiors   &...

Fuoribordo Suzuki V6: una storia di innovazione e di successi

A vent’anni dalla creazione della divisione Marine, avvenuta nel 1965 con il ...
Turismo e ormeggi
Marina dArechi, qualit di servizi, natura, arte e grande architettura
Marina d’Arechi, il nuovo porto turistico di Salerno, è il regno dell'eccellenza. Eccellenza naturale perchè incastonato nel golfo della Costiera Amalfitana, uno dei 50 siti italiani inseriti nella World
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/08/2020 07:00

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI