Brambles contribuisce allo sviluppo e al perfezionamento dello strumento di valutazione della circolarità per aziende, lanciato dalla Ellen MacArthur Foundation - News - NAUTICA REPORT
News / Brambles contribuisce allo sviluppo e al perfezionamento dello st...
Brambles contribuisce allo sviluppo e al perfezionamento dello strumento di valutazione della circolarità per aziende, lanciato dalla Ellen MacArthur Foundation

Brambles contribuisce allo sviluppo e al perfezionamento dello strumento di valutazione della circolarità per aziende, lanciato dalla Ellen MacArthur Foundation

Circulytics è il primo strumento di valutazione che consente alle singole imprese di verificare accuratamente il livello di preparazione all'economia circolare e le prestazioni dell'azienda.

 

Londra, 16 gennaio 2020 – E’ di oggi la notizia del lancio di Circulytics, lo strumento di valutazione della circolarità messo a punto dalla Ellen MacArthur Foundation. Lo sviluppo di Circulytics, promosso come “lo strumento di misurazione della circolarità più completo a disposizione”, è stato reso possibile grazie al contributo di aziende che hanno partecipato attivamente alla fase di messa a punto della soluzione. Tra di esse ha giocato un ruolo fondamentale Brambles, leader nel settore della supply chain riconosciuta come modello di riferimento per quanto riguarda l'impiego di modelli circolari. Fino ad oggi nessuno era stato in grado di proporre una soluzione completa per la misurazione della circolarità. Lungi dal limitarsi alla misurazione dei flussi di materiali, questo nuovo strumento offre un quadro chiaro di tutte le attività circolari, segnala i settori che necessitano di miglioramenti immediati ed evidenzia le opportunità di innovazione strategica.

 

Utilizzandodati e parametri che misurano la transizione all'economia circolare, Circulytics supporta le aziende che desiderano comprendere e monitorare meglio tale aspetto. Le imprese dispongono adesso di un quadro di riferimento per formulare strategie finalizzate a eliminare i rifiuti e garantire un impatto ambientale positivo, ottimizzando nel contempo la redditività e il valore dei rispettivi marchi presso gli stakeholder. Queste modalità di gestione dei dati consentono all'azienda di valutare in maniera tangibile la sua posizione corrente e i progressi futuri.

 

L'economia circolare si propone di eliminare rifiuti e inquinamento e di mantenere in uso prodotti e materiali, rigenerando nel contempo i sistemi naturali.  Grazie al modello di "condivisione e riutilizzo" utilizzato per gestire i suoi 330 milioni di asset di consegna, Brambles era impegnata a definire il concetto di economia circolare molto prima che diventasse un tema di tendenza, il tutto in un settore in cui la linearità rappresenta tuttora il modello operativo dominante.

 

Andrew Morlet, CEO della Ellen MacArthur Foundation, ha sottolineato: “A livello globale, un numero crescente di aziende riconosce l'opportunità offerta dall'economia circolare di creare nuove fonti di valore e far fronte a problemi come cambiamento climatico, inquinamento e perdita di biodiversità. Circulytics è stato creato con l'intento di garantire una transizione rapida e su larga scala.  Il contributo di un’azienda leader come Brambles si è dimostrato fondamentale al fine di garantire alle imprese i dati e le analisi di cui necessitano”. Brambles si annovera fra i membri del CE100 Network sin dal 2015.

 

Michael Pooley, Presidente della società Brambles CHEP Europe, ha aggiunto: “Siamo davvero lieti di aver potuto contribuire allo sviluppo di Circulytics. Si tratta di uno strumento che segnala non solo i punti di forza di un'azienda, ma anche i settori che necessitano di ulteriori miglioramenti. Siamo convinti che questa sarà la prima soluzione in grado di promuovere il tipo di sviluppo strategico di cui sia le aziende che il pianeta avranno bisogno in futuro. Faremo uso di Circulytics per incrementare ulteriormente la sostenibilità del nostro modello aziendale”.

 

Il sistema di misurazione adottato da Circulytics tiene conto di quelli che vengono definiti rispettivamente “fattori abilitanti” e “risultati”. I primi consistono di elementi dell'azienda stessa, come strategia, personale, sistemi e processi, innovazione e relazioni esterne con clienti e fornitori, mentre i secondi fanno riferimento agli input (materiali ed energia) e al contributo degli output all'economia circolare sotto forma di prodotti o servizi. 

 

Ciò consente a un'azienda di valutare sia la circolarità dei costi di produzione che la propria catena del valore nella sua interezza. Le aziende ricevono un punteggio complessivo formulato in base a una gamma di fattori, informazioni e commenti personalizzati forniti dalla Ellen MacArthur Foundation.

 

In uno scenario che vede cambiamenti climatici e problematiche ambientali acquisire un carattere di indiscutibile urgenza, l'introduzione di nuovi quadri giuridici e la pressione esercitata dalla società civile fanno sì che tutti gli occhi siano puntati sul settore aziendale in attesa di risposte.  Le soluzioni dipendono da un riuscito passaggio all'economia circolare e le imprese hanno un ruolo cruciale da svolgere al riguardo.

 

Alcune informazioni sulla Ellen MacArthur Foundation

 

La Ellen MacArthur Foundation è stata lanciata nel 2010, nell'intento di accelerare la transizione a un'economia circolare. Successivamente alla sua creazione, quest'associazione di beneficenza si è affermata come leader di pensiero globale, provvedendo all'affermazione dell'economia circolare fra le priorità dei responsabili decisionali nei settori aziendale, governativo e accademico. Il Circular Economy 100 (CE100) Network offre una piattaforma competitiva che consente di apprendere, condividere informazioni e mettere in pratica nuove idee. Per ulteriori informazioni, visitare:

www.ellenmacarthurfoundation.org

 

Alcune informazioni su Brambles

 

Brambles aiuta a trasportare più prodotti a più persone e in più destinazioni rispetto a qualsiasi altra organizzazione esistente. Con pallet e contenitori che costituiscono la spina dorsale invisibile della supply chain globale, Brambles rappresenta un punto di riferimento per i maggiori marchi mondiali, poiché consente il trasporto dei loro prodotti in modo più efficiente, sostenibile e sicuro. In qualità di pioniere della ‘sharing economy’, Brambles ha saputo creare uno dei gruppi logistici più sostenibili al mondo grazie alla condivisione e al riuso delle sue piattaforme secondo un modello noto come ‘pooling’. Brambles è attiva principalmente nel comparto dei beni di largo consumo (come alimenti secchi, generi di drogheria, articoli sanitari e per la cura personale), ortofrutticoli, bevande, vendita al dettaglio e industria manifatturiera in genere. Il Gruppo impiega ca. 11.000 addetti e conta ca. 330 milioni di pallet, cassette e contenitori, con una rete di più di 750 centri servizi. Brambles è presente in circa 60 Paesi, in particolare in Nord America e in Europa occidentale. Per ulteriori informazioni, visitare www.brambles.com

 

Per ulteriori informazioni:

SOUND PR

Giulia Serazzi / Chiara Dovere

g.serazzi@soundpr.itc.dovere@soundpr.it

02 2056951

www.soundpr.it

 

In copertina la presentazione ufficiale alla presenza di Michael Pooley, President CHEP Europe, Stefano Rossi, CEO DS Smith Packaging e Luca Meini, Head of Circular Economy, Enel.

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Turismo nautico: aumento retroattivo canoni demaniali dei porti e raddoppio dell'Iva sui noleggi

IL GOVERNO METTE IN CRISI IL TURISMO NAUTICO CON AUMENTO RETROATTIVO DEI CANONI DEM...

Assomarinas: ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i porti turistici

E' inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problem...

Federagenti: Alessandro Santi nuovo Presidente Designato, succederà a Gian Enzo Duci

Fumata bianca per le elezioni della Federazione nazionale agenti marittimi. Alessandro ...

Ineos Team UK - Moving Parts | Lead Systems Engineer Andy 'Animal' McLean

See bottom of page for sytems jargon buster

Andrew ‘Animal’ McLean is both a highly experienced ins...

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi. Successo per il weekend del Vela Day

Online altri video sulle Scuole Vela FIV

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro a...
Turismo e ormeggi
Villammare - Vibonati (SA)
Villammare è la maggiore frazione del comune di Vibonati, in provincia di Salerno.   Si trova sulla costa tirrenica al centro del Golfo di Policastro, lungo la SS 18. Dista circa 3,5 km da Sapri, 8 da Policastro, 15 da Scario e
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 09/07/2020 07:15

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI