Assonautica: ripartito il progetto Cambusa Italia-Francia - News - NAUTICA REPORT
News / Assonautica: ripartito il progetto Cambusa Italia-Francia
Assonautica: ripartito il progetto Cambusa Italia-Francia

Assonautica: ripartito il progetto Cambusa Italia-Francia

I prodotti tipici della Spezia e della Lunigiana ordinati con una applicazione sono consegnati a bordo delle imbarcazioni lungo le coste del Santuario dei Cetacei

 

Il dinamismo riscontrato dal diportismo nautico in questa stagione estiva  è la conferma di quanto più volte affermato dall'organizzazione del progetto Cambusa in una serie di interventi nei quali si sosteneva l'importante ruolo che poteva svolgere questo settore ai fini della ripresa del turismo, essendo il meno esposto ai rischi della pandemia.

 

Anche nel periodo di sospensione di ogni attività, Cambusa ha continuato a lavorare   per far conoscere l'opportunità di avere a bordo i migliori prodotti tipici del territorio.  Si tratta di un'attività di rifornimento a chilometro zero ai diportisti che si trovano nel mare della Liguria, della Toscana e della Sardegna per la parte italiana, della Corsica e della Costa Azzurra per la parte francese.

 

  

 

Si ricorda, infatti, che si tratta di un “Progetto Interreg Marittimo IT FR”  avviato nell’area di grande fascino corrispondente al Santuario dei Cetacei. I venti prodotti enogastronomici delle quarantadue aziende della Spezia e della Lunigiana sono stati rigorosamente selezionati in base alle caratteristiche di alta qualità richieste dal programma.

 

La finalità del Progetto ha sostenuto Romolo Busticchi responsabile Cambusa per Assonautica della Spezia >è quello di promuovere un rapporto sempre più stretto non solo di consumo ma anche culturale tra il diportismo nautico e il territorio, di offrire un servizio di qualità alla nautica e, oggi più che mai, di contribuire a sostenere il recupero e la ripresa delle attività produttive insieme al turismo.

 

E’ su queste basi che il Progetto Cambusa è entrato in piena attività estiva, mettendo a disposizione di tutti i diportisti un'applicazione e un QR code per fare gli ordinativi e ricevere direttamente, in banchina o a bordo i prodotti del territorio che  sono stati ordinati. E’ stata inoltre predisposta una cartellonistica unica, in italiano e in francese, dislocata nei porticcioli turistici, per spiegare il progetto e le modalità di utilizzo di questo servizio.

 

Ufficio Stampa Assonautica

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Nasce il Progetto Black Dolphin, Scuola di Vela e Sport del Mare del litorale Domizio-Flegreo

Una sede sulla spiaggia di Arco Felice per il circolo nautico leader nella promozione e...

Columbus 40 Crossover: la nuova nuova gamma disegnata da Sergio Cutolo (Hydro Tec)

Il Columbus 40 Crossover è il modello più piccolo della nuova nuova gamma...

Riva 88’ Folgore presentato alla Ferretti Group Private Preview 2020

Il nuovo sport-fly Riva, sintesi entusiasmante di visione innovativa e stilemi della le...

60° Salone Nautico: Antonini Navi per la prima volta a Genova

Il nuovo brand Antonini Navi firma il suo esordio nel mondo dei boat show internazional...

Tognazzi Marine Village: Gradoni e Cirillo, esordio con podio ai Campionati Italiani classi Olimpiche

Esordio sul podio per Marco Gradoni ed Ettore Cirillo ai Campionati Italiani Classi Oli...
Turismo e ormeggi
Isola delle Correnti - Portopalo di Capo Passero (SR)
L'Isola delle Correnti è una piccola isola tondeggiante della Sicilia, sulla costa ionica, situata nel territorio del comune di Portopalo di Capo Passero, estesa per circa 10.000 m² con un'altezza massima di 4 m sul livello del
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 23/09/2020 07:20

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI