Ancilla Domini dopo un primo posto di categoria alla Barcolana 51, partecipa alla Venice Hospitality Challenge e alla Veleziana - News - NAUTICA REPORT
News / Ancilla Domini dopo un primo posto di categoria alla Barcolana 51...
Ancilla Domini dopo un primo posto di categoria alla Barcolana 51, partecipa alla Venice Hospitality Challenge e alla Veleziana

Ancilla Domini dopo un primo posto di categoria alla Barcolana 51, partecipa alla Venice Hospitality Challenge e alla Veleziana

Trieste, 18 ottobre 2019: la 51esima edizione della Barcolana, che si è conclusa, domenica 13 ottobre, con la vittoria in classifica generale di Way of Life, si é rivelata un’ottima regata anche per l’Ancilla Domini-Prosecco DOC, che ha vinto in categoria crociera e ha concluso al 15esimo posto assoluto.
 
Con 2.015 barche iscritte e più di 15.000 velisti sulla linea di partenza della storica regata, Ancilla Domini partiva tra le favorite della sua categoria e si è, infatti, riconfermata vincente. La regata è stata caratterizzata da condizioni di bonaccia, tanto che il percorso è stato ridotto alla seconda boa. Malgrado il poco vento, l’equipaggio capitanato dallo skipper Stefano Cherin ha adottato un’eccellente tattica di regata sfruttando ogni refolo ed é riuscito a posizionarsi a ridosso dei Super Maxi da regata.
 
Ancilla Domini si conferma così in grande forma per il suo finale di stagione, che questo weekend la vedrà a Venezia. Il 19 ottobre parteciperà alla Venice Hospitality Challenge, il Gran Premio della Città di Venezia. Questa sarà la sesta edizione della regata e segnerà un record di partecipazioni con 14 maxi yacht, tutti abbinati all’hôtellerie veneziana di lusso.
 
A supporto di Ancilla Domini sono, infatti, presenti come partner: l’Hotel Excelsior del Lido di Venezia e Iniziative Venete Group.
 
Domenica 20 invece, senza cambiare città, Ancilla Domini parteciperà alla Veleziana, evento ideato da Claudio Demartis e organizzato dalla Compagnia della Vela, che negli anni ha saputo mantenere il suo obiettivo: vestire di vele Venezia con oltre 150 imbarcazioni al via.
 
Alle due regate veneziane Ancilla Domini sarà supportata dai partner con i quali si é già presentata alla Barcolana: Prosecco DOC, giunto al decimo anno di fondazione del marchio e sponsor storico dell’Ancilla da ormai cinque anni e Letyourboat, new entry di quest’anno. Quest’ultimo è un marketplace che mette in contatto armatori e viaggiatori per soggiorni all’ormeggio ed esperienze in barca, un nuovo concetto di ospitalità e di ricettività turistica che apre le porte della nautica al turismo esperienziale.
 
Come supporto tecnico l’imbarcazione si avvale di aziende del valore di Slam, storico leader italiano dell’abbigliamento nautico; Bamar, che da oltre 40 anni é innovatore nell’attrezzatura ad alta tecnologica nautica in grado di automatizzare molte manovre di bordo e Utilgraph, azienda triestina specializzata in stampa e riproduzione tecnica.
 
Ufficio Stampa Ancilla Domini-Prosecco DOC
Veronica Anti
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Classic Boat - Captain Bligh replicas head to head

A race between two Bligh replicas

Bounty’s End was much closer to the line than Bligh...

Match Racing on the Vende Arctic - Les Sables d'Olonne Race

After starting off Les Sables d’Olonne on Saturday afternoon Thomas Ruyant (Linke...

Nasce il consorzio Garda Trentino Vela costituito dai 5 circoli velici dellAlto Garda, Sponda trentina

Riva del Garda (TN) - Alfredo Vivaldelli, presidente del neo-nato consorzio Garda ...

Circolo Nautico Porto Santa Margherita: partita La Duecento

La vela offshore riparte da Caorle in direzione di Grado-Porer

Alle ore 13.00 di oggi venerdì 10 luglio sospinta da un vent...

Canottieri Garda: si torna in acqua per la selezione zonale Optimist

Due giorni di regate organizzati dalla Canottieri Garda in collaborazione con Univela S...
Turismo e ormeggi
Area marina protetta di Capo Caccia - Isola Piana (SS)
Siamo nella costa ovest, vicino ad Alghero, nell’ampia insenatura di Porto Conte, che va dalla rocciosa penisola di Capo Caccia, sino a Capo Galera, di fronte ci sono le isole Piana e Foradada.    I fondali sono ricchi di c
Fonte: Nur on-line e Nautica Report
Titolo del: 11/07/2020 06:45

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI