59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 con 7 anni di garanzia - News - NAUTICA REPORT
News / 59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 co...
59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori  E-TEC G2 con 7 anni di garanzia

59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 con 7 anni di garanzia

In occasione del Salone Nautico di Genova, Evinrude ha presentato in anteprima europea la nuovissima gamma di motori E-TEC G2 con blocco a 3 cilindri in linea, e ha lanciato una garanzia di 7 anni su tutti i fuoribordo E-TEC superiori ai 25 CV.


I nuovi nati di casa Evinrude sono ideati per un target di fascia media e portano con sé diversi aspetti innovativi per i diportisti, grazie all'introduzione delle tecnologie più avanzate, normalmente disponibili su motori di potenza superiore e fino ad oggi mai viste sui motori della concorrenza.
 


 

Il nuovo E-TEC G2 è disponibile in tre versioni: K115 H.O., K140 and K150. Le tre versioni condividono la stessa architettura: un monoblocco a 3 cilindri da 1,9 litri, due tempi a iniezione diretta. E sviluppano ulteriormente le tecnologie più recenti e ‘pulite’ progettate per i motori più grandi, i V6 E-TEC G2, lanciati 2 anni fa e già pluripremiati. Le più significative caratteristiche finora mai viste su un motore da 115 CV? Il controllo digitale dell'acceleratore e dell’invertitore, l’iTrim, il servosterzo dinamico e le infinite possibilità di personalizzazione estetica.

 

Grazie al costante e intenso impegno del gruppo BRP nelle attività di ricerca e sviluppo, i motori E-TEC G2 possono essere considerati i più puliti presenti sul mercato, con una riduzione del monossido di carbonio fino al 99% al minimo e ai bassi regimi, e la minore quantità di idrocarburi e monossido di carbonio (HC + NOx) rilasciati in atmosfera rispetto a ogni altro motore a combustione. E non è tutto: Evinrude commercializza gli stessi motori puliti ovunque nel mondo, anche in Paesi dove non ci sono regole strette e dove sono ammessi alti livelli di emissioni inquinanti.
 


 

La conferenza stampa di Genova è stata anche il palcoscenico per una notizia importante e inattesa: dal 1° ottobre, tutti i motori fuoribordo Evinrude superiori ai 25 CV saranno coperti da una garanzia di ben 7 anni. Si tratta della copertura più estesa che si possa trovare sul mercato dei fuoribordo.


Infine, Evinrude ha colto l’occasione della sua presenza al Salone di Genova per aggiornare i media sulla questione dei fuoribordo 40 HP. La legge italiana richiede che i motori da 2 tempi che superino i 750 cc, seppure entro i 30 kW (o 40,8 CV), necessitino di patente di guida. Essendo questo il caso del motore Evinrude E-TEC 40 CV, BRP sta lavorando a stretto contatto con le autorità italiane al fine di modificare questa regolamentazione. Al momento, l'applicazione di tale legge è stata rinviata di altri 12 mesi, ma l'intenzione del Governo italiano, su sollecito di UCINA e sostenuta da BRP Evinrude, unico marchio danneggiato dalla legge, è quello di ottenerne l’annullamento con la revisione del nuovo Codice della Nautica entro la fine dell’anno. Il Ministro dei Trasporti e UCINA hanno sottolineato la questione durante la cerimonia di apertura del Salone Nautico di Genova, e UCINA ha dichiarato esplicitamente che si sta lavorando intensamente in questa direzione.

 

www.evinrude.com/it-it


 
Evinrude


Evinrude, parte di BRP Marine Group, è tra i produttori leader di motori marini fuoribordo distribuiti nel mondo. Modello di innovazione, Evinrude ha sviluppato il primo fuoribordo commercialmente valido nel 1909. Con alle spalle 110 anni di esperienza dedicati a ricerca e innovazione, la gamma di motori Evinrude da 3,5 a 300 HP offre oggi ai clienti un valore superiore per una tipologia completa di utilizzi soddisfacendo, al contempo, tutti gli standard internazionali sulle emissioni. Il quartier generale del marchio Evinrude è la divisione Marine Propulsion Systems di BRP vicino a Racine, Wisconsin mentre il team di progettisti Evinrude risiede a Sturtevant, nel medesimo Stato. Nello stabilimento di produzione all’avanguardia che impiega circa 300 persone a livello di impianto, vengono assemblati tutti i motori Evinrude, le cui componenti provengono da diverse aree degli Stati Uniti.
 

Press Office Evinrude in Italy
Studio EffeErre Sas 
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

MCM inside view on Feadship Broadwater on going refit

Peter Wilson of MCM talks about his role as owner’s representative on the ongoing...

Venezia - Conferenza Plenaria dell’European Coast Guard Functions Forum

Si sono aperti oggi, a Venezia, i lavori della Conferenza Plenaria dei Capi delle ...

Così ho affrontato l'Oceano a 22 anni - L'avventura di Matteo Sericano

Matteo Sericano è un giovane velista genovese che nel 2018, alla prima stagione ...

Marina Cala de' Medici, sede dell'omonimo Yacht Club, ha ospitato il Seminario per Dirigenti Sportivi dei Circoli Affiliati II Zona FiV

Si è discusso della Federvela, delle classi veliche giovanili, del registro CONI 2.0 e di molto altro.

Rosignano Solvay, 13 novembre 2019 - Si è svolto sabato scor...

Ulysse Nardin become The Official Timekeeper of the Vendée Globe 2020-2021

A little less than one year from the start of the next race which is due on November 8,...
Turismo e ormeggi
Porto Badisco (LE) - L'approdo di Enea
Porto Badisco è una nota località balneare situata nel territorio del comune di Otranto, in provincia di Lecce.   Meta turistica di notevole interesse storico-paesaggistico, si affaccia sul mar Adriatico e dista meno di
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 13/11/2019 06:50

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI