59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 con 7 anni di garanzia - News - NAUTICA REPORT
News / 59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 co...
59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori  E-TEC G2 con 7 anni di garanzia

59° Salone Nautico: Evinrude presenta i nuovi motori E-TEC G2 con 7 anni di garanzia

In occasione del Salone Nautico di Genova, Evinrude ha presentato in anteprima europea la nuovissima gamma di motori E-TEC G2 con blocco a 3 cilindri in linea, e ha lanciato una garanzia di 7 anni su tutti i fuoribordo E-TEC superiori ai 25 CV.


I nuovi nati di casa Evinrude sono ideati per un target di fascia media e portano con sé diversi aspetti innovativi per i diportisti, grazie all'introduzione delle tecnologie più avanzate, normalmente disponibili su motori di potenza superiore e fino ad oggi mai viste sui motori della concorrenza.
 


 

Il nuovo E-TEC G2 è disponibile in tre versioni: K115 H.O., K140 and K150. Le tre versioni condividono la stessa architettura: un monoblocco a 3 cilindri da 1,9 litri, due tempi a iniezione diretta. E sviluppano ulteriormente le tecnologie più recenti e ‘pulite’ progettate per i motori più grandi, i V6 E-TEC G2, lanciati 2 anni fa e già pluripremiati. Le più significative caratteristiche finora mai viste su un motore da 115 CV? Il controllo digitale dell'acceleratore e dell’invertitore, l’iTrim, il servosterzo dinamico e le infinite possibilità di personalizzazione estetica.

 

Grazie al costante e intenso impegno del gruppo BRP nelle attività di ricerca e sviluppo, i motori E-TEC G2 possono essere considerati i più puliti presenti sul mercato, con una riduzione del monossido di carbonio fino al 99% al minimo e ai bassi regimi, e la minore quantità di idrocarburi e monossido di carbonio (HC + NOx) rilasciati in atmosfera rispetto a ogni altro motore a combustione. E non è tutto: Evinrude commercializza gli stessi motori puliti ovunque nel mondo, anche in Paesi dove non ci sono regole strette e dove sono ammessi alti livelli di emissioni inquinanti.
 


 

La conferenza stampa di Genova è stata anche il palcoscenico per una notizia importante e inattesa: dal 1° ottobre, tutti i motori fuoribordo Evinrude superiori ai 25 CV saranno coperti da una garanzia di ben 7 anni. Si tratta della copertura più estesa che si possa trovare sul mercato dei fuoribordo.


Infine, Evinrude ha colto l’occasione della sua presenza al Salone di Genova per aggiornare i media sulla questione dei fuoribordo 40 HP. La legge italiana richiede che i motori da 2 tempi che superino i 750 cc, seppure entro i 30 kW (o 40,8 CV), necessitino di patente di guida. Essendo questo il caso del motore Evinrude E-TEC 40 CV, BRP sta lavorando a stretto contatto con le autorità italiane al fine di modificare questa regolamentazione. Al momento, l'applicazione di tale legge è stata rinviata di altri 12 mesi, ma l'intenzione del Governo italiano, su sollecito di UCINA e sostenuta da BRP Evinrude, unico marchio danneggiato dalla legge, è quello di ottenerne l’annullamento con la revisione del nuovo Codice della Nautica entro la fine dell’anno. Il Ministro dei Trasporti e UCINA hanno sottolineato la questione durante la cerimonia di apertura del Salone Nautico di Genova, e UCINA ha dichiarato esplicitamente che si sta lavorando intensamente in questa direzione.

 

www.evinrude.com/it-it


 
Evinrude


Evinrude, parte di BRP Marine Group, è tra i produttori leader di motori marini fuoribordo distribuiti nel mondo. Modello di innovazione, Evinrude ha sviluppato il primo fuoribordo commercialmente valido nel 1909. Con alle spalle 110 anni di esperienza dedicati a ricerca e innovazione, la gamma di motori Evinrude da 3,5 a 300 HP offre oggi ai clienti un valore superiore per una tipologia completa di utilizzi soddisfacendo, al contempo, tutti gli standard internazionali sulle emissioni. Il quartier generale del marchio Evinrude è la divisione Marine Propulsion Systems di BRP vicino a Racine, Wisconsin mentre il team di progettisti Evinrude risiede a Sturtevant, nel medesimo Stato. Nello stabilimento di produzione all’avanguardia che impiega circa 300 persone a livello di impianto, vengono assemblati tutti i motori Evinrude, le cui componenti provengono da diverse aree degli Stati Uniti.
 

Press Office Evinrude in Italy
Studio EffeErre Sas 
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Azimut Yachts sceglie Gabriele Muccino per raccontare il suo nuovo yacht Magellano 25 Metri

Press Office Sculati & Partners

Un regista eccezionale per uno yacht decisamente anticonvenzionale:...

Sicurezza in mare, ecco il decalogo del diportista nell’estate del Covid 19

Come comportarsi in barca nell’estate del Covid-19? La stagione estiva 2020 sar&a...

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Con 70 milioni di euro di vendite già registrate nel 2020 nell'area Asia Pac...

Vicem Yachts introduces the all new Vicem 50 Classic

• Fiberglass hull and superstructure; high-quality wood interiors   &...

Fuoribordo Suzuki V6: una storia di innovazione e di successi

A vent’anni dalla creazione della divisione Marine, avvenuta nel 1965 con il ...
Turismo e ormeggi
Marina d’Arechi, qualità di servizi, natura, arte e grande architettura
Marina d’Arechi, il nuovo porto turistico di Salerno, è il regno dell'eccellenza. Eccellenza naturale perchè incastonato nel golfo della Costiera Amalfitana, uno dei 50 siti italiani inseriti nella World
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/08/2020 07:00

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI