Cranchi E26 Rider, il bowrider reinterpretato da Christian Grande - Gommoni, Tender e Gozzi - NAUTICA REPORT
Gommoni, Tender e Gozzi / Cranchi E26 Rider, il bowrider reinterpretato da Christian Grande
Cranchi E26 Rider, il bowrider reinterpretato da Christian Grande

Cranchi E26 Rider, il bowrider reinterpretato da Christian Grande

Il design al servizio della versatilit

Il Cranchi E26 Rider è un innovativo bowrider dotato di motore fuoribordo, che spicca per la sua versatilitàChristian Grande ha reinterpretato un grande classico, rendendolo contemporaneo e versatile, ideale allo stesso tempo per uscite giornaliere o come tender di lusso al servizio di uno yacht o di una villa. Un vero “luxury day tender”.

 

Il ponte di prua ospita un’area lounge con piano allo stesso livello del pozzetto. Il ponte è comodamente raggiungibile attraverso un’apertura a centro barca e può accogliere gli ospiti in tutta sicurezza anche con la barca in movimento. Due divanetti contrapposti, uno posizionato verso la murata di destra e l’altro verso sinistra, si prestano ad essere sfruttati sia come sedute sia come chaise longue.

 

 

L’E26 Rider nasce da una rilettura degli stilemi del bowrider classico”, spiega Christian Grande. “Una tipologia che ha scritto la storia della nautica da diporto e che si caratterizza per il suo spirito allo stesso tempo sportivo, elegante e comodo. Lo spazio di bordo si sviluppa armonicamente e si trasforma per esaltare la convivialità”.

 

Con uno sviluppo molto equilibrato, la distribuzione degli spazi prosegue anche a centro barca: il pozzetto si rivela come vero cuore dell’imbarcazione, un’area elegante e sorprendente per dimensioni, con soluzioni funzionali che lasciano massima libertà a chi vive a bordo.

 

 

Con perfetta simmetria, sulle due murate si fronteggiano due grandi divani, mentre i sedili di pilota e co-pilota sono pivotanti e si possono orientare verso i divani per estendere ulteriormente l’area dedicata alla convivialità. A fianco della consolle di pilotaggio, sulla sinistra, trovano spazio un lavandino e un comodo vano toilette.

 

A poppa, il motore fuoribordo è affiancato sui due lati da due plancette: appendici eleganti che fungono da spiaggetta, facilitando sia l’accesso a bordo, che diventa più pratico e sicuro, sia l’ingresso in acqua e la risalita, agevolata da una comoda scaletta ritraibile. Nessun limite al movimento, nessun limite alla libertà.

 

www.cranchi.com

 

Press Office - Sand People Communication

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

BYD delivers speed, comfort and efficiency with the new carbon-fibre Linx 30 superyacht tender

- BYD delivers full engineering and design work for Linx 30   - Innovative...

TecnoRib al Palma Boat Show con la spring preview del PIRELLI 50

TecnoRib sceglie il Palma International Boat Show, in programma dal 28 aprile al 1°...

Gozzo 45, la nuova ammiraglia di Apreamare

Dopo il successo del Gozzo 35, il Cantiere sorrentino rivela i primi disegni della nuov...

Scanner Envy 1200 Outboard. Anteprima 2022

Il fuoriclasse Scanner Envy 1200 Outboard del cantiere piemontese SCANNER MARINE &egrav...

Technohull 38 Grand Sport Super Fast Edition is in a class of its own

- Ride at 100 knots* in total safety   - High-speed configuration of the D...
Turismo e ormeggi
Isola della Certosa (VE) - Tra passato e presente
L'isola della Certosa si trova a nord-est di Venezia, a meno di 500 metri da San Pietro di Castello e poco più di 500 metri dal Lido di Venezia.   Un canale largo circa venti metri la separa da
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/05/2022 07:15

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI