BWA Sport 26' GT affronta il mare con bellezza e stile - Gommoni, Tender e Gozzi - NAUTICA REPORT
Gommoni, Tender e Gozzi / BWA Sport 26' GT affronta il mare con bellezza e stile
BWA Sport 26' GT affronta il mare con bellezza e stile

BWA Sport 26' GT affronta il mare con bellezza e stile

Il BWA Sport 26’ GT è l’ultima novità della serie sportiva della gamma e presenta innovative soluzioni di abitabilità e comfort. Fregi e finiture esaltano la bellezza dello stile e nella versione con tubolare bicolore è ancora più accattivante.

 

Lungo quasi 8 metri, è il gommone di chi ama la praticità e al tempo stesso pretende un mezzo capace di affrontare il mare aperto senza timore.
 


 

L’esperienza del costruttore offre piena garanzia sulle caratteristiche di qualità, robustezza e durata.
 

I suoi punti di forza sono la spaziosità e la comodità d’uso. Si possono allestire due aree living complete di tavoli, una a poppa e l’altra a prua, ed entrambe possono essere convertite in ampi spazi prendisole. La disposizione dei divani del pozzetto è ottimale e alcune soluzioni appaiono quanto mai funzionali: lo schienale si reclina e allunga il solarium, mentre i cuscini sulle mastre laterali sono utilizzabili come appoggiatesta, schienali o braccioli.
 

Analogamente, a prua si può pranzare o sdraiarsi. Questa versatilità permette di condividere il gommone con tante persone, certi che ognuno possa trovare un proprio piacevole spazio.
 

In navigazione, il divano di poppa, il posto di comando e la poltrona davanti alla consolle donano comfort e sicurezza attraverso imbottiture e tientibene studiati con rigorosa attenzione.
 

Il parabrezza alto ripara assai bene il pilota consentendo una guida sicura e attenta in qualsiasi condizione.
 

I gavoni si distinguono per la loro fruibilità; sono comodi e ben organizzati e la stiva di prora è provvista di una vasca estraibile che permette una migliore gestione del volume.
 

Per chi ama la massima comodità, il cantiere ha previsto una lunga lista di accessori.
 

Con un fuoribordo da 250 cavalli ha una velocità di crociera di ben 34 nodi e tocca i 43 nodi. In alternativa può essere equipaggiato con motori da 175 a 300 cavalli. E’ dotato di una nuova carena a V profondo con deadrise di 21° in corrispondenza dello specchio di poppa. Anche grazie a questa caratteristica trasmette sicurezza in ogni situazione.
 

Ancora una volta BWA ha espresso l’alto livello di esperienza unendo le doti nautiche dei propri mezzi professionali con la bellezza dei suoi gommoni da diporto.

 

Dati tecnici

lunghezza

larghezza

tubolari diametro

compartimenti d’aria

tessuto tubolari

persone trasportabili 

serbatoio carburante

potenza minima 

potenza consigliata

potenza max 

motore fuoribordo

peso senza motore ca. 

categoria di omologazione CE

7,75 m

3,10 m

65 cm

n. 6

Hypalon-neoprene Orca da 1670 dtex

18

350 litri

175 cv

225 cv

300 cv

gambo XL

1200 Kg

B

 

BASE NAUTICA

Concessiomnario Ufficiale BWA Honda Marine

Via Pontina 148 Km 78.200 - 04100 Latina

Telefono: +39 0773 250411 - 258015

Mob. 335 7638172

Fax: +39 0773 1875149

Email: info@basenautica.it

www.basenautica.it

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Tecnorib vara i primi due modelli di Pirelli 42 con motori fuoribordo

Oggi e lo scorso 14 maggio TecnoRib ha varato i primi due gommoni PIRELLI 42 con motori...

7 reasons why Foiler is the pioneer of hydrofoiling technology in the leisure market

The FOILER is a truly ground-breaking yacht like no other since early 2018: using ...

New Explorer 40 and 38 GS whipping up interest on opposite sides of the globe

-Technohull maintains production despite strict anti-Covid hygiene measures at the Gree...

Costal Boat presenta il Maxy46, il 14 metri di Francesco Guida

La sintesi è un’alta operazione mentale. E nel caso dell’ultimo nato...

Scanner ENVY 710, innovazione con Deep Speed

Ci sono scafi che nascono predestinati e certamente lo Scanner Envy 710 è uno di...
Turismo e ormeggi
Costa degli Infreschi e della Masseta (SA)
Viaggio in uno degli ultimi paradisi d'Italia
Siamo sulla costa che va dalla Torre dello Zancale (Marina di Camerota) a Scario nel Golfo di Policastro.   Macchia mediterranea, oliveti, vigneti, il tutto lambito da un mare che, secondo gli orari, assume gradazioni di verde diverse
Fonte: hermes.campania.it e Nautica Report
Titolo del: 30/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI