Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera - Corsi, Master e Seminari - NAUTICA REPORT
Corsi, Master e Seminari / Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Capre...
 Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera

Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera

Caprera, 4 luglio 2018

Salpa sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera.

 

Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto di biologia marina e di storia marinara, il naturalista Stefano Nannarelli, che farà da “guida” alla scoperta o ri-scoperta del mare.
 


 

Su un’imbarcazione a vela di 47 piedi, ai partecipanti è offerta l’occasione unica di godere del fascino della natura incontaminata dell’Arcipelago de La Maddalena e della vicina Corsica. Insieme alla parte di didattica velica, gli allievi potranno avvicinarsi con un approccio empirico ad attività di salvaguardia e monitoraggio della fauna e della flora marina autoctona, per scoprire o ri-scoprire il mare nella sua totalità.

 

Quattro gli itinerari previsti. La scelta del percorso dipenderà dalle condizioni meteomarine ma questo non sarà un problema perché il perimetro di navigazione si estende dall’Isola di Tavolara fino all’Isola dell’Asinara passando per le Bocche di Bonifacio e potendosi spingere fino alla riserva naturale di Scandola, Baia d’Elbo e Girolata in Corsica.
 


 

Uno specchio acqueo molto ampio ricco di porti, cale naturali e ridossi dove poter navigare in tutta sicurezza. “Si tratta di un corso di sensibilizzazione e scoperta del mare nel quale sarà senz'altro possibile svolgere alcune attività di monitoraggio” ha dichiarato Nannarelli nel corso dell’incontro di presentazione tenutosi lo scorso 12 giugno a Milano “Per esempio, considerato che la zona è quella del Santuario dei cetacei, raccoglieremo dati sulle presenze e, attraverso la fotoidentificazione degli individui cercheremo di scoprire, nel tempo, le abitudini delle specie che incontreremo. Ci interessa anche monitorare l’eventuale presenza di specie aliene, o ancora, la valutazione della presenza di plastiche in mare, che pensiamo di realizzare calando un retino da plancton in acqua per una o due ore al giorno. Gli allievi potranno scoprire e apprezzare le differenze tra la fauna neritica, cioè quella sotto costa, e quella pelagica. Il tutto con un approccio empirico e orientato al coinvolgimento degli allievi, senza eccessive pretese di scientificità”.

 

I corsi si terranno con cadenza settimanale a partire da sabato 21 luglio fino a sabato 8 settembre. Le iscrizioni stanno già riscontrando un grande successo e c’è ancora disponibilità da Sabato 11 agosto in poi.
 


 

Età minima 18 anni.

 

Costo per persona a partire da € 950,00 escluse spese di trasferta, voli o traghetti.

 

Per saperne di più: centrovelicocaprera.it/corsi/corso-navigazione-cabinato-cultura-ambiente

 

Centro Velico Caprera

 

Fondato nel 1967 per iniziativa della Lega Navale Italiana Sezione di Milano e del Touring Club Italiano, con il patrocinio della Marina Militare che concesse in uso l’insediamento della base militare di Caprera nella straordinaria cornice dell’Arcipelago de La Maddalena, il Centro Velico Caprera, come membro dell’Issa (International Sailing Schools Association) è la più importante scuola di formazione velica del Mediterraneo.È una realtà straordinaria in rotta verso il futuro che si fa carico di importanti responsabilità verso l’uomo e l’ambiente.Un punto di partenza per restituire equilibrio alla relazione fra gli uomini e fra l’uomo e la natura. Lo fa con entusiasmo, lungo una rotta che vuole portare molto di più della semplice passione per il mare alle nuove generazioni, e lungo la quale accoglierà a bordo nuovi partner, idee e progetti che condividano e supportino gli stessi valori profondi del Centro Velico Caprera.Il patrimonio storico, culturale e umano che il Centro Velico Caprera ha costruito negli anni è portato avanti e protetto da una comunità di oltre 120.000 persone che si riconoscono nei valori del Centro Velico Caprera, ma anche nella semplice, ed allo stesso tempo straordinaria, esperienza dell’essere equipaggio a terra prima ancora che per mare.Perché per un equipaggio preparato e affiatato, non vi è mare che non si possa attraversare, neppure sulla terra ferma.

 

www.centrovelicocaprera.it

 

M&C SAATCHI PR
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

NADD - Conoscere e imparare la subacquea con modalità e-learning

Corsi gratuiti per tutti con NADD, l’agenzia internazionale di addestramento subacqueo

Anche il mondo della subacquea è fermo ai tempi del Coronavi...

Corso Diesel Engine: manutenzione e ripristino avarie motore Diesel marino

Rilascio del Certificato di competenza RYA

Le richieste di soccorso che pervengono alle Capitanerie di Porto s...

Captains and Crew: Corsi per Skipper, Hostess / Steward

Coordinatore: Com.te Ugo CARSANA Affiliata ASI

l mercato del lavoro odierno, in ogni settore, si orienta sempre pi...

Corso per il conseguimento del Certificato Internazionale GMDSS-SRC RYA

La radio VHF è fondamentale per la sicurezza a bordo, è quindi fondamenta...

Nautica Manager Academy: corsi di formazione per Manager Nautici. Anche Online

“Nautica Manager Academy”, l’accademia che organizza corsi managerial...
Turismo e ormeggi
Marina degli Aregai, Imperia, 'Paradiso dei velisti'
Adagiato nella Riviera dei Fiori, nel grazioso borgo marino di Santo Stefano al Mare, il Marina degli Aregai è un vero paradiso per i diportisti e i velisti che qui ritrovano e riscoprono  i ritmi tipici di un'alta qualit
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/08/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI