Wild Goose, la barca del ''Grinta'' - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Wild Goose, la barca del ''Grinta''
Wild Goose, la barca del ''Grinta''

Wild Goose, la barca del ''Grinta''

Uno dei pi grandi amori di John Wayne

Il 136 piedi Wild Goose, lo yacht teneramente amato da John Wayne, è ora nel National Register of Historic Places.


Il Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti ha approvato la nomina che era stata precedentemente certificata dall'Ufficio Californiano di conservazione storica. 
 


 

Wild Goose

 

Wild Goose è stato ritenuto ammissibile all'ingresso nel Registro nazionale in relazione al grande divo del cinema.

 

I documenti presentati e approvati lo citano come "uno degli attori più rappresentativi della storia del cinema" e lo "yacht "come espressione della personalità di John Wayne, un'immagine fuori misura".

 

 
John Wayne al timone

John Wayne acquistò il megayacht, completamente in legno, nel 1962 e ne apprezzò la vita a bordo fino a due mesi prima della sua morte nel 1979. Lo yacht era in realtà un dragamine convertito, originariamente costruito nel 1943 a Seattle come YMS-328 per la Marina degli Stati Uniti.

 

Fu dismesso dall'uso militare nel 1946 e furono rimossi anche i suoi tre cannoni in dotazione. Harold Jones, il proprietario del Tug Vancouver e Barge Company, acquistò la nave nel 1948, la convertì ad uso privato e la battezzò La Beverie. Alla fine del 1950, Max Wyman, un magnate di legname della zona di Seattle, acquistò la barca, rinominandola Wild Goose II, ispirandosi ad una barca a vela fatiscente di proprietà del suo chef.

 

Wyman vendette nel 1962 la barca a Wayne per 116 mila dollari, una somma notevole pe l'epoca, e fu in seguito conosciuta come Wild Goose. Wayne modificò ulteriormente la barca per le sue necessità, nel 1965 creò una cabina armatoriale e l'aggiunta di due cabine per i suoi figli.

 

 
Il tavolo da poker

In effetti, una delle cabine, dotate di cuccette a castello, porta ancora sculture in rilievo con le iniziali "EW" e "AW", Ethan e Aissa Wayne.

 

Un tavolo di legno di Wayne sul ponte di poppa è ancora a bordo, ospitò molte partite di poker e fu usato come tavolo da pranzo quando solo lui e la sua famiglia erano a bordo..

 

Sia i figli di Wayne che i capitani e membri dell'equipaggio hanno rilasciato interviste , nel corso degli anni, attestando come Wayne apprezzasse il tempo in famiglia sulla Wild Goose.
 


 

Wild Goose

 

Oltre alle tante crociere lungo la costa della California, Wild Goose raggiunse, subito dopo averla comprata, anche l'Europa, affinchè Wayne potesse filmare la pellicola Circus World.

 

La barca diventò fondamentale per Wayne, dopo la diagnosi, nel 1964, di un cancro al polmone.
 


 

John Wayne e Wild Goose

 

Interessante come oltre la grande star del cinema che fu Wayne, diventasse star anche la sua barca.. Anche se Wild Goose non fu mai presente sullo schermo accanto a Wayne, fu descritta in The President’s Analyste nel 1967 e in Skidoo nel 1968.

 

Wild Goose naviga ancora in California, in gite di un giorno sotto la gestione di Hornblower Cruises & Events.
 

Titolo del:

Tags

YMS-328, Marina degli Stati Uniti, Harold Jones, La Beverie, Max Wyman, Wild Goose II, Ethan e Aissa Wayn
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Tuiga, 1908: vanto dello Yacht Club de Monaco

CUTTER AURICO

Nel 1908 Il re di Spagna Alfonso XIII, grande appassionato di mare,...

Sovereign, 1964

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Sovereign è un 12 Metri Stazza Internazionale ...

M/Y Madiz, 1902

ROYAL PATROL YACHT

Madiz è un grande yacht in acciaio costruito nel 1902 nei Ca...

Sceptre, 1958

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Nel 1956 i velisti britannici gareggiarono sorprendentemente bene a...

Nordwind, 1939

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Nordwind, concepita per fare partecipare la Kriegsmarine nelle rega...
Turismo e ormeggi
Isola di Ventotene - I. Pontine (LT)
Ventotene e la vicina isola minore di Santo Stefano, entrambe appartengono all'arcipelago delle isole Pontine o Ponziane, nel Mar Tirreno.   Anticamente denominata dai greci Pandoteira, l'isola divenne in seguito una colo
Fonte: Wikipedia, Pagine Azzurre e Nautica Report
Titolo del: 11/11/2019 06:40

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI