Truant, 1910: una storia di vittorie e di gin - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Truant, 1910: una storia di vittorie e di gin
Truant, 1910: una storia di vittorie e di gin

Truant, 1910: una storia di vittorie e di gin

CLASSIC WILLIAM FIFE III 8 METRI

E’ davvero emozionante trovare in Scozia una delle barche progettate da William Fife nel 1900 dato che tante hanno lasciato la patria di origine per la Francia e per tutto il mondo.

 

Ben ristrutturata ma non eccessivamente lucida con vernice e ottone Truant è di proprietà di un giovane artista e non di un banchiere.
 


 

Questa barca è altrettanto bella e storica come i grandi classici ed è stato celebrato il suo centenario nel 2010. Truant è una barca della classe 8 Metri ancora in regata.

 

Storia

 

La barca fu commissionata da Ralph Gore, Commodore del Royal Yacht Squadron e varata nel 1910. The Truant era nuova come design ed estremamente maneggevole.

 

Truant vinse 35 primi posti nel 1911 e nel 1912 fu la vincitrice di classe nel Regno Unito. La barca di base in Svezia, neutrale nella prima guerra mondiale, fu trasferita prima in Norvegia e poi in Irlanda. Finiti gli anni della guerra, truccata come sloop da crociera bermudiano, le sue fortune svanirono.
 

  
 

Fu trovata nel 1952 in un campo di patate a Loch Swilly in Irlanda del Nord da Bob Davison e da due amici che l’acquistarono per 600 sterline concordando che se qualcuno di loro si fosse sposato avrebbe venduto la propria quota agli altri ma Bob non si sposò mai. La barca fu poi dipinta di giallo dalle parti superiori alla chiglia, truccata come yawl.

 

Bob Davison era un personaggio molto popolare nella zona di Crinan e nel corso degli anni 1960 - 1970 navigò con Truant e, raccontano i suoi amici, sempre con una buona scorta di gin in cambusa. La barca riverniciata era molto veloce ma cominciava a mostrare la sua età e dal 1980 Bob era spesso all'estero.
 

  
 

Il Crinan Hotel

 

Alla fine diede la barca al suo figlioccio, Ross Ryan, figlio dei proprietari del confortevole Crinan Hotel, sua madre l'artista scozzese Frances Macdonald. Ross al momento era uno studente senza soldi per le necessarie e costose riparazioni della barca.

 

Verso la fine della sua lunga vita, Bob accettò di aiutare Ross per il restauro della Truant al cantiere A & R Way Boatbuilders a Lochgilphead dove fu conservata in un capannone per 15 anni. Bob purtroppo morì a 93 anni  una settimana prima che la barca fosse varata. Il piano era quello di far concorrere Truant nel 2007 al mondiale degli Otto Metri sul Clyde la settimana successiva.
 

  
 

Ross e il costruttore-restauratore Adam Way decisero che la cosa migliore fosse quella di continuare, una scelta che senza dubbio Bob avrebbe approvato ed allo scopo di terminare i lavori in tempo, contribuirono tutti gli amici e i colleghi lavorando tutte le nottate restanti per ottenere questo risultato.

 

Infine l'ultima notte fu organizzata una cena innaffiata da buon whisky scozzese. Truant fu varata a Loch Fyne con la prua rivolta verso il Clyde ma dopo molti anni di essiccazione il legno cominciò a gonfiarsi e dato che la pompa di sentina non riusciva ad espellere l’acqua, fu l’equipaggio con i secchi ad evitare l’affondamento della barca. Incredibilmente Truant riuscì a competere nell’ultimo giorno di gara del mondiale.
 

  
 

Da sinistra Ross Ryan e l'equipaggio del Truant

 

Da allora Truant ha corso nelle regate Crinan Classics, organizzato da Ross e Mike Dalglish e ha vinto diversi premi nel Fife Regatta nel 2008 come barca scozzese più veloce. Il suo centenario, il 16 maggio 2010 è stato celebrato con fiumi del gin preferito da Bob che la barca stiva sempre nella sua memoria. Quel giorno erano in 45 sulla barca.

 

Nel luglio 2010 le ceneri di Bob, secondo le sue volontà, furono sparse nel mare durante una regata da Crinan a Tobermory isola di Mull che Truant vinse.

 

Ross Ryan vi aspetta al Crinan Hotel per condividere con voi The Truant. 
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Blue of Méthylène II, 1968

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Blue of Méthylène II, costruita in vetroresina su ord...

Askoy II, 1960. La Cattedrale dei Mari di Jacques Brel

Ammiraglia della flotta da diporto belga

Askoy II fu costruito nel 1960 e non fu solo uno dei più gra...

Adventuress, 1924

GOLETTA MARCONI O BERMUDIANA

Adventuress è stata progettata e costruita da Fife e figlio ...

Dorothy, 1894

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Il 33’ Thames Rater Dorothy è uno dei rari scafi ottoc...

Fyne, 2008 - Spirit of Tradition Yacht

CUTTER AURICO

Fyne, lunga 18,25 metri fuori armo, potrebbe essere scambiata per u...
Turismo e ormeggi
Barcola (TS)
Barcola è una frazione del comune di Trieste, tra Roiano e Miramare. Nota come Valicula (Piccola Valle) in epoca romana, ospitò una delle più sfarzose ville della regione.   L
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 30/09/2022 07:25

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI Privacy Policy Cookie Policy