Thendara, 1936 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Thendara, 1936
Thendara, 1936

Thendara, 1936

KETCH AURICO

La storia di Thendara inizia nel 1936, quando Sir Arthur Young, uno dei più importanti velisti della Scozia, commissionò al leggendario Alfred Mylne di progettare la sua barca.

 

Costruita e varata l'anno successivo dal cantiere Clydeside di Alexander Stephen & Sons, fu un immediato successo sui circuiti di regata e continuò a regalare al suo proprietario ed ai suoi ospiti molti anni di piacevoli crociere.
 


 

Fino al 1949, con la sola parentesi del periodo bellico durante il quale venne trasformato in nave scuola, questo ketch aurico appartenne al suo primo armatore, lo scozzese Arthur Young. Prima della guerra effettuò crociere nel Baltico, con a bordo ospite il principe Olaf di Norvegia.

 

Dopo la morte di Sir Young nell'estate del 1949, Thendara fu venduta e scomparve in Grecia poi più tardi in Italia.
 

  
 

Thendara - Layout
 

L’imbarcazione, con un nuovo armo a ketch Marconi, sostò prima in Italia, dove tra il 1986 e il 1988 venne sottoposta a un importante restauro presso il cantiere Valdettaro della Spezia. Ma il vero refitting che le avrebbe permesso di continuare a navigare fino ai giorni nostri avvenne nel 1994, per opera del cantiere inglese Southampton Yacht Service. In quella occasione è stato ripristinato l’armo aurico.

 

Nel 2012 si è aggiudicata la vittoria overall alle Régates Royales di Cannes. Thendara è una tipica costruzione in composito, realizzata in fasciame di teak su ossatura e bagli di acciaio.

 

Caratteristiche

 

Anno 1936
Cantiere A. STEPHENS & SONS (LINTHOUSE)
Progetto ALFRED MYLNE (SCOTLAND)
Lunghezza F.T. 39,14 m
Lung. al galleggiamento   23,16 m
Larghezza 6,09 m
Pescaggio 3,95 m
Disclocamento 135 tons
Superficie velica 924 m²

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Dan D43, 1931

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Il 6 m S.I. Dan (numero velico D43), costruito in Norvegia e varato...

AF Chapman, 1888 - Un affascinante ostello della gioventů

Il vascello AF Chapman, ex Dunboyne (1888-1915) ed ex GD Kennedy (1923), &egr...

Galatea, 1885

CUTTER AURICO

Galatea fu progettata da John Beavor-Webb e costruita nel 1885 per ...

Safona, 1953

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

La leggendaria classe Safona fu progettata per vincere il Fast...

Priscilla, 1888

SLOOP AURICO

Priscilla è un classico sloop di dragaggio ostriche (oyster ...
Turismo e ormeggi
Riserva Naturale della Foce dell'Isonzo (GO)
All'estremità settentrionale del mare Adriatico, dove sfocia il fiume Timavo, inizia una fascia litoranea caratterizzata dai bassi fondali e da una complessa struttura lagunare che, comprendendo Venezia, termina con il delta del fiume P
Fonte: parks.it e Nautica report
Titolo del: 25/10/2021 09:20

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI