Sceptre, 1958 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Sceptre, 1958
Sceptre, 1958

Sceptre, 1958

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Nel 1956 i velisti britannici gareggiarono sorprendentemente bene alle Olimpiadi di Melbourne, guadagnando un argento e due medaglie di bronzo.

 

Forti di questo successo fu fondato un sindacato per sfidare l’America's Cup.
 


 

Era la prima sfida dal 1937, il più lungo periodo di inattività da quando la Coppa ebbe inizio nel 1851.

 

Le cose erano molto cambiate dopo la seconda guerra mondiale, specialmente per il fatto che era diventato impossibile usare gli yacht della J-class usati precedentemente perchè costosissimi.
 

  
 

La 12 Metri Stazza Internazionale  fu ritenuta degna successione della J Class.

 

In seguito ad un concorso di prove in vasca, nei primi mesi del 1957, per trovare una barca di 12 metri adeguata alla sfida della Coppa America del 1958, fu scelto il modello 'B' di David Boyd e Sceptre fu, costruita nel cantiere di Alexander Robertson per il Royal Yacht Squadron e varato il 2 aprile 1958 navigando la prima volta l’11 aprile successivo. 

 

Caratteristiche

 

ANNO 1958
CANTIERE ALEXANDER ROBERTSON AND SONS 
PROGETTO DAVID BOYD (SCOTLAND)
LUNGHEZZA F.T. 21,31 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO   14,02 m
LARGHEZZA 3,82 m
PESCAGGIO 2,74 m
DISLOCAMENTO 27 tons
SUPERFICIE VELICA
 
168,84 m²
 



Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Bolero, 1949. La bellezza senza etÓ

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il leggendario yacht Bolero fu costruito per il velista John Nichol...

Aleph, 1951

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

ll progetto di Aleph risale alla fine degli anni quaranta...

Nada II, 1931

STANDARD CRUISER

La "Matthews 38" 1931 è stata una delle ...

Moya, 1910

CUTTER AURICO

La costruzione di questo cutter aurico inglese è ispirata a ...

Altair, 1931

GOLETTA AURICA

Le origini di Altair partono dal desiderio del suo primo ...
Turismo e ormeggi
Isola di San Lazzaro degli Armeni (VE)
San Lazzaro degli Armeni è una piccola isola nella laguna di Venezia, di 7.000 m², che si trova vicina alla costa ovest del Lido ed è completamente occupata da un monastero, casa madre dell'ordine dei Mekhitaristi. L'iso
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 17/05/2022 07:45

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI