Marjatta, 1943 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Marjatta, 1943
Marjatta, 1943

Marjatta, 1943

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

La pluripremiata Marjatta, registrata a Londra nel 1948, rimase in Finlandia fino agli anni Sessanta, poi venne in Italia e nel 1989 fu sottoposta a un restauro a Santa Margherita Ligure.

 

Da quell’anno, con il nuovo proprietario, il milanese Giovanni Broggi, lo scafo venne sempre dipinto di blu chiaro.
 


 

Questo un riassunto del palmarès di Marjatta: seconda di classe a Imperia 1998, prima di classe a Imperia nel 2000, seconda di classe all’Argentario Sailing Week e prima a Imperia nel 2002.

 

E ancora terza di classe all’Argentario nel 2006, prima di classe all’Argentario nel 2007, seconda all’Argentario e a Imperia nel 2008, seconda di classe a Porto Rotondo nel 2009.
 

  
 

Marjatta, che naviga per almeno quattro mesi all’anno tra Italia, Grecia e Spagna, ha gli interni originali e monta ancora gli alberi del 1943.

 

A Les Voiles de St.Tropez del 2010 Marjatta ha speronato senza poterlo evitare il piccolo Harlekin di 7 metri. Un incidente che ha messo paura più agli spettatori che ai diretti protagonisti della vicenda. 

 

Caratteristiche

 

ANNO 1943
CANTIERE ABO BATVARF (FINLAND)
PROGETTO JARV LINDBLOM (FINLAND)
LUNGHEZZA F.T. 17,90 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 12,97 m
LARGHEZZA 3,89 m
PESCAGGIO 2,28 m
DISLOCAMENTO 24 tons
SUPERFICIE VELICA 123 m²

 

Titolo del:

Tags

Giovanni Broggi, ABO BATVARF, JARV LINDBLOM, FINLAND
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Thelma, 1897

CUTTER AURICO

Thelma è il più grande progetto dei fratelli Logan,&n...

Mercury, 1938

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Samuel Crocker, il progettista americano di questo sloop Marconi, i...

Bau Bau, 1938

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Costruita dai Cantieri Baglietto di Varazze, il primo armatore del ...

Lill-Yrsa, 1931

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Stretta, lunga, bassa di bordo, veloce di bolina e piuttosto scomod...

Presque Isle, 1950

GOLETTA AURICA

È il disegno numero 257 del cantiere americano L. Francis&nb...
Turismo e ormeggi
La Riviera del Brenta con le sue Ville (PD)
Le splendide dimore sul fiume che collegava Venezia a Padova
Lungo l'asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorgono le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località. &n
Fonte: turismovenezia.it - Nautica Report
Titolo del: 01/06/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI