American Eagle, 1964 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / American Eagle, 1964
American Eagle, 1964

American Eagle, 1964

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Prima che il nome di questo 12 Metri Stazza Internazionale fosse associato alle imprese veliche compiute dall’armatore Ted Turner in tutti i mari del mondo, American Eagle cominciò la sua carriera a Newport nel 1964 come aspirante defender di Coppa America.
 


 

Fu poi Constellation che, battendo lo sfidante inglese Sovereign, si aggiudicò l’onore di mantenere il più antico trofeo sportivo del mondo negli Stati Uniti.

 

American Eagle divenne poi nota per le competizioni d’altura alle quali prese parte tra il 1969 e il 1974, sempre con il comando di Ted Turner: dal World Ocean Racing Championship alle regate del Sorc, dal Fastnet alla Sydney-Hobart.
 


 

American Eagle - Foto di Richard Sherman da fineartamerica.com

 

Nel 1976 Turner vendette l’imbarcazione a Warren Brown di Bermuda, che continuò a vincere regate in Atlantico, Mediterraneo e nel Mare Egeo.

 

Fu tra le prime imbarcazioni a tagliare il traguardo al tragico Fastnet del 1979.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1964
CANTIERE LUDERS MARINE (USA)
PROGETTO BILL LUDERS / TED BREWER
LUNGHEZZA F.T. 20,32 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 14,02 m
LARGHEZZA 3,81 m
PESCAGGIO 2,74 m
DISLOCAMENTO 27,35 tons
SUPERFICIE VELICA 178 m²


American Eagle

 

Titolo del:

Tags

Ted Turner, Newport, defender Coppa America, World Ocean Racing Championship, Fastnet, Sydney-Hobart, Warren Brown di Bermuda
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Orion, 1910

GOLETTA AURICA

Sulvana, Pays de France, Diane. Sono alcuni dei nomi avuti in oltre...

Arcturus, 1930

GOLETTA AURICA

Costruito nel Maine nel 1930, è una delle nove imbarcazioni ...

Swala, 1969

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Swala, che in lingua swahili significa gazzella, si è manten...

Naf, 1973

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Naïf, costruita in tre strati di mogano lamellare su ordinate ...

Trianon, 1960 - Dagli Stati Uniti all'Italia, lo yacht della Trumpy & Sons tornato a navigare

di Isabella Foder

Si chiama Trianon ed è un'imbarcazione a motore, interam...
Turismo e ormeggi
Isola di Licosa (SA)
L’isola ricade nella Zona di Protezione Speciale (ZPS) “Parco Marino di Santa Maria di Castellabate” e nell’Area Marina Protetta di Castellabate.   La zona è stata istituita di recente con
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 16/10/2019 07:20

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI