Nasce il nuovo ICE 52 RS EVO - Barche a vela - NAUTICA REPORT
Barche a vela / Nasce il nuovo ICE 52 RS EVO
Nasce il nuovo ICE 52 RS EVO

Nasce il nuovo ICE 52 RS EVO

Di serie: costruzione in Fullcarbon, RIG naggiorato, asse del timone in carbonio e interni super alleggeriti.
 
Il cantiere ICE YACHTS si presenta sul mercato con l’evoluzione in chiave ancora più sportiva dell’ICE 52RS, che tanti successi ha mietuto sui campi di regata incluso la vittoria in assoluto alla Palermo-Montecarlo
 
L’ICE 52 RS EVO, sviluppato direttamente dallo studio di Umberto Felci assieme allo staff tecnico del cantiere, è un  fast cruiser dedicato agli armatori più agonisti che richiedono alla propria imbarcazione prestazioni al top in regata e al tempo stesso un possibile utilizzo in crociera e si differenzia dal precedente RS con le seguenti  peculiarità :
 
Bordo libero maggiorato di 6 cm per aumentare in maniera importante l’abitabilità soprattutto nelle cabine poppiere e nel secondo bagno;
 
Albero maggiorato di 50 cm  per  aumentare la potenza con vento leggero con la possibilità di installare una randa square  top  con doppio  paterazzo;
 
Delfiniera maggiorata per implementare le vele di prua tipo Code 0;
 
Peso ridotto grazie all’utilizzo del Plasdeck 3.5  per coprire il pozzetto (solo 3,5 kg  al mq!!) e ulteriore ottimizzazione nell’alleggerimento degli interni.
 
Sul piano idrodinamico, le linee d’acqua e le appendici, questa volta caratterizzate da un   pescaggio di 2,80  metri, sono studiate per ottenere grandi performance, con risultati  impressionanti che evidenziano l’attitudine di ICE 52 RS EVO  a risalire il vento ad angoli strettissimi e a planare velocissimo alle andature portanti…..e a motore va a 9,4 nodi di crociera!!!
 
A garantire queste prestazioni si sommano le alte tecnologie impiegate nella costruzione e l'incredibile qualità di un lavoro artigianale di altissimo pregio, eseguito da tecnici che si avvalgono di un’esperienza maturata in tanti anni di attività dedicata alla realizzazione di imbarcazioni che hanno scritto la storia della vela.
 
Il guscio e la coperta sono laminati in infusione one step da stampo femmina in full carbon e infusione in resina epossidica; le strutture in carbonio sono laminate in opera anch’esse in infusione sempre in resina epossidica diventando un tutt’uno con scafo e coperta. 
Queste scelte, oltre a contenere i pesi, conferiscono all’imbarcazione una solidità e una robustezza in grado di sopportare le ripetute sollecitazioni e i forti carichi che si affrontano anche nelle regate più impegnative. 
 
ICE 52RS EVO è dotato di una pinna realizzata in acciaio Weldox ad alte caratteristiche meccaniche e di un siluro in piombo fresato a controllo numerico, 250kg in meno rispetto a un ICE 52 standard.
 
Quindi, grande potenza nelle andature in cui questa è fondamentale e dislocamento minimo nelle andature in cui questo rappresenta un freno, come ad esempio le andature portanti e la  navigazione a motore.
Tutto ciò permette di mantenere delle medie elevatissime in tutte le condizioni, sia in regata che in crociera, a vela o a motore.
 
Il timone è dotato di serie di asse in carbonio e permette un controllo impressionante anche ad imbarcazione sbandata o sottoposta a grossi carichi aerodinamici, tenendo sempre ben chiara l’attenzione volta al tema della sicurezza, centrale sia a livello progettuale che costruttivo.
 
La coperta rispecchia le linee generali dei progetti Felci Yacht Design, unendo semplicità e stile, eleganza ed efficienza, comodità e versatilità. 
 
Rispetto al 52 standard l’attrezzatura di coperta è ovviamente maggiorata e adeguata ai maggiori carichi previsti e con molta attenzione alle esigenze dell’equipaggio e da qui l’innovativo punta piedi modulare per il randista.
 
Il rig in carbonio Axxon di serie è dotato di due ordini di crocette e viene eventualmente fornito anche ad alto modulo. Il Jib Furling è Reckmann, l’attrezzatura di coperta  Harken .
 
Il pozzetto, caratterizzato da ampie panche e comodi schienali paramare, è decisamente oversize e permette massima mobilità ad equipaggi numerosi.
 
Inoltre molti sono i dettagli che evidenziano come lo studio del ponte sia stato condotto nella ricerca di una sintesi tra una coperta ideale per la vita crocieristica rilassata e quella pregnante di marinità ed efficienza, necessarie durante una navigazione a lungo raggio o una regata. 
 
Seguendo questa stessa filosofia il piano velico è caratterizzato da un genoa senza sovrapposizione, dall’assenza di sartie volanti e dall’attacco delle lande, realizzato direttamente in carbonio, posizionato direttamente sullo scafo.
 
Grazie alle tecnologie impiegate per la realizzazione degli interni, quali l’uso di pannelli alleggeriti, si ottiene un notevole risparmio di peso rispetto ad una realizzazione tradizionale, senza comunque rinunciare al pregio delle lavorazioni di falegnameria, sia nella ricercatezza di finiture sia nell’eccellenza dei particolari. 
 
Il primo esemplare di ICE 52 RS EVO destinato ad un armatore francese  verrà  varato ai primi di dicembre a Varazze ed è  attualmente in avanzata fase costruttiva nel cantiere ICE YACHTS a Salvirola, vicino a Crema, la numero due questa volta realizzata per un armatore Maltese. La tre invece sarà per un super regatante italiano.
 
I tecnici del cantiere sono a disposizione per illustrare e far toccare con mano  la qualità costruttiva del vero Made in Italy e l’attenzione al dettaglio che solo  un prodotto nato dal design e dalla tradizione costruttiva Italiana sono in grado di offrire.
 
Specifiche
 
LOA - LUNGHEZZA FT   51,10 FT - 15,80 mt
LWL - LUNGHEZZA AL GAL 48,52 FT - 14,84 mt
BMAX - BAGLIO MAX   15,30 FT - 4,65 mt
DRAFT - PESCAGGIO 9,50 FT - 2,80 mt
DSPL - DISLOC.  10,90 T approx - 10,900 kg approx
BALLAST - ZAVORRA 4,20 T - 4,200 kg
ENGINE - MOTORE  75 CV
WATER CAPACITY - SERBATOI ACQUA    132,08 gal - 520 LT
FUEL CAPACITY - CARBURANTE 97,74 gal - 350 LT
GENNAKER  340 sq
 
Prezzo di listino euro   750.000,00  oltre imposte
 
 
 
ICE Yachts Press Office
Marco Malgara
 
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Da Nautorís Swan tre novitŗ per il 2021

Swan 88, ClubSwan 80 e Swan 120. Sono le tre novità che vengono d...

Following in the wake of the Vikings in a Hylas 63

- Story of a 132-day sailing expedition on board a comfortable Hylas 63 yacht  ...

Nasce Nabys: un cantiere diverso per DNA

Barche a vela. Moderne, veloci, funzionali. Belle da usare e da vivere. Costruite con e...

ICE Yachts presenta il nuovo fast cruiser ICE 54

Il cantiere ICE YACHTS si presenta sul mercato con il nuovo ICE 54, un fast cruise...

Il Grand Soleil 44 mantiene alla grande le promesse

Un perfetto equilibrio tra performance cruising e racing. &Egr...
Turismo e ormeggi
Spotorno (SV)
Spotorno è un comune della provincia di Savona in Liguria.   Il comune di Spotorno è situato sulla costa della Riviera delle Palme, disposto ad arco in un'insenatura tra Punta del Maiolo e Punta del Vescovado. &n
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 17/01/2021 07:30

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI