MONTISOLA Easy 700 - Barche a motore - NAUTICA REPORT
Barche a motore / MONTISOLA Easy 700
MONTISOLA Easy 700

MONTISOLA Easy 700

A Monte Isola, l'isola più grande dei laghi europei, posta al centro del Lago d'Iseo, sicuramente ci sono sempre stati  abili artigiani capaci di ricavare, dai legni lì esistenti (castagno, larice, acacia, pino...), barche adatte alla navigazione, per lavoro o per diporto. L'Estimo Mercantile del 1750 segnala l'esistenza di vari costruttori nautici con una discreta rendita annuale e con il cognome Archetti lo stesso degli artigiani che continuano la tradizione dei maestri d'ascia a Peschiera Maraglio.         

 

La barca è un elemento importante nella storia della Famiglia Archetti di Peschiera Maraglio (frazione di Monte Isola). Essa è stata oltre che mezzo di lavoro, anche veicolo indispensabile per gli spostamenti sull'acqua. Oggi nel Cantiere Nautico Montisola, Ugo, Angelo ed Adriano Archetti, con abilità manuale e con legni pregiati, costruiscono lance, dinghi, leggere derive veliche come il famoso Dingotto, solidi gozzi fino a 10 metri, cabinati a motore e a vela; inoltre vengono rimesse a nuovo barche di legno di storiche fattezze. 

 

Tutte le barche che escono dal Cantiere Nautico Montisola sono costruite rigorosamente a mano, con fasciame a klinker o liscio, unendo le tradizionali tecniche di costruzione ai più avanzati sistemi di incollaggio e protezione in vetro e resina epossica Csystem e Westsystem.

 

Nelle barche a fasciame liscio, prima si realizza lo scheletro, o nervatura, poi si mettono le fasce. Nel klinker, a fare da supporto, c'è una serie di selle che guidano la posa della carena e poi vengono rimosse per l'installazione delle costole flessibili.

             

Gli Archetti hanno continuato una tradizione bicentenaria di fedeltà al legno.

 

I legni pregiati usati nella costruzione, tutti con stagionatura di almeno due anni, sono il mogano, il teak e l'iroko per i fasciami, il rovere e l'acacia per le ordinate, l'abete e il douglas per gli alberi.



 


 

Le barche vengono verniciate o pitturate a mano, con vernici poliuretaniche ed epossidiche a bassa manutenzione; dal 1985 è stato introdotto l'uso di resine epossidiche per il trattamento della carena, sia internamente che esternamente, ottenendo l'eliminazione dei problemi di manutenzione.   

 

Dati tecnici:

Lunghezza: 

Larghezza:

Peso a secco:

Carena:

Motorizzazioni: 

Velocità:

Passeggeri:

Cat. Di prog.:

Serbatoio carburante: 

Serbatoio acqua: 

7,10 m

2,50 m

900 kg

planante

min 70 hp max 150 cavalli entrobordo o fuoribordo

 38 nodi con 135 hp fuoribordo, 3 persone a bordo

8

C

200 litri

60 litri

 

Costruzione:

 

in legno mogano, rovere e teak, la carena esterna è rivestita con tessuto di vetro impregnato con resina epossidica Csysthem, eliminando ogni tipo di manutenzione al fasciame in legno.

 

Dotazioni standard:

 

timoneria, due remi e due scalmi, bottazzo in corda, impianto elettrico, mezzo marinaio, luci di via, ferramenta in ottone cromato e acciaio inox, antivegetativa, omologazione CE e manuale del proprietario.

 

Optional:

 

Cuscineria completa su tutte le panche e schienale - Telone copribarca con archi e ganci - Tendalino parasole inox  - Pompa di sentina automatica - Salpaancore 700 w e Ancora Trefoil con 30 m cima 10 catena, musone e paracolpi inox - Tavolo asportabile - Serbatoio fisso 200 litri benzina - Impianto doccetta  acqua dolce - Livello benzina in plancia VDO - Due plancette con scaletta bagno - Asta bandiera e bandiera - Presa accendino - Due batterie  100 A con scatola e deviatore - 2 cavi trasmissione - Libretto motore - Frigorifero - Invasatura

 

www.montisolabarche.it
 

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Aquila 32 Sport, il catamarano sportivo per crociere comode in meno di dieci metri

- Aquila 32 Sport è un natante che in meno di 10 metri di lunghezza assicura abi...

Yamaha Motor Europe avvia una nuova collaborazione con Windy Boats nel segmento Sport Cruiser

Yamaha Motor Europe è da tempo una delle principali protagoniste nel mercato nau...

Heron Yacht svela il nuovo Heron 38

Si chiama Heron 38, è il nuovo modello di Heron Yacht ed &eg...

FC-Yacht è il nuovo distributore italiano di Aquila Power Catamarans

- Aquila Power Catamarans è un apprezzato brand statunitense con una gamma di ca...

Nuovo Heron 38: la novità è nelle linee d’acqua

Dopo una lunga fase progettuale e una attenta valutazione anche in fase di costruzione,...
Turismo e ormeggi
Isola di Dino (CS) - L'isola che c'è
L'isola di Dino è la maggiore delle due isole calabresi; l'altra è l'Isola di Cirella. Sorge sulla costa nord occidentale del Tirreno calabrese, di fronte l'abitato di Praia a Mare in Provincia di Cosenza, davanti Cap
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 22/05/2022 07:30

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI