BAUMARINE Lobster 36 - Barche a motore - NAUTICA REPORT
Barche a motore / BAUMARINE Lobster 36
BAUMARINE Lobster  36

BAUMARINE Lobster 36

Il cantiere Baumarine di Sarnico sul lago di Iseo è noto per la produzione artigianale delle sue barche.
 

La Lobster 36 nasce da un’interpretazione in chiave moderna e originale della tipica imbarcazione tradizionale utilizzata per la pesca alle aragoste.  Sono perciò mantenute le prestazioni di uno scafo nato per affrontare qualsiasi condizione di mare; l’ampio pozzetto e la zona di prua, dalla conformazione tipica delle barche da pesca e dei fisherman americani, caratterizzano questa Lobster conferendogli una linea slanciata e sportiva che assicura notevoli qualità marine. A queste caratteristiche tradizionali si accostano soluzioni moderne sia per quanto riguarda le prestazioni che il design degli interni, sempre lussuoso e raffinato, realizzato con cura artigianale ed in stretta collaborazione con l’armatore. Un perfetto equilibrio tra classico e moderno. Il frutto di questa rilettura in chiave moderna è infatti un’imbarcazione dal look retrò ma dall’indole sportiva, dalle ottime qualità marine grazie a una linea slanciata.

Entrando a bordo da poppa colpiscono da subito la versatilità d’impiego con un’ottima distribuzione degli spazi di coperta e la cura maniacale delle finiture. Gli spazi sono pensati sia per chi vuole andare a pesca, sia per chi vuole vivere in totale relax l’uscita in mare.
 

La plancetta di poppa con cancelletto decentrato è comoda sia come piattaforma bagno sia per muoversi in sicurezza nelle fasi concitate del recupero sottobordo della cattura. Il pozzetto è ampio, con divanetto a U che non toglie spazio a chi vuole pescare. Un gradino e si è sul largo passavanti sul quale muoversi verso prua sempre in sicurezza grazie alla robusta battagliola e al montante del top, che può fungere da tientibene. A prua lo spazio è dedicato al relax con un prendisole sulla tuga comodo almeno per due persone. Particolare risulta la soluzione del top che può essere allestito come un vero fly bridge completo di portello in alluminio e scala amovibile, personalizzabile con ampio prendisole o con una seconda postazione di guida.

La tuga dai volumi generosi crea una continuità tra interni ed esterni. Un ruolo importante lo gioca la porta scorrevole a due ante in acciaio inox e vetro specchiato a filo che risalta questa connessione tra pozzetto e area living. A sinistra c’è una dinette con tavolo, un mobile cucina a dritta e la postazione di guida verso prua. Un quadrato luminoso e una postazione di guida ben areata grazie alle aperture laterali e a due grandi osteriggi sul tetto, completi di tenda plissé. Due gradini separano la zona giorno da quella notte. Qui il cantiere prevede due configurazioni base: due cabine e uno o due bagni o tre cabine e un bagno. Non sorprendono le finiture degli interni, la scelta dei materiali e rivestimenti, di primissima qualità.
 

Il risultato è una barca elegante, lussuosa, capace di ospitare ben sei persone e costruita su misura. Il cantiere, infatti, offre all’armatore la possibilità di personalizzare gli interni sulla base delle proprie esigenze oltre a offrire una ricca lista di accessori optional come l’impianto di aria condizionata e quello di riscaldamento, autonomo ad aria Webasto, un frigorifero a pozzetto aggiuntivo da 40 litri, i Tv a led nelle cabine e in dinette o ancora il rivestimento in mosaico del bagno.

La carena del Lobster 36 è planante con una V ed un deadrise di 17,5°, dotata di pattini centrali e a spigolo. La barca segue una linea filante che sale verso prua. Diverse sono le possibili motorizzazioni.

Infine, il Lobster 36 è offerto anche in versione Hybrid con due motori elettrici da 13 kW 96 V su FNM da 250 hp.

 

Scheda tecnica
Lunghezza fuori tutto: 11,20 mt

Larghezza: 3,50 mt

Dislocamento max: 9 ton
Lunghezza di omologazione: 9,98 mt
Categoria di progetto CE: Classe B

Portata: 14 persone
Serbatoi carburante 620 litri 

Serbatoi acqua 200 litri
Carena planante a V  con pattini centrali
Motorizzazione max 2 X 350 HP

Versione Hybrid: 2 X 250 HP
 

Baumarine

Via Colombo 8/a
24067 Sarnico (BG)
Tel.
+39.035.910302
Fax +39.035.0662330
Mail info@baumarine.it 


www.baumarine.it


 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

La nuova fuoribordo Invictus GT320S si prepara per il debutto mondiale al Boot 2022

- Il nuovo Invictus viene proposto con due propulsori Yamaha da 300HP, ma può su...

BYD designs the ultimate summer boat: the Nuva M9 Open

- New M9 Open is the largest boat designed for Nuva so far   - Ref...

Per il VanDutch 32 nomination all’European Powerboat of the Year 2022

Nuovo riconoscimento per la gamma VanDutch, marchio acquisito nel 2020 d...

Invictus SX200, il primo modello della collezione Capoforte, ha debuttato al Cannes Yachting Festival 2021

- Invictus Yacht presenta al Cannes Yachting Festival 2021 una line-up di ben sette mod...

Ranieri International - Foto in anteprima della nuova NEXT 330 LX

A distanza di pochi giorni dall’inizio del Salone Nautico Internazionale di Genov...
Turismo e ormeggi
Sorrento panorama
Sorrento (NA)
Sorrento è un comune della provincia di Napoli in Campania.   Il nome "Surrentum" sembra collegato al Mito delle Sirene, creature marine metà donne e metà pesci, che ammaliavano i naviganti con il loro c
Fonte: cultura-italiana.it-schools.com e Nautica Report
Titolo del: 02/12/2021 07:30

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI