In barca a vela a Ballycastle - Report - NAUTICA REPORT
Report / In barca a vela a Ballycastle
In barca a vela a Ballycastle

In barca a vela a Ballycastle

Ballycastle è decisamente una città per tutti gusti e il suo grazioso porto si addice tanto agli appassionati di vela quanto ai villeggianti.

 

Il porto di Ballycastle è da cartolina. Ogni anno ospita l'Auld Lammas Fair (immagina strade brulicanti di persone, mostre di pony e bancarelle che vendono prelibatezze come il famoso caramello Yellowman, che mette a prova i denti di tutti) e questo piccolo porticciolo si trova su uno dei tratti di costa più belli dell'Antrim.
 


 

Auld Lammas Fair - Photo by More Alan Lewis - PhotopressBelfast.co.uk

 

Case dai colori dell'arcobaleno e antiche leggende

 

La città vera e propria ruota attorno alla strada principale, piena di case multicolore e pub tradizionali (tra cui House of McDonnell, amatissimo per la sua musica tradizionale): per questo motive potrebbe esserti difficile abbandonarla. Il porto è molto accogliente e la vista da Fairhead verso est fornisce la perfetta ispirazione a ogni marinaio.

 

Rathlin Island si staglia magnifica all'orizzonte e, almeno stando alla leggenda, i Children of Lir, bambini trasformati in cigni da una cattiva matrigna, giunsero proprio sull'isola nella Avaragh Cave. La moderna scultura raffigurante quattro cigni dal bianco abbagliante che si innalza verso il cielo è uno dei tratti distintivi della costa.

 

Sicuramente emozionante, ma l'atmosfera di Ballycastle è così.
 


 

Ballycastle, Co Antrim, Northern Ireland, courtesy of WI/Foto.

 

Lo scrittore di viaggi americano Rick Steves ha descritto questo tratto come "una delle linee costiere più interessanti e pittoresche della Gran Bretagna e dell'Irlanda".

 

Chris Cartin di Causeway Coast Sailing conosce la zona come il palmo della sua mano; nonostante questo, la zona riesce ancora a stupirlo: "Dal nostro punto di partenza principale nel porto di Ballycastle abbiamo a disposizione un ampio numero di fantastiche barche a vela. Possiamo raggiungere Rathlin Island, a est lungo la costa, dopo la spiaggia di Ballycastle, e spingerci verso nord fino alle spettacolari scogliere di Fair Head. Oppure, possiamo dirigerci a ovest subito dopo il Kinbane Castle e il ponte di corda di Carrick-a-rede. La barca è un modo fantastico per vedere queste note località da una prospettiva completamente nuova e per immergersi completamente nel paesaggio".
 


 

Carrick Island, Carrick-a-Rede Rope Bridge - www.ruralmums.com

 

L'inaspettato avvistamento delle balene

 

Alcune parti del paesaggio non sono però ciò che sembrano: "Un giorno siamo passati in barca davanti a Kinbane Head e io ho indicato ai visitatori il grande scoglio visibile a una certa distanza dalla riva. In alcune condizioni di marea, l'acqua è piuttosto bassa ed è possibile vedere la roccia dalla barca. 

 

In quell'occasione lo scoglio sembrava vicinissimo alla superficie e quando ci siamo avvicinati ci siamo resi conto che stavamo osservando uno squalo elefante! Era lungo quasi quanto la barca! Probabilmente galleggiava attorno alla roccia alla ricerca di cibo. Questi squali sono innocui, ma è stata comunque una bella sorpresa".
 


 

Tall ship in ballycastle with kinbane head in the background - www.flickriver.com

 

Uno spettacolo visibile soltanto dall'acqua

 

Chris ha un percorso che preferisce: "Il mio posto preferito lungo la costa è Kinbane Head. La scogliera è fantastica e, standoci seduti sopra, dall'acqua è chiaramente visibile il Kinbane Castle.

 

Molte persone non sanno nemmeno della sua esistenza e sono abbastanza sorprese quando ci passiamo davanti in barca!".

 

www.ireland.com

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SS Baychimo, l'ultima Nave Fantasma

di Fabrizio Fattori

Tra le leggende del mare un posto di riguardo spetta alle storie di...

E l'Ulisse di Ponza trovò una gemella tunisina

di Paolo Fallai - L'altra isola: la colonia fondata da Antonio D'Arco à la Galite

Silverio era un diacono di Ceccano, nel frusinate, con due problemi...

L'anima dei grandi alberghi di mare e dei laghi. Villa d'Este sul Lago di Como

di Berta Corvi e Vittorio Pedrotti

Il Lario, anche denominato Lago di Como, era conosciuto fin dai tem...

Perché ricordare il progettista Bruno Veronese, ''Capitano Black''

di Giovanni Panella

La sua prima barca a vela fu Mizar, un dinghy con cui da ragazzo im...

Amsterdam, la Venezia del Nord. Le case e i canali

Sui canali di Amsterdam nel “Secolo d’Oro” le due rive di Prinse...
Turismo e ormeggi
Porto Lotti, il Marina Resort di eccellenza del Golfo della Spezia
Un paesaggio da fiaba da godere in una struttura di classe internazionale che offre servizi di eccellenza al diportista. Una sintesi estrema, ma efficace per presentare Porto Lotti, il Marina ospitato all’interno dell’incantevole Golfo
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 16/07/2019 07:00

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI