Philip Rhodes - Report - NAUTICA REPORT
Report / Philip Rhodes
Philip Rhodes

Philip Rhodes

Prolifico e versatile architetto navale dell'Ohio

Philip Leonard Rhodes (1895-1974) è stato un architetto navale conosciuto per i suoi disegni di barche completamente di genere diverso. Dalla vela ai motor sailer, dagli aliscafi ai grandi yacht a motore.

 

Il suo lavoro comprese anche le navi commerciali e militari come cacciamine e imbarcazioni della polizia.
 


 

Philip Leonard Rhodes

 

I suoi clienti andavano da Rockefeller alla Sears Roebuck & Roebuck. La sua 12 Meter Class "Weatherly" (USA-17) vinse la Coppa America nel 1962.

 

Rhodes nacque nel 1895 a Thurman, Ohio. Frequentò il MIT, diplomandosi nel 1918 in architettura navale e ingegneria navale. Durante la Prima guerra mondiale lavorò per la US Army Corp of Engineers. Dopo la guerra iniziò a lavorare come shipfitter a Lorain, Ohio. Successivamente si trasferì a New York dove aprì un piccolo ufficio di architetto navale.
 

  
 

Weatherly- Foto da www.ralphlauren.com

 

Philip Rhodes entrato nello studio di design di Cox & Stevens nel 1934, diventò architetto navale capo dell'azienda, dopo la morte del lead designer Bruno Tornroth nel 1935.

 

Nel 1946 la ditta di Philip L. Rhodes diventò la firma della Cox & Stevens Inc che chiuse dopo la sua morte nel 1974.

 

Le barche

 

Rhodes 19

 

Il Rhodes 19 è un barca a vela di 19 piedi (6 metri), progettato da Rhodes e originariamente prodotto da O'Day. Attualmente, il Rhodes 19 è costruito dalla Stuart Marine Corp. Ad oggi, sono state costruite circa 3500 esemplari.
 

  
 

Rhodes 19 - Foto da www.ggarchives.com

 

Disponibile con una chiglia fissa o con un centerboard retrattile, è utilizzato principalmente come un day sailer o per le gare one-design. Il Rhodes 19 è ancora attivamente in gara in tutti gli Stati Uniti.

 

Rhodes 22

 

Progetto tipico di Philip è il Rhodes 22. Si tratta di una barca a vela di 22 piedi (6,7 m) prodotta da General Boats a Edenton, Carolina del Nord. Le R-22 sono barche facili da trasportare e da lanciare rispetto alla maggior parte delle barche a vela di queste dimensioni.
 


 

Sono caratterizzati da una combinazione scafo-chiglia a diamante che permette loro di ancorare e navigare in acque poco profonde e i cui lati svasati forniscono la deviazione degli spruzzi con una conseguente navigazione molto asciutta.

 

Queste caratteristiche sono simili alla precedente Lofland Picnic 17 progettata da Nils Lucander verso il 1959 e venduta da Lofland Sailcraft Inc. del Kansas. L'R-22 sembra essere un derivato allargato e migliorato del Picnic 17, grazie ad anni di feedback degli utenti e ai miglioramenti portati da Rhodes.

 

Chesapeake 32

 

La Chesapeake 32 è una barca a vela progettata da Philip Rhodes e prodotta da Sanderson in Danimarca 1961-1965.
 

  
 

Chesapeake 32 - Foto da www.boats.com

 

Quasi novanta barche sono state costruite, molte ancora in uso in tutto il mondo.

 

Altri disegni e barche

 

Launch 5

 

Rhodes 33

 

Rhodes Evergreen

 

Rhodes27- 38 foot International Rule, racer cruiser.

 

Rhodes 'Seabreeze' class, uno sloop di 33 piedi venduto da Seafarer Yachts.

 

Rhodes Meridian, uno sloop di 24 piedi venduto da Seafarer Yachts.

 

Rhodes Pearson Vanguard, uno sloop di 33 piedi costruito nel Rhode Island da Pearson Yachts.

 

Rhodes Reliant, uno sloop di 41 piedi o yawl costruito dalla Cheoy Lee Shipyard di Hong Kong.

 

Cheoy Lee Offshore 40

 

Rhodes Bantam, uno sloop di 14 piedi (daysailer / racer)

 

Oday Tempest 23 chiglia, weekender / daysailer (da non confondere con la corvetta classe olimpica con lo stesso nome costruita altersì da Oday)

 

Woodpussy

 

Grumman Tender, un tender in alluminio innovativo progettato nel dopoguerra per utilizzare dalla Grumman Aircraft

 

Oday 'Widgeon', una deriva di 12 piedi

 

Oday 'Sprite', un foot fiberglass a vela di 10 piedi

 

'Penguin' Class racing dinghy

 

'Dyer Dhow', una delle barche in vetroresina prima produzione

 

'Dyer Dink'

 

Biografia di Philip Rhodes
 

Titolo del:

Tags

Rhodes 19, Rhodes 22, Coppa America nel 1962, 12 Meter Class "Weatherly", Chesapeake 32
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

La Lanterna: la Superba dei Mari

La prima torre risale al 1128

La Lanterna di Genova è il faro portuale del capoluogo ...

Da Serifos a Ormos Dhespotiko. Sinfonia delle mezze stagioni

di Francesca Carignani - Foto di Giovanni Rinaldi

Capita che la fine di settembre sia, insieme, un caotico ferragosto...

Dalle navi agli aerei: John Samuel White costruttore di East Cowes

Il J. Samuel White è stato un cantiere di costruzione navale britannica con sede...

La morte nel ghiaccio

di Tealdo Tealdi

Il Museo Nazionale Marittimo di Greenwich è una fonte contin...

Il ''Grand Hotel'' di Forte dei Marmi

di Fabrizio Fattori

Per molti assolati decenni il lungomare di Forte dei Marmi è...
Turismo e ormeggi
Il promontorio del Circeo (LT)
di Giulio Galassi
Il promontorio del Circeo, compreso nel Parco Nazionale omonimo, è lungo circa 7 chilometri e largo 2,  ha una altezza massima di 541 metri e costituisce una formazione unica nella piatta pianura pontina.
  Si tratta d
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 20/09/2020 07:20

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI