Yacht Club Italiano, la nostra storia della vela - Report - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isola di Ustica (PA) Tra le pi belle e incontaminate isole del Mediterraneo
Ustica è un comune della provincia di Palermo in Sicilia che coincide con l'isola omonima.   Tra le più belle e incontaminate isole del bacino del Mediterraneo. Pittoresca e coloratissima, anche nei murales che decor
Fonte: sicilia.it e Nautica Report
Titolo del: 15/01/2019 07:00
Report / Yacht Club Italiano, la nostra storia della vela
Yacht Club Italiano, la nostra storia della vela

Yacht Club Italiano, la nostra storia della vela

Lo Yacht Club Italiano "YCI" nasce nel 1879, col nome di Regio Yacht Club Italiano, a Genova, fondato da Jack La Bolina (Augusto Vittorio Vecchi) e alcuni appassionati velisti, con la partecipazione di Umberto I di Savoia.Attualmente il Marchio del "Regio Yacht Club Italiano 1879" abbrviato (R.Y.C.I 1879) con tutti i suoi guidoni è di Proprietà del Signor Benedetto Cucinelli e del Signor Walter Pellegrino.



 

Regio Yacht Club Italiano - Immagine dei frequentatori del Regio Yacht Club - Foto da medea.provincia.venezia.it

 

In campo italiano, il Club diede impulso alla fondazione di vari circoli, fino a portare alla creazione della Federazione Italiana Vela (FIV).
 


 

Il guidone del Club


Attuale Presidente è Carlo Croce, che eredita la carica già ricoperta da L.A.R. Luigi di Savoia-Aosta (1906-1933), Amedeo di Savoia Aosta (1933-1942) e Beppe Croce (1958-1987), primo Presidente non anglosassone dell'ISAF.

 

La sede del club è presso il Porticciolo Duca degli Abruzzi, a Genova.
 


 

Genova - La sede dello Yacht Club Italiano

 

Eventi sportivi

 

Dalla prima regata, svoltasi l'8 agosto 1880, nel Golfo della Spezia, con "appena" 177 imbarcazioni, il Club è passato, oggi, ad oltre 1200 soci e si è affermato a livello europeo e mondiale nel corso degli anni: nel 1902 la vittoria del Duca degli Abruzzi nella Coppa di Francia vide l'ingresso del Club sullo scenario internazionale. Ci furono vittorie olimpiche, come l'oro di Kiel del 1936. Attualmente lo YCI è sponsor di svariate regate che si svolgono a livello italiano e internazionale: dalle "classiche" Giraglia Rolex Cup (la prossima sarà la 54a edizione), che deve il suo nome ad uno scoglio vicino alla Corsica doppiato dai partecipanti; il Trofeo Zegna (che si appresta a toccare i 25 anni); fino alle regate "giovanili", come la Millevele Telecom.

 

America's Cup

 

La prima partecipazione alla America's Cup fu nel 1987 con Italia, seguita da quella del 2007 con Luna Rossa.
 


 

America's Cup 1987 - Luna Rossa 

Volvo Ocean Race

 

Lo Yacht Club Italiano parteciperà alla prossima edizione della Volvo Ocean Race, la regata d'altura che si tiene ogni tre anni, considerata "l'Everest del mare" dove equipaggi di tutto il mondo competono duramente in un giro del mondo di 37.000 miglia nei mari più impervi passando per Città del Capo, Singapore, Capo Horn, Rio de Janeiro, Boston, Goteborg e Stoccolma. La sfida dello Yacht Club Italiano, nata con il nome "Italia 70", è finanziata da John Elkann e organizzata da Carlo Croce e Giovanni Soldini. Il team ha acquistato Ericsson 3, una barca di 70 piedi che ha già partecipato alle due precedenti edizioni della regata.
 


 

Volvo Ocean Race 2008-2009 - Ericson 3

 

Fondazione Tender To Nave Italia

 

Lo Yacht Club Italiano con la Marina Militare Italiana ha altresì fondato la Fondazione Tender To Nave Italia, acquistando una nave a vela di oltre 60 metri e mettendola a disposizione di persone colpite da situazioni di disagio di varia natura.


 

www.yachtclubitaliano.it

 

 

Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Le navi a remi degli antichi Romani

di Giulio Galassi

Le navi Romane erano essenzialmente di due tipi: le grosse navi da ...

Le mappe di Colombo - I misteri della mappa di Piri Reis

La mappa pergamenacea di Piri Reis è conservata nella Biblioteca del Palazzo Top...

L'Ile des Sables poi chiamata Tromelin

di Fabrizio Fattori

Tra le migliaia di isole sparpagliate tra gli oceani molte sono ino...

Carlo Sciarrelli, Architetto del Mare

Carlo Sciarrelli nasce a Trieste il 6 luglio del 1934. Si diploma all'Istituto Tecn...

Charlie Bud Cowart: dal mare al cielo

di Fabrizio Fattori

Essere marinai predispone ad avventure negli oceani del mondo, in c...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI