Gli antichi Cantieri Navali di Barcellona - Report - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isole Borromee - Lago Maggiore (VCO)
L'arcipelago delle Isole Borromee è situato nel medio lago Maggiore, a occidente, nel braccio di lago chiamato golfo Borromeo che vede affacciate e contrapposte Stresa e Pallanza.   L'arcipelago si compone di tre isole,
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 19/03/2019 07:00
Report / Gli antichi Cantieri Navali di Barcellona
Gli antichi Cantieri Navali di Barcellona

Gli antichi Cantieri Navali di Barcellona

di Fabrizio Fattori

Gli imponenti spazi coperti da solide strutture in gotico catalano, che oggi ospitano (dal 1941) le collezioni del Museo Marittimo, risalgono al XIII° secolo come risulta da un documento del 1243 del re Giacomo I°.

 

Con le dovute trasformazioni ed i necessari adattamenti architettonici per modulare gli spazi e le attività alle necessità dell’espansione politica ed economica della Spagna, questi luoghi hanno prodotto nei secoli ogni tipo di imbarcazione, prevalentemente militare, e forse hanno espresso il massimo dell’abilità cantieristica realizzando verso la seconda metà del XVI° la “Galera Reale” destinata ad essere la nave ammiraglia della Lega Santa nella battaglia di Lepanto al comando di Don Giovanni d’Austria.
 


 

La nave che oggi occupa uno degli spazi più ampi dei cantieri, venne riccamente decorata da un artista italiano, Giovanni Castello detto il “bergamasco” e da Juan del Mal Lara che narrarono storie e miti con un forte impatto emotivo dove lo scontro tra il mondo cristiano ed il mondo ottomano veniva ricondotto alla lotta millenaria tra il bene ed il male, dove il bene non poteva non prevalere come la storia decretò nell’ottobre del 1571.

 

Oggi questo luogo rappresenta con i suoi 18.000 metri quadrati il più vasto e meglio conservato cantiere navale dell’area mediterranea.

 

Fabrizio Fattori
 

Fonte: Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Iran: Shustar e i mulini sul Karun

di Fabrizio Fattori

L’uomo ha avuto sempre la necessità di utilizzare al m...

Dee Caffari, vela e solidarieta'

Velista britannica, Dee Caffari è la prima donna ad aver navigato in solitario e...

La Deriva, il primo approccio alla vela

Nell'ambito velico, viene chiamato deriva (in inglese dinghy o anche centreboard pe...

Isabelle Autissier, navigatrice ''Solitaria''

Isabelle Autissier, nata a Parigi il 18 ottobre del 1956, ha trascorso la sua giovinezz...

I fari d'Irlanda: che spettacolo!

I fari hanno sempre affascinato l’immaginario collettivo. Trattandosi di un&rsquo...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI