Il Gran Fondo del Naviglio Grande - Report - NAUTICA REPORT
Report / Il Gran Fondo del Naviglio Grande
Il Gran Fondo del Naviglio Grande

Il Gran Fondo del Naviglio Grande

Di Fabrizio Fattori

Nuotare in acque libere è una pratica che appassiona un numero crescente di persone in tutto il mondo. Milano ha una lunga tradizione in questo specifico settore al quale ha aggiunto quello spirito di sana competizione che ha visto le acque dei suoi canali essere caratterizzate da gare di nuoto e resistenza datate sin dal 1895.

 

Allora pochi coraggiosi si sfidarono, in pieno inverno, in una gara di soli 150 metri organizzata dalla Canottieri Olona, cui seguirono le così dette Coppe Scarioni, dal nome del suo ideatore, nei primi anni del secolo XX, che videro la partecipazione di centinaia di atleti provenienti da varie città italiane.
 


 

Tali attività si protrassero discontinuamente negli anni sino ad assumere una forma organizzativa definitiva ad opera di Antonio Monteduro che dal 2011 ha promosso le gare di fondo articolate su  distanze chilometriche.

 

Attualmente l’organizzazione è affidata alla “ASD Terre dei Navigli”, che ne cura tutti i molteplici aspetti: dal controllo delle qualità dell’acqua, al servizio di assistenza, al presidio degli argini, al coinvolgimento dei territori attraversati, alla ricerca di sponsor e di legami con la città anche attraverso percorsi di solidarietà.
 

  
 

Grand Fondo del Navigio 2017 - Foto da Mentelocale

 

La Darsena di Milano, luogo naturale di arrivo delle competizioni, dopo il restauro e la restituzione alla città (2015), rappresenta  la giusta ambientazione di un evento destinato a coinvolgere un numero crescente di partecipanti e a suscitare l’interesse di un pubblico sensibile al rapporto con la propria città e con i suoi spazi ricchi di tradizione e storia.

 

L’edizione del 2016,  che ha visto una partecipazione di oltre cento atleti provenienti anche dall’estero, prevedeva, la rispettabile distanza di 21 km. con partenza da Castelletto di Abbiategrasso, una distanza intermedia di 14 km. con partenza da Gaggiano e una distanza amatoriale di 3 km. con partenza dalla sede dei Canottieri Milano.
 

  
 

La nuova Darsena di Milano - Foto da Il Giornale

 

Le classifiche finali sono risultate le più ampie possibili, comprendendo categorie e fasce di età diversificate opportunamente al fine di rendere questo evento gratificante per tutti.

 

iL 2017 ha visto prolungare il percorso, nella competizione dello scorso settembre, a 24,5 km. con partenza da Cassinetta di Lugagnano e arrivo a Milano-Darsena, con lo scopo di equiparare questa percorrenza alle altre presenti nel circuito di fondo nazionale.
 

  
 

Gran Fondo del Naviglio 2018 - Foto da L'eco della Città

 

"Gran Fondo del Naviglio" | 8 settembre | Naviglio Grande Eventi a Milano

Sabato 8 settembre 2018 si è svolta la settima edizione della Gran Fondo del Naviglio lungo il Naviglio Grande. Anche questa edizione è stata promossa dall’Associazione "Terre dei Navigli sport e natura", con una una serie di iniziative legate al mondo dell’acqua svolte nella pittoresca cornice della.

 

E' stato inoltre confermato il sodalizio con l'Associazione "Caf Onlus" come unico Charity Partner, grazie a cui sarà possibile regalare un corso di nuoto ad alcuni dei bambini e dei ragazzi vittime di maltrattamenti ospiti delle Comunità dell’Associazione.

 

La gara si è sviluppata lungo tre percorsi con diversi chilometraggi:

  • Lungo: 24,5 Km Cassinetta di Lugagnano – Milano/Darsena
  • Medio: 14 Km Gaggiano – Milano/Darsena
  • Breve: 2,5 Km Milano Canottieri San Cristoforo – Milano/Darsena



Potrebbe interessarti: https://www.milanotoday.it/eventi/gran-fondo-naviglio-gara.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/MilanoToday

www.granfondodelnaviglio.it

 

Fabrizio Fattori
 

Titolo del:

Tags

Navigli Milano, Coppe Scarioni, Canottieri Olona, Antonio Monteduro, ASD Terre dei Navigli, darsena di Milano
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Fiumicino - L'Oasi di Porto e il Lago di Traiano

Tracce affascinanti della storia sulla riva destra del Tevere

A pochissimi chilometri da Roma  L'Oasi di Porto  off...

Eugène Cornu, architetto di ''Stelle''

Nel 1943 progettò il famoso Bélouga

Eugène Cornu è stato un architetto navale francese, n...

Port Royal il covo sicuro dei pirati

di Fabrizio fattori

Ancora oggi il nome di questa cittadina della Giamaica evoca un pas...

Dalla Senna a Versailles, la Macchina di Marly

Il percorso delle acque per alimentare le fontane della Reggia

La macchina di Marly situata nell'odierno comune di Bougival ne...

La mummia del Titanic - Fantasie, maledizioni e premonizioni

di Claudio Bossi

Facciamo un salto al Cairo nell'anno 1910, due anni prima ...
Turismo e ormeggi
Isola di Pantelleria (TP) - Perla Nera del Mediterraneo
Pantelleria, la più grande tra le isole che circondano la Sicilia, si trova al centro dell'omonimo canale, a circa metà strada tra questa e il continente africano.   Si estende per 83 kmq e raggiunge la sua
Fonte: Giovanni Rallo per Diportisti e Nautica Report
Titolo del: 12/07/2020 06:50

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI