Bona, 1934 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Bona, 1934

Bona, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Una targa in pozzetto ricorda: “Bona, 8 Metri Stazza Internazionale. 1936: 13 regate, 12 primi, 1 secondo. 1937: 17 primi, 6 secondi, Coppa d’Italia, Coppa Re Imperatore, Coppa Duca degli Abruzzi, Coppa Duca D’Aosta. 1938: 10 regate, 6 primi, 3 secondi, Coppa di Francia, Coppa Duca degli Abruzzi”.

 

Un palmares che colloca Bona (I-16) tra gli yacht da regata più vittoriosi del Novecento.
 


 

Bona - Foto da www.veledepocaverbano.com

 

La barca venne costruita, dal Cantiere Baglietto di Varazze, per Sua Altezza Reale Aimone di Savoia, Duca di Ancona, e fece base a Genova.

 

Nel 1935, con il nuovo armatore William Harold Rosasco, divenne l’8 Metri più conosciuto dell’epoca.
 


 

Il restauro di Bona alla Nautica Lavazza di Brebbia - Foto da www.veledepocaverbano.com

 

Rilevata negli anni Novanta dall’industriale novarese Giovanni Mogna, è stata restaurata integralmente dalla Nautica Lavazza di Brebbia, sul lago Maggiore.

 

Negli anni Duemila ha vinto alcuni Mondiali di classe e la Coupe Cartier. Nel 2009 e 2010 ha vinto il Portofino Rolex Trophy.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1934
CANTIERE BAGLIETTO (VARAZZE – ITALY)
PROGETTO VINCENZO V. BAGLIETTO (ITALY)
LUNGHEZZA F.T. 13,99 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 9,10 m
LARGHEZZA 2,60 m
PESCAGGIO 1,93 m
DISLOCAMENTO 7,9 tons
SUPERFICIE VELICA 90 m²

 

www.veledepocaverbano.com

Titolo del:

Tags

Cantiere Baglietto, Vincenzo Baglietto, Aimone di Savoia, William Harold Rosasco, Giovanni Mogna, Nautica Lavazza di Brebbia
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Na´f, 1973

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Naïf, costruita in tre strati di mogano lamellare su ordinate ...

Witchcraft, 1903: una vera ''Strega del Mare''

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Witchcraft fu progettata da B.B. Crowninshield nel 1902 per William...

Naga´na, 1950

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Nagaïna è un’imbarcazione tutta francese: cantier...

Mait II, 1957

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il due alberi Mait II, costruito in legno di cedro, ha partecipato ...

Trade Wind, 1938

GOLETTA MARCONI O BERMUDIANA

Trade Wind fu originariamente costruita nel 1938 per un armatore es...
Turismo e ormeggi
La Riviera del Brenta con le sue Ville (PD)
Lungo l'asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorgono le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località. &n
Fonte: turismovenezia.it - Nautica Report
Titolo del: 26/06/2019 06:55

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI