Alcor Secondo, 1959 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Alcor Secondo, 1959
Alcor Secondo, 1959

Alcor Secondo, 1959

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

È la costruzione numero 102 dello storico Cantiere Sangermani di Lavagna su di progetto di Jack Laurent Giles. In passato l’imbarcazione ha partecipato tre volte alla regata della Giraglia.

 

Dopo essere stata in Spagna, dal 2000 è stata rilevata dal nuovo armatore, che l’ha fatta partecipare a numerosi raduni di vele d’epoca.
 


 

Nel 2004 ha vinto nella propria classe all’Argentario Sailing Week di Porto Santo Stefano, in Toscana.

 

Nel 2006 si è aggiudicata il concorso di eleganza alle Vele d’Epoca di Imperia e nel 2007 è arrivata seconda nella propria classe alle Vele d’Epoca a Napoli, quarta edizione di un evento organizzato annualmente dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia.
 


 

Alcor Secondo a Les Régates Royales Cannes 2005 - Da www.velestoricheviareggio.org

 

A bordo di Alcor Secondo vengono spesso ospitati personaggi del mondo del cinema e dello spettacolo.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1959
CANTIERE SANGERMANI (LAVAGNA – ITALY)
PROGETTO JACK LAURENT GILES (UK)
LUNGHEZZA F.T. 22,67 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 15,98 m
LARGHEZZA 5,18 m
PESCAGGIO 2,70 m
DISLOCAMENTO 41 tons
SUPERFICIE VELICA 235 m²

 

Titolo del:

Tags

Sangermani di Lavagna, Giraglia, vele díepoca, Vele díEpoca di Imperia, Vele díEpoca a Napoli,
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Victory, 1884

CUTTER AURICO

Quando nel 2011 è giunta in Mediterraneo per partecipare all...

Umiak, 1954

KETCH MARCONI O BERMUDIANO

Umiak è un motorsailer in fasciame di iroko con la popp...

Miss Brenda Dae, 1910

YACHT CRUISER

Costruito nel 1910 sulle rive del lago Ontario Canada, Miss Brenda ...

Rainbow, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Rainbow la J-Class disegnata da William Starling Burgess e cos...

Royono, 1936

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il nome di questa imbarcazione, nata con il nome di Mandoo II, prog...
Turismo e ormeggi
Punta Palascža o Capo d'Otranto (LE)
Il punto piý orientale d'Italia
« I pescatori del tratto di mare tra la Torre del Serpe e la Palascìa raccontano che in certe giornate, quando le nuvole in cielo sono gonfie di pioggia e il sole le illumina come fossero vele, sulla superficie dell'acqua si pu&og
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/11/2019 08:45

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI