Aile VI, 1928 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Aile VI, 1928
Aile VI, 1928

Aile VI, 1928

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Nell’anno del varo, il 1928, l’8 Metri S.I. (Stazza Internazionale) Aile VI ha vinto le Olimpiadi di Amsterdam e la Coppa d’Italia.

 

Nel 1929 ha vinto la Coppa di Francia.
 


 

L'equipaggio dell'Aile VI vincente alle Olimpiadi di Amsterdam

 

Durante la guerra è stata rifugiata in Algeria, poi è diventata la barca del Club Nautico della Marina Militare di Tolone.

 

Nel 1991 è stata classificata monumento storico francese e quattro anni dopo ha subito un restauro integrale effettuato da Les Charpentiers Réunis di Cancale.
 


 

Nel 1998, a Ginevra, è stata vice campione del mondo tra gli 8 Metri che correvano per la Coupe Cartier; ha preso parte ai Mondiali di classe di La Trinité sur Mer nel 1999 e 2003.

 

Campione del mondo di classe nella categoria Vintage nel 2000, appartiene a un sindacato di 10 proprietari della regione francese di Noirmoutier, i quali ricevono sovvenzioni statali per il restauro.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1928
CANTIERE CHANTIER DE LA HÈVE (LE HAVRE – FRANCE)
PROGETTO PIERRE ARBAUT (FRANCE)
LUNGHEZZA F.T. 14,40 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 9,66 m
LARGHEZZA 2,74 m
PESCAGGIO 1,90 m
DISLOCAMENTO 8,87 tons
SUPERFICIE VELICA 118 m²


Titolo del:

Tags

Olimpiadi di Amsterdam, Coppa d’Italia, Coppa di Francia, Club Nautico della Marina Militare di Tolone, Les Charpentiers Réunis di Cancale
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Victory, 1884

CUTTER AURICO

Quando nel 2011 è giunta in Mediterraneo per partecipare all...

Umiak, 1954

KETCH MARCONI O BERMUDIANO

Umiak è un motorsailer in fasciame di iroko con la popp...

Miss Brenda Dae, 1910

YACHT CRUISER

Costruito nel 1910 sulle rive del lago Ontario Canada, Miss Brenda ...

Rainbow, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Rainbow la J-Class disegnata da William Starling Burgess e cos...

Royono, 1936

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il nome di questa imbarcazione, nata con il nome di Mandoo II, prog...
Turismo e ormeggi
Punta Palasća o Capo d'Otranto (LE)
Il punto più orientale d'Italia
« I pescatori del tratto di mare tra la Torre del Serpe e la Palascìa raccontano che in certe giornate, quando le nuvole in cielo sono gonfie di pioggia e il sole le illumina come fossero vele, sulla superficie dell'acqua si pu&og
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/11/2019 08:45

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI