Il Leon Pancaldo ''A Gonfie Vele''. Al di l della navigazione - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Il Leon Pancaldo ''A Gonfie Vele''. Al di l della navigazione
Il Leon Pancaldo ''A Gonfie Vele''. Al di l della navigazione

Il Leon Pancaldo ''A Gonfie Vele''. Al di l della navigazione

di Fabrizio Fattori

Il Ketch di 20 metri presente già da tempo nelle acque liguri non è solo una magnifica imbarcazione d’epoca, con un glorioso passato di nave scuola a favore degli allievi dell’Istituto Nautico di Savona, ma è anche un luogo di sensibilità emotiva per coloro che ritrovano, nella navigazione d’altura, l’equilibrio perso nelle spire dell’esistenza.

 

Il progetto “A gonfie vele” ha come obiettivo la riabilitazione ed il reinserimento di persone con disagio psichiatrico attraverso un contatto diretto con la bellezza della natura marinaresca fatta di vento, frusciare delle onde ed armonia d’insieme… come sa esprimere un veliero in navigazione.
 


 

“A gonfie vele”: la nave scuola Leon Pancaldo è pronta a salpare - Foto da La Stampa

 

A questa iniziativa è legato anche un percorso di creatività artistica con un esposizione permanente delle opere elaborate dai partecipanti al progetto, spesso ispirate dalla navigazione stessa, che fanno di questo naviglio il primo museo galleggiante di “Art Brut”, arte alla massima espressione di spontaneità, quasi selvaggia con, tra l’altro, un elevato potere di espressività profonda e spesso liberatoria.

 

Questo progetto approderà alla Biennale di Venezia dove è certo il suo contributo allo scenario di contemporaneità artistica. Nessuna meraviglia quindi rispetto a quanto in divenire, l’“Art Brut” è stata già da tempo altamente considerata in termini di oggettività critica nella confortante visione che molti dai grandi maestri del passato, e non solo, si esprimevano artisticamente in quel misterioso confine con la più conclamata irregolarità.

 

Altri progetti si riverberano sullo studio della biologia marina e sulla storia della navigazione, sempre con l’intento di offrire strumenti di conoscenza specifica.

 

Una tale iniziativa vede la virtuosa collaborazione tra pubblico (Asl 2/5), privato (Slam, che finanzierà un rigoroso processo di restauro) ed associazionismo (il Barattolo del gruppo Redancia), con un risultato di alta valenza sociale in continua valorizzazione.

 

Fabrizio Fattori

 

Foto di copertina tratta da Città della Spezia
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Rainbow, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Rainbow la J-Class disegnata da William Starling Burgess e cos...

Royono, 1936

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il nome di questa imbarcazione, nata con il nome di Mandoo II, prog...

HMS Caroline al Titanic Belfast

Ultima nave superstite della battaglia dello Jutland

Il restauro di questa splendida nave è stato pensato per ess...

Bona, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Una targa in pozzetto ricorda: “Bona, 8 Metri Stazza Internaz...

Lulworth, 1920

CUTTER AURICO

"Consumato dal tempo e dall'abbandono".   ...
Turismo e ormeggi
Santa Maria di Leuca (LE)
Tra muretti a secco, ville ottocentesche e scogliere da sogno
Il suo nome deriva dal greco: leucòs, ossia bianco. L'etimologia richiama il caratteristico biancore del suo ridente panorama.   Esposta a mezzogiorno, è racchiusa tra le ultime propaggini delle serre salentine term
Fonte: Porto di Leuca e Nautica Report
Titolo del: 16/11/2019 07:45

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI