Paolo Dell’Oro - Navigatori scalzi - Libri, manuali e portolani - NAUTICA REPORT
Libri, manuali e portolani / Paolo Dell’Oro - Navigatori scalzi
Paolo Dell’Oro - Navigatori scalzi

Paolo Dell’Oro - Navigatori scalzi

Per i mari senza carte né strumenti

Non si pensa mai, né si vede scritto, che i grandi marinai come Colombo, Vespucci, da Gama e molti altri erano navigatori scalzi, ossia andavano verso l’ignoto servendosi di una strumentazione primitiva.
 

Il libro
edizione 2015
pagine 416 ill. b/n
€ 25,00
Edizioni Il Frangente

L’argomento di questo libro, inedito in Italia, prende in considerazione questo aspetto fondamentale dell’andar per mare non solo dei grandi navigatori dei secoli XV e XVI, ma anche di coloro che li avevano preceduti pur non essendo passati alla storia.

Chi navigava per la prima volta in acque sconosciute, non possedeva carte nautiche, essendo del tutto inesistenti, ed i mezzi di cui poteva disporre per sapere la propria posizione erano quanto mai primitivi: l’osservazione di qualche stella, il volo degli uccelli, il colore del mare.

Le cognizioni dei navigatori scalzi andarono via via arricchendosi nel corso dei millenni, in particolare la cartografia e la strumentazione, rendendoli così sempre meno scalzi. Oggi sarebbe del tutto impensabile affrontare grandi navigazioni d’altura e non disporre di adeguati strumenti e carte elettroniche.

Gli ultimi navigatori che possiamo definire scalzi furono quelli che nel XX secolo si avventurarono tra i ghiacci delle calotte polari, soprattutto nel Mare Glaciale Artico.

Paolo Dell’Oro

Paolo Dell’Oro, nato a Roma nel 1935, appassionato studioso di scienza e funzionario scientifico della Comunità Europea, è stato il primo italiano a conseguire la licenza di operatore di reattori nucleari.

Armatore del ketch Effemera, ha navigato in Mediterraneo per oltre quarant’anni. Docente di navigazione astronomica, è stato tra i primi a creare programmi elettronici in questo campo. 

Ha collaborato con la rivista «Nautech» con articoli di carattere scientifico, è inoltre autore della prima raccolta italiana di massime scientifiche Così disse la scienza... È autore dei libri Vele, motore della storia e Carte, cartografi e marinai (Collana Effemera), Edizioni il Frangente.

www.frangente.com

Titolo del:

Tags

Colombo, Vespucci, da Gama, navigatori senza strumenti
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Roberto Soldatini - La musica del mare

La scelta di un direttore d’orchestra di mollare gli ormeggi

Una barca e un violoncello niente di più. La scoperta che fr...

J.M.G. Le Clézio - Celui qui n'avait jamais vu la mer - Mondo et autres histoires

Traduzione di Orsola Puecher

Si chiamava Daniel, ma gli sarebbe molto piaciuto chiamarsi Sinbad,...

Susy Zappa - La magia del faro

Sulla costa ventosa dei Pays des Abers un faro si erge sopra una piccola isola deserta,...

Carlo Venco - Il cacciatore di alisei

A caccia di alisei sui mari e sugli oceani di tutto il mondo   ...

Gaetano Mura - Le sirene hanno smesso di cantare

L'acquisizione della prima barca, il paese di Cala Gonone e i suoi abitanti, la pes...
Turismo e ormeggi
Isola di Pianosa - Arcipelago Toscano (LI) - Un paradiso fuori dal tempo
Hotel Isola di Pianosa
Pianosa è un'isola situata nel mar Tirreno, che fa parte dell'Arcipelago Toscano nel parco nazionale omonimo.   L'isola fu abitata sin dall'epoca preistorica; le più antiche tracc
Fonte: Wikipedia e Nauticareport
Titolo del: 10/07/2020 07:15

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI