Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo - News - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Ravenna - Capitale del mosaico a vocazione marinara
È la città più grande e storicamente più importante della Romagna; il suo territorio comunale è il secondo in Italia per superficie, superato solo da quello di Roma e comprende nove lidi sul litora
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 21/11/2018 07:15
News / Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo ste...
Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo

Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo

Di Fabrizio Fattori

Si respira ottimismo al 56esimo Salone Nautico di Genova. I fatturati tornano a salire dopo gli anni trascorsi ed è plausibile ipotizzare per il 2016 un fatturato di oltre tre miliardi.

 

E tutto questo malgrado le incomprensioni tra “Ucina” e “Nautica Italiana” che, tra l’altro hanno spinto il governo a rivedere il proprio sostegno, auspicando a breve, un ritorno a quell’unità che può condurre ad ulteriore crescita.  Crescita che potrebbe essere ulteriormente sostenuta con politiche fiscali e sgravi burocratici - amministrativi più coerenti con la quasi totalità dei proprietari (circa il 90%)  che denunciano, attraverso i loro navigli in massima parte non oltre i 10 metri, una mera passione per l’andar per mare e non una ostentazione di “status” da vessare fiscalmente.  

 

I grandi costruttori come Baglietto, Ferretti, Azimut/Benetti, Perinie e gli altri aderenti a Nautica Italiana leaders internazionali della cantieristica di alto profilo, dovrebbero riconsiderare l’opportunità di tornare a frequentare, con le loro creazioni, il salone di Genova dando alle migliaia di visitatori quella dimensione di sogno che spesso è alla base delle grandi passioni e che certamente può contribuire al rilancio del settore nel suo insieme.

 

Vero è che i concorrenti saloni di Cannes e di Montecarlo raccolgono l’elite di una clientela internazionale con ampia disponibilità economica che deve essere opportunamente sollecitata attraverso proposte di alto profilo dove l’ eleganza e il fascino del made in Italy riaffermi la sua indiscutibile superiorità.

 

Ma è altrettanto vero che il mercato interno offre spunti di interesse come dimostrato dal ritorno della cantieristica straniera, in particolare da Usa e GB, che può valer la pena di prendere in seria considerazione. Gli ottocento espositori, le circa mille imbarcazioni proposte, l’opportunità di fare esperienze dirette con prove in mare e navigazione con esperti tutor del circuito dei catamarani M32 Mediterranean Series che sarà a Genova a disposizione degli appassionati più sportivi, offrono una irripetibile esperienza a tutti gli appassionati. 

 

Fabrizio Fattori

Fonte: Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vela: Stefano Conzi sale a bordo con OneSails

Verona, 20 novembre 2018

La notizia arriva direttamente da Amsterdam dove OneSails ...

Route du Rhum - British sailor Phil Sharp completes Class40 podium

November 21, 2018 03:11

The British sailor Phil Sharp has today finished third in the highl...

Route du Rhum - News Flash: Gavignet wins the Rhum Mono class

November 21, 2018 00:11

The French sailor Sidney Gavignet has today won the Rhum mono divis...

Golden Globe Race 2018 - Day 142: Jean-Luc Van Den Heede to round Cape Horn on Friday

Dateline 14:00 UTC 20.11.2018 – Les Sables d'Olonne, France

- Istvan Kopar penalised for encroaching southern ocean No-Go Zo...

Azimut Yachts punta al primo posto in America

Concluso il periodo di trattative avviate durante lo scorso Fort Lauderdale Boat Show, ...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI