Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo - News - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isola dei Porri (RG) - L'isola che sta scomparendo
L'isola dei Porri è un'isola nel canale di Malta, in Sicilia. Amministrativamente appartiene al territorio di Ispica, comune italiano della provincia di Ragusa.   È posta di fronte alla frazione di Santa Mar
Fonte: wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 16/10/2017 06:55
News / Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo ste...
Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo

Salone di Genova - Nautica: passione che unisce e divide allo stesso tempo

Di Fabrizio Fattori

Si respira ottimismo al 56esimo Salone Nautico di Genova. I fatturati tornano a salire dopo gli anni trascorsi ed è plausibile ipotizzare per il 2016 un fatturato di oltre tre miliardi.

 

E tutto questo malgrado le incomprensioni tra “Ucina” e “Nautica Italiana” che, tra l’altro hanno spinto il governo a rivedere il proprio sostegno, auspicando a breve, un ritorno a quell’unità che può condurre ad ulteriore crescita.  Crescita che potrebbe essere ulteriormente sostenuta con politiche fiscali e sgravi burocratici - amministrativi più coerenti con la quasi totalità dei proprietari (circa il 90%)  che denunciano, attraverso i loro navigli in massima parte non oltre i 10 metri, una mera passione per l’andar per mare e non una ostentazione di “status” da vessare fiscalmente.  

 

I grandi costruttori come Baglietto, Ferretti, Azimut/Benetti, Perinie e gli altri aderenti a Nautica Italiana leaders internazionali della cantieristica di alto profilo, dovrebbero riconsiderare l’opportunità di tornare a frequentare, con le loro creazioni, il salone di Genova dando alle migliaia di visitatori quella dimensione di sogno che spesso è alla base delle grandi passioni e che certamente può contribuire al rilancio del settore nel suo insieme.

 

Vero è che i concorrenti saloni di Cannes e di Montecarlo raccolgono l’elite di una clientela internazionale con ampia disponibilità economica che deve essere opportunamente sollecitata attraverso proposte di alto profilo dove l’ eleganza e il fascino del made in Italy riaffermi la sua indiscutibile superiorità.

 

Ma è altrettanto vero che il mercato interno offre spunti di interesse come dimostrato dal ritorno della cantieristica straniera, in particolare da Usa e GB, che può valer la pena di prendere in seria considerazione. Gli ottocento espositori, le circa mille imbarcazioni proposte, l’opportunità di fare esperienze dirette con prove in mare e navigazione con esperti tutor del circuito dei catamarani M32 Mediterranean Series che sarà a Genova a disposizione degli appassionati più sportivi, offrono una irripetibile esperienza a tutti gli appassionati. 

 

Fabrizio Fattori

Fonte: Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Primo evento della World Cup Series 2018 a Gamagori, in Giappone

251 iscritti provenienti da 38 Nazioni si daranno battaglia nelle acque giapponesi di G...

Bassano del Grappa incontra i protagonisti di WOW

Bassano del Grappa, 16 ottobre 2017

Jean Alesi e Mauro Pelaschier ospiti d’eccezione gioved&igrav...

Gli studenti dell’Istituto tecnico Nautico Artiglio alle Vele Storiche di Viareggio

Viareggio, 16 ottobre 2016

Metti una giornata d’autunno, una brezza leggera, il sole e u...

Nuovi Cantieri Apuania: tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica

Marina di Carrara, 16 ottobre 2017

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica i...

Marina degli Aregai: il 28-29 e 30 aprile 2018 torna la seconda edizione di Oltremare Exposition

Santo Stefano al Mare, 16 ottobre 2017

Appuntamento fissato per il 28, 29 e 30 Aprile 2018 per la seconda ...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI