Guardia Costiera: 11 aprile 2019 ''Giornata del mare e della cultura marinara'' - News - NAUTICA REPORT
News / Guardia Costiera: 11 aprile 2019 ''Giornata del mare e della cult...
Guardia Costiera: 11 aprile 2019 ''Giornata del mare e della cultura marinara''

Guardia Costiera: 11 aprile 2019 ''Giornata del mare e della cultura marinara''

Roma, 11 aprile 2019

Per la sua speciale collocazione al centro del Mediterraneo, l’Italia da sempre beneficia di una risorsa di inestimabile valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico: il mare, un privilegio da difendere, da valorizzare e da trasmettere alle nuove generazioni.

 

Per questo motivo, la Repubblica italiana riconosce l’11 aprile di ogni anno la Giornata del mare e della cultura marinara, allo scopo di promuovere e sviluppare presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, la cultura del mare.
 


 

Su iniziativa del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, l’11 aprile si sono svolte manifestazioni in tutta Italia, in collaborazione con la Guardia Costiera, per valorizzare le tradizioni marinaresche del nostro Paese e rivalutare il patrimonio storico e culturale legato al mare, nella consapevolezza che la scuola rappresenti il miglior veicolo per educare i giovani anche in tale ambito.

 

Una lunga serie di attività promosse dalle Capitanerie di porto su tutto il territorio nazionale, incentrate sulla sensibilizzazione dei giovani e degli utenti del mare riguardo i principi della sicurezza in mare e della tutela ambientale.
 


 

L’attività, rivolta in particolare agli studenti, si ricongiunge agli obiettivi e ai compiti della Guardia Costiera, impegnata quotidianamente nella ricerca e soccorso, nella tutela della sicurezza della navigazione, nella difesa dell’ambiente, nella tutela del patrimonio ittico e dell’habitat marino e costiero, nonché in tutto ciò che riguarda gli usi civili e produttivi del mare.

 

Gli uomini, le donne, i mezzi aerei e navali del Corpo parteciperanno con dimostrazioni pratiche delle principali attività operative della Guardia Costiera e offrendo la propria esperienza all’interno di conferenze e incontri rivolti a cittadini e studenti.
 


 

La giornata ha visto la presenza, nel porto di Civitavecchia, del Direttore Generale per lo Studente, l’ Integrazione e la Partecipazione Giovanna Boda e del Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, che hanno fatto visita all’equipaggio di nave Corsi -  il pattugliatore della Guardia Costiera presente in banchina per l’occasione - ed incontrato alcuni studenti in visita a bordo e  partecipanti alla manifestazione.

 

Il Terminal Crociere è stata la location della presentazione e premiazione delle classi vincitrici del progetto “Cittadinanza del Mare”.
 


 

Nato dalla collaborazione a livello regionale della Guardia Costiera e del Miur e sviluppato durante tutto l’arco dell’anno scolastico, il progetto ha visto gli studenti protagonisti di percorsi formativi utili per renderli “cittadini attivi e consapevoli del mare”.

 

È la prima volta che le due Amministrazioni celebrano insieme l’evento, sugellando tale collaborazione, con una lettera di intenti sulla Giornata del mare, con lo scopo comune di promuovere e valorizzare, anche per i prossimi anni, tra gli studenti di tutta Italia, un patrimonio così prezioso per il Paese.
 


 

La manifestazione si è conclusa con un’esercitazione operativa di soccorso in mare operata dalla Guardia Costiera, con l’intervento di motovedette, un elicottero AW139 e un aerosoccorritore marittimo che ha proceduto al recupero del naufrago. 

 

L’11 aprile - che ha coinvolto anche il cluster marittimo, le associazioni e le organizzazioni impegnate a vario titolo per sostenere la cultura e la tutela dell’ambiente marino - rappresenta un’occasione importante per approfondire il valore di un bene imprescindibile come il mare, per riflettere insieme sugli aspetti e le tematiche legate alla sua conservazione, al suo futuro. 

 

Ufficio Stampa Guardia Costiera
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Azzurra sempre in seconda posizione alla Cascais 52 Super Series

Grazie al secondo posto in race 2, Azzurra riconferma la sua seconda posizione in class...

Secondo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER ...

Celebrati i 154 anni del Corpo delle Capitanerie di Porto e i 30 anni della Guardia Costiera

Si è svolta quest’oggi, in contemporanea con tutti i Comandi regionali d&r...

UCINA: prorogato al 31 dicembre 2019 l'obbligo della patente fuoribordo

L’Aula del Senato ha approvato in via definitiva quest’oggi, 18 luglio, una...

XV Raduno ‘Vele Storiche Viareggio': aperte le iscrizioni. Dopo 80 anni torna anche la Coppa Tirrenia II

Il Raduno Vele Storiche Viareggio, in programma nella città toscana dal 17 al 20...
Turismo e ormeggi
Goro (FE) Tra fiume e mare
Goro è un comune della Provincia di Ferrara in Emilia-Romagna.   L'abitato si formò nella prima metà del XVIII secolo sull'argine destro del Po, tra il fiume e il mare, in un territorio paludoso dove si er
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 19/07/2019 06:40

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI