Elements Race 2019, continua l'evoluzione - News - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Ravenna - Capitale del mosaico a vocazione marinara
È la città più grande e storicamente più importante della Romagna; il suo territorio comunale è il secondo in Italia per superficie, superato solo da quello di Roma e comprende nove lidi sul litora
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 21/11/2018 07:15
News / Elements Race 2019, continua l'evoluzione
Elements Race 2019, continua l'evoluzione

Elements Race 2019, continua l'evoluzione

Amsterdam, 18 ottobre 2018

- Novità per la III° edizione del biathlon Vela-Off Road che si svolgerà la prossima primavera a Cagliari

 

- Si entra in modalità vela d’altura a bordo dei Giro 34 e si apre a tutti tipi di 4x4 per gli stage in fuoristrada

 

Si aprono nuovi scenari per Elements Race, l’evento sportivo di nuova generazione che unisce vela e off road in un’unica competizione.

 

Dopo il successo delle scorse edizioni, svolte nell’accogliente Arcipelago della Maddalena e che hanno visto la presenza di team italiani ed internazionali, quali quello svizzero dei vincitori capitanato dal minista Andrea Rossi, e quello russo di Anastasia Nifontova, pluripremiata pilota dei rally-raid,
 


 

Elements Race oggi continua la propria evoluzione verso la vera avventura. Per il 2019 infatti la location si sposta nel Sud della Sardegna dove scenari selvaggi e orizzonti marini si aprono già verso le coste africane. Dal 27 al 30 aprile sarà quindi Marina di Capitana, a Cagliari, ad ospitare i team per la terza edizione.

 

Elements Race anche quest’anno rimane fedele alla formula che prevede due giorni di vela e due giorni di off road, ma si evolve presentandosi con nuovi mezzi e nuove rotte per entrambe le discipline.

 

Le prove di navigazione in fuoristrada, sempre a mezzo road book, saranno arricchite dall’elemento regolarità con controllo della velocità media di percorrenza e checkpoint nascosti. Da quest’anno si potranno utilizzare, a scelta, sia i 4x4 tradizionali che gli SSV già utilizzati nelle precedenti edizioni.

 

“Con l’obbiettivo di alzare l’asticella tecnica, edizione dopo edizione,” commenta Rudy Briani, Responsabile offroad ed esperto Dakariano- le novità di quest’anno sono mirate ad aumentare il ritmo di gara rendendola più attraente anche a piloti con esperienza nel mondo rally-raid.”
 


 

La parte sailing si aprirà alla vela d’altura lasciando i J70 della passata edizione per dare il benvenuto ai velocissimi Giro 34 One Design, ideati da Cino Ricci e progettati da Jean-Marie Finot per la storica competizione Giro d’Italia a vela. Sarà proprio Franco Ricci, figlio di Cino, con la sua Scuola Italia in Vela a coordinare l’impegnativa regata, su un percorso di 80Nm, che porterà i team da Marina di Capitana all’Isola Rossa e ritorno, con una parte di navigazione in notturna.

 

“I G34 sono imbarcazioni monotipo tecniche, complete e con prestazioni altissime”, spiega Franco Ricci, “e la costa meridionale sarda offre soluzioni per regatare in tutte le condizioni meteomarine”.

 

Elements Race ha un unico requisito per l’ammissione: 4 membri per ogni team, di cui almeno due con esperienza di navigazione a vela e almeno due muniti di patente B valida in Italia.

 

Il podio sarà decretato, dopo 4 giorni ad altissima tensione, dalla somma dei punteggi giornalieri in entrambe le discipline.

 

A supporto dell’organizzazione oltre alle già citate Scuola Italia in Vela e DrivEvent di Rudy Briani, rinnovano il loro impegno di sponsor tecnici Caffe Veloce, CAPTEC e Dragonfly.

 

Elements Race nasce dall’idea di Guglielmo Fontana-Rava e Danil Kuzvesov, professionisti del mondo automotive, che hanno voluto unire le loro passioni in un unico evento.

 

Fino al 30 Novembre 2018 i team potranno iscriversi beneficiando di una quota lancio pari a 890 euro a concorrente e sul sito ufficiale www.elementsrace.com potranno trovare tutte le informazioni relative al programma della 4-giorni e alle modalità di adesione.

 

Media Coordinator
Laura Doria
laura.doria@elementsrace.com

Fonte: Laura Doria
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vela: Stefano Conzi sale a bordo con OneSails

Verona, 20 novembre 2018

La notizia arriva direttamente da Amsterdam dove OneSails ...

Route du Rhum - British sailor Phil Sharp completes Class40 podium

November 21, 2018 03:11

The British sailor Phil Sharp has today finished third in the highl...

Route du Rhum - News Flash: Gavignet wins the Rhum Mono class

November 21, 2018 00:11

The French sailor Sidney Gavignet has today won the Rhum mono divis...

Golden Globe Race 2018 - Day 142: Jean-Luc Van Den Heede to round Cape Horn on Friday

Dateline 14:00 UTC 20.11.2018 – Les Sables d'Olonne, France

- Istvan Kopar penalised for encroaching southern ocean No-Go Zo...

Azimut Yachts punta al primo posto in America

Concluso il periodo di trattative avviate durante lo scorso Fort Lauderdale Boat Show, ...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI