2017 Youth World Championship, partita per la Cina la squadra italiana - News - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isola di Ortigia - Siracusa
Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa rappresentandone la rispettiva circoscrizione, la nona ed ultima sul territorio cittadino.
 
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 12/12/2017 07:00
News / 2017 Youth World Championship, partita per la Cina la squadra ita...
2017 Youth World Championship, partita per la Cina la squadra italiana

2017 Youth World Championship, partita per la Cina la squadra italiana

E’ partita ieri dall’aeroporto di Milano Malpensa la squadra azzurra che parteciperà ai Campionati Mondiali Giovanili World Sailing in programma a Sanya (Cina) dal 9 al 16 dicembre.

 

La squadra italiana, capitanata dal Direttore Tecnico Giovanile Alessandra Sensini e accompagnata dai Tecnici Federali Francesco Caricato e Gianluigi Picciau, è composta da 14 atleti: per la classe 29er maschile Federico Zampiccoli e Leonardo Chistè (CV Arco), nei 29er femminili Margherita Porro e Sofia Leoni (CV Arco), nel 420 maschile Edoardo Ferraro e Francesco Orlando (YC Sanremo), nel 420 femminile Arianna Passamonti e Giulia Fava (Nauticlub Castelfusano-AV Civitavecchia), nel doppio misto Nacra 15 Alessandro Cesarini e Flavia Saveriano (Assonautica Viterbo-CdV Roma) mentre per le classi singole l’Italia sarà rappresentata da Federica Cattarozzi (CV Torbole) e da Guido Gallinaro (FV Riva) nei Laser Radial e da Giorgia Speciale (SEF Stamura) e Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia) nella classe RS:X.
 


Il commento del Direttore Tecnico Giovanile Alessandra Sensini poco prima di partire:


“I ragazzi sono carichi, questa trasferta per il Mondiale è l’obbiettivo principale del nostro settore ed è molto sentita da tutti i ragazzi, hanno lavorato un anno intero per il Mondiale per cui sono tutti molto entusiasti, tra l’altro arriviamo come squadra campione in carica avendo vinto il trofeo per nazione l’anno scorso in Nuova Zelanda. Quest’anno abbiamo tre equipaggi che hanno già partecipato all’edizione precedente mentre tutti gli altri sono alla prima esperienza, sarà per loro un avventura bellissima che gli permetterà di conoscere il livello della vela internazionale e di scoprire nuovi campi di regata, il campo di regata di Sanya lo prevedo molto difficile anche se lo conosciamo poco. Andiamo in Cina molto carichi e con voglia di fare”

 

www.federvela.it

Fonte: Federazione Italiana Vela
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Volvo Ocean Race - Leg 3 Strategic Review - Part 1

December 11, 2017 - 18:00 UTC

Into the Storm Track. The Volvo Ocean Race fleet is 24 hours into L...

Una fortezza di 3mila anni è stata scoperta sul fondo del lago di Van

Sul fondale del lago di Van sono stati rinvenuti i resti di un’antica fortezza ri...

Bermuda's Mustafa Ingham leads the charge as the first Volvo Ocean Race Academy Apprentice

The Bermuda Tourism Authority and XL Catlin have teamed up with the Volvo Ocean Race an...

Targata Schenker la più dura regata al mondo per barche a remi

Ancora pochi giorni alla partenza della “Talisker Atlantic Challenge”, una ...

Volvo Ocean Race - Qualche attimo di respiro

11 dicembre 2017 - Leg 3, Day 2

Dopo le prime 24 ore senza un attimo di tregua, la flotta che parte...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI