La Spezia. Code in porto, subito un piano che coinvolga anche le industrie e i caricatori - News - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Ravenna - Capitale del mosaico a vocazione marinara
È la città più grande e storicamente più importante della Romagna; il suo territorio comunale è il secondo in Italia per superficie, superato solo da quello di Roma e comprende nove lidi sul litora
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 21/11/2018 07:15
News / La Spezia. Code in porto, subito un piano che coinvolga anche le...
La Spezia. Code in porto, subito un piano  che coinvolga anche le industrie e i caricatori

La Spezia. Code in porto, subito un piano che coinvolga anche le industrie e i caricatori

La Spezia, 20 novembre 2017

La Community di La Spezia era stata la prima a denunciare i rischi.

 

Incidere subito sull’organizzazione dei varchi e sveltire il più possibile le operazioni di scarico, ma nel contempo coinvolgere i maggiori caricatori e quindi le imprese produttrici presso le quali gli autotrasportatori caricano i container con destinazione La Spezia, in progetto di razionalizzazione anche degli orari. Solo in questo modo sarà possibile incidere a fondo sui flussi, evitando le concentrazioni di Tir in coda e favorendo uno smaltimento dei camion, oggi costretti a lunghe e insopportabili code, specialmente in alcune ore centrali del pomeriggio.

 

Secondo la Community portuale di La Spezia solo un intervento globale che coinvolga tutti player e consenta di evitare i picchi di congestionamento, anche attraverso un una nuova pianificazione operativa frutto di una condivisione fra l’Autorità portuale di sistema, il terminal container LSCT ma anche tutti gli operatori portuali di La Spezia, può consentire di raggiungere risultati permanenti.

 

"Avevamo per primi - sottolinea Sergio Landolfi a nome della Community portuale di La Spezia - sottolineato i rischi di una politica del rinvio e di una sottovalutazione, sia da parte dell'Autorità di sistema portuale, sia da parte del terminal, di un problema che è ormai giunto al calor bianco. Purtroppo le nostre previsioni si sono rivelate corrette ed è giunto il momento di una forte mobilitazione globale di tutte le forze in campo, anche cittadine, per risolvere un problema che minaccia di compromettere seriamente il core business di La Spezia, ovvero il suo porto".

 

Secondo la Community degli operatori portuali è ormai tramontato il tempo delle soluzioni tampone ed è necessario assecondare lo sviluppo futuro del porto e la crescita dei suoi traffici con misure coerenti.

 

Star comunicazione in movimento

Barbara Gazzale

 

In copertina il porto di La Spezia da The Medi Telegraph

Fonte: Star comunicazione in movimento
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vela: Stefano Conzi sale a bordo con OneSails

Verona, 20 novembre 2018

La notizia arriva direttamente da Amsterdam dove OneSails ...

Route du Rhum - British sailor Phil Sharp completes Class40 podium

November 21, 2018 03:11

The British sailor Phil Sharp has today finished third in the highl...

Route du Rhum - News Flash: Gavignet wins the Rhum Mono class

November 21, 2018 00:11

The French sailor Sidney Gavignet has today won the Rhum mono divis...

Golden Globe Race 2018 - Day 142: Jean-Luc Van Den Heede to round Cape Horn on Friday

Dateline 14:00 UTC 20.11.2018 – Les Sables d'Olonne, France

- Istvan Kopar penalised for encroaching southern ocean No-Go Zo...

Azimut Yachts punta al primo posto in America

Concluso il periodo di trattative avviate durante lo scorso Fort Lauderdale Boat Show, ...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI