Record italiano di apnea no limits: Andrea Zuccari scende a -185 metri - News - NAUTICA REPORT
News / Record italiano di apnea no limits: Andrea Zuccari scende a -185 ...
Record italiano di apnea no limits: Andrea Zuccari scende a -185 metri

Record italiano di apnea no limits: Andrea Zuccari scende a -185 metri

Sharm El Sheikh​, 30 agosto 2017

​​A distanza di 3 anni, l'italiano più profondo del mondo supera di 10 metri il suo primato a Sharm El Sheikh.
 
Sono passati solo 3 anni dalla consacrazione di Andrea Zuccari come primatista italiano di Apnea in Assetto Variabile No Limits con i -175m stabiliti il 26 luglio 2014 nel Mar Rosso, a Sharm El Sheikh.
 

Una cifra che gli aveva consentito di riconfermarsi dopo avere spodestato  l'uomo delfino Umberto Pelizzari e di avvicinarsi all'uomo più profondo del mondo, l'austriaco Herbert Nitsch sceso a -214 metri, posizionandosi al secondo gradino del podio mondiale.

 

Lunedì 28 agosto 2017, dopo un anno di preparazione culminato negli ultimi due mesi di allenamenti, Andrea Zuccari ha battuto l'avversario più importante, se stesso, con un nuovo traguardo, quello dei -185 metri.

 

Sempre nel Mar Rosso, in quella Sharm El Sheikh che già nel 2013 gli aveva dato il primo titolo italiano in assetto variabile con 135m di profondità e dove ha fondato il diving Freediving World Apnea Center e la scuola di compensazione internazionale Equalization Academy, il campione romano di origine italo-elvetica, classe 1974, ha riconfermato il titolo di atleta i​taliano più profondo, proprio all'interno di Freediving World nel Labranda H​otel.

​​

Spiega lo stesso Zuccari: "In questi anni ho avuto modo di studiare al meglio le mie capacità e di prepararmi in tal senso attraverso allenamenti specifici, anche di yoga aumentando la capacità polmonare da 6 a 7,5 litri, raggiungendo addirittura i 10 litri attraverso la tecnica della​ Carpa. Il mio sogno è sempre stato quello di toccare i 200 metri, motivo per cui sono riuscito ad affinare al meglio la compensazione, ma mi sono dovuto fermare prudentemente a causa della narcosi da azoto​, ovvero a quella sensazione di ebrezza da alti fondali che inizia in molti casi già intorno ai -40 metri e che nel mio caso si fa sentire​ intorno ai -​185 metri, confermando questa cifra come mio record personale. ​Questo risultato è un nuovo stimolo a studiare questo tipo di effetto e le sue conseguenze, mettendomi a disposizione della ricerca come già fatto per la compensazione".
 

 
L'apnea in assetto variabile assoluto NLT, meglio nota come No-Limits, è una disciplina che permette agli atleti di scendere in profondità con una zavorra mobile detta "slitta" che non ha limiti di peso. La risalita è anch'essa agevolata e supportata da sistemi di sollevamento come palloni gonfiati ad aria o verricelli meccanici, che permettono di risalire a velocità che possono superare i 2 m/sec. È la specialità con cui si raggiungono le profondità maggiori ed altrettanto risulta tra le più pericolose, al punto da non avere più da qualche anno l'omologazione dei record da parte di AIDA, Association Internationale pour le Développement de l'Apnée, ma dalle autorità locali.
 
Andrea Zuccari, durante il percorso fino ai -185 metri è stato supportato da @Y-40 The Deep Joy, GoPro, Athena, UK-Germany, Aqualung, O.ME.R., GiòSub, Freediving World, Equalization Academy.
 
Gian Basilio Nieddu - Ufficio stampa
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Torqeedo presenta al 60° Salone Nautico la sua nuova struttura in Italia

Torqeedo, la famosa marca di motori elettrici, ha annunciato la creazione di un’o...

Nautica Salpa con tante novità al 60° Salone Nautico

Si chiama Sunsix Jetset Stepped Hull la prima delle tante novità che&n...

Tecnorib al 60° Salone Nautico: debutta in acqua Pirelli 42

TecnoRib sceglie il 60esimo Salone Nautico di Genova per l’esordio in acqua di Pi...

Chiulli presenta UIM E1 World Electric Powerboat Series, il primo Mondiale di motonautica elettrico

È stato presentato oggi a Montecarlo, nell’affascinante scenario dello Yac...

Da Ewol al 60° Salone Nautico la nuova elica Andromeda

La Ewol di Milano specializzata in eliche a pale abbattibili per imbarcazioni...
Turismo e ormeggi
Isola di Capri - Arcipelago Campano (NA)
Capri è un'isola nel golfo di Napoli,  situata di Fronte alla  penisola sorrentina.   E' la  più Meridionale delle isole Partenopee 10,4 km2 divisi tra gli abitati di 
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 26/09/2020 07:55

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI