Zuanelli 52DH: un progetto tutto Made in Italy - Barche a vela - NAUTICA REPORT
Barche a vela / Zuanelli 52DH: un progetto tutto Made in Italy
Zuanelli 52DH: un progetto tutto Made in Italy

Zuanelli 52DH: un progetto tutto Made in Italy

L’ammiraglia di casa Zuanelli che attraverso la DH dona alla dinette una luminosità e un’ ampiezza invidiata da molte barche della stessa dimensione.

 

Un progetto tutto italiano, che con le sue linee forti e’ comunque capace di farsi notare per la sua eleganza.
 


 

Coperta

 

Coperta con tuga che scende gradatamente verso prua e con pozzetto centrale in teak comodo per 8 persone, munito di panche laterali e seduta per il timoniere.

 

La coperta è attrezzata con tre gavoni: due a poppa estrema con accessi, uno a prua per l’ancora e un gavone-calavele con paratia stagna. Lo specchio di poppa è attrezzato secondo le scelte del cliente con o senza gradino per la discesa a mare. Il piano di calpestio è realizzato in antisdrucciolo bianco. Sulla tuga sono presenti dei tientibene in teak.
 


 

Passauomo e oblò di varie misure (10 oblo’ Goiot serie Evolution e 7 passiuomo Goiot serie Cristal). Finestroni laterali e frontali con bordature in alluminio. Falchetta in alluminio anodizzato con passacavi a metà barca. Coppia di bitte a prua e a poppa e a metà barca con rispettivi passacavi. Musone di prua con pulegge di cubia per ancora e cime di tonneggio.

 

Le sedute del pozzetto sono munite di schienale e paramare dove è installata l’attrezzatura per le scotte dellevele di prua. Sulla tuga ai lati dell’ingresso è installato il winch per le manovre all’albero (terzaroli, eventuali drizze). I passavanti sono larghi e con antisdrucciolo, opzionalmente possono essere rivestiti con doghe in teak incollate dello spessore di 12 mm.

 

Interni

 

Gli interni sono realizzati in massello di teak e compensato marino od in altre essenze a scelta del cliente. Il legno viene trattato con vernice poliuretanica.
 


 

La verniciatura così realizzata protegge il legno anche in ambiente umido. Le paratie ed i mobili a contatto con lo scafo sono resinati allo stesso attraverso fazzolettatura. Il pagliolo è realizzato in compensato marino di teak filettato acero e fissato.

 

PROGETTO: Studio Starkel
Categoria CE:  A- alto mare

 

DIMENSIONI PRINCIPALI
 
 

Lunghezza  f.t

Lunghezza dello scafo

Lunghezza dinamica 

Lunghezza  W.L.

Larghezza massima

Larghezza W.L. 

Immersione

Dislocamento

Zavorra
 

m 15.85

m 15.55

m 14.90

m 13.86

m 4.53

m 3.815

m 2.53

t 20.500

t 7.000
 

PIANO VELICO SLOOP A CUTTER
 
 

Randa + genoa            

Randa

Genoa 

Trinchetta

P

E

IM 

J

IMt 

Jt 
 

mq 154

mq 68

mq 86

mq 25

m 17.70

m 6.55

m 20.18

m 5.80

m 15.60

m 3.77
 

MOTORE
 
 

VOLVO PENTA                                        
Carburante:

Potenza massima:

Potenza 

Peso: 

N. cilindri

Cilindrata, lit.

 

DIESEL D3 130 HP

diesel

96 Kw a 4000 giri

all’asse elica

310 kg

5

2,4

 

CAPACITA’ SERBATOI
 
 

Carburante

n° 1 per un totale di 900 L

n° 2 per un totale di 950 L 

n° 2 per 40 L per un totale di 80

n° 1 da 3 Kg

(gasolio)

(Depositi acqua potabile)

(Deposito liquami acque nere)

(Gas)

(Camping gas)


BROCHURE

 

www.zuanelli.it

Titolo del:

Tags

barche a vela, Studio Starkel, Categoria CE: A- alto mare
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Grand Soleil 42 LC: il nuovo modello della gamma Long Cruise

Forlž, 6 giugno 2019

Il Grand Soleil 42 Long Cruise è l’ultimo modello nato...

Luffe 45

Dalla prime fasi di progettazione, il concetto di Luffe 45 è stato quello di uni...

Van de Stadt - Gaff Cutter 41

HIIGH PERFORMANCE GAFF CUTTER IN GLASS FIBRE WOOD CORE.

Van de Stadt è uno dei grandi nomi dello yacht design europe...

Versilia Yachting Rendez-vous: inaugurato Elianto eco catamarano a vela accessibile a tutti

Viareggio, 12 maggio 2019

E’ stato inaugurato durante la giornata conclusiva del V...

Rustler 57

The new Rustler 57 is designed as a powerful cruiser. With low topsides and an aft cock...
Turismo e ormeggi
La Riviera del Brenta con le sue Ville (PD)
Lungo l'asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorgono le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località. &n
Fonte: turismovenezia.it - Nautica Report
Titolo del: 26/06/2019 06:55

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI