Suzuki Marine e Federazione Italiana Canottaggio uniti dalla stessa passione - Motori marini - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Tenuta di San Rossore (PI)
San Rossore è una frazione di Pisa, celebre per la tenuta, in passato proprietà diretta del Presidente della Repubblica, ed oggi, in seguito alla convenzione effettuata tra il Presidente Oscar Luigi Scalfaro 
Fonte: parcosanrossore.org e Nautica Report
Titolo del: 23/09/2017 07:20
Motori marini / Suzuki Marine e Federazione Italiana Canottaggio uniti dalla stes...
Suzuki Marine e Federazione Italiana Canottaggio uniti dalla stessa passione

Suzuki Marine e Federazione Italiana Canottaggio uniti dalla stessa passione

L’anno appena terminato è stato molto importante per Suzuki, perché il 2015 ha sancito il 50°anniversario dalla realizzazione del primo motore fuoribordo prodotto dal costruttore giapponese.

 

Fra le tante attività e iniziative che in Italia hanno sottolineato questo passaggio così importantenella storia della casa di Hamamatsu, dobbiamo sicuramente annoverare l’accordo col qualeSuzuki Marine si è impegnata a fornire supporto all’attività della Federazione Italiana Canottaggio.

 

Suzuki e FIC sono due realtà importanti, entrambe imprescindibilmente legate all’elemento acquae accomunate da valori quali determinazione, ambizione e miglioramento continuo delle proprieperformance, capaci di trasmettere una forte immagine positiva. Qualità comuni che hanno spintoSuzuki Marine a entrare nel mondo del canottaggio italiano come partner tecnico, mettendo adisposizione motori dalle caratteristiche precipue ben definite quali le prestazioni, i consumiridotti, il basso impatto ambientale e l’affidabilità. Qualità che fanno della gamma dei fuoribordoquattro tempi Suzuki il punto di riferimento presso un’utenza sempre più vasta e eterogenea.

 

Le citate affinità col mondo del canottaggio sono state alla base dell’accordo che ha portato Suzuki Marine a equipaggiare, con i propri fuoribordo, i battelli di assistenza utilizzati dagli equipaggi azzurri nell’attività agonistica e, dunque, anche per i team che si stanno preparando per le ormai prossime Olimpiadi di Rio.

 

L’accordo prevede, inoltre, per tutti coloro che praticano questo sport di usufruire di particolari condizioni a loro riservate per l’acquisto dei motori fuoribordo Suzuki. Un’offerta esclusiva, assolutamente conveniente che resterà disponibile per atleti e società iscritte alla FIC fino alla fine del quadriennio olimpico, cioè al 31 dicembre 2016.

 

Suzuki Marne 

Fonte: Suzuki Press
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Suzuki DF350A: una rivoluzione nell’innovazione

Genova, 22 settembre 2017

La storia di Suzuki come costruttore di motori per la nautica &egra...

Yamaha al 57° Salone Nautico di Genova 2017 con tante novità

Gerno di Lesmo (MB), 21 settembre

Dai nuovi fuoribordo, alla tecnologia Drive-by-Wire e al nuovo vide...

Honda ''Superstar'' al 57° Salone Nautico di Genova

- Honda Auto main sponsor del salone;   - Il concept del fuoribordo ad alt...

Tohatsu al Salone di Genova con la sua nuova immagine e identità

Tokyo, Giappone, 8 settembre 2017

Tohatsu Corporation, il più grande e storico produttore di m...

Yamaha presenta il nuovo motore fuoribordo F80D

Più leggero e compatto, ecco come Yamaha ha reso ancora più veloce e pote...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI