Sottomarina - Chioggia (VE) - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isola di San Michele (VE) - La ''Memoria'' di Venezia
San Michele è un'isola della laguna veneta, posta tra Venezia e Murano.   È nota in quanto, dal 1807, ospita il cimitero monumentale di Venezia e la grande quantità di personaggi illustri ivi sepolti ne fa uno
Fonte: wikipedia.org e Nautica Report
Titolo del: 23/05/2019 06:55
Turismo e ormeggi / Sottomarina - Chioggia (VE)
Sottomarina - Chioggia (VE)

Sottomarina - Chioggia (VE)

Sottomarina (Marina in chioggiotto) è un'importante località turistica, frazione e ora quartiere del comune di Chioggia (VE)

 

Storia

 

L'abitato ha antiche origini: alla fine del VII secolo era denominato Clodia minor. Il borgo era governato da un tribuno e poteva contare su importanti chiese, un ospedale e un castello a torre.

 

Quella che doveva presentarsi come una sottile striscia di terra a sud della laguna era collegata con Chioggia attraverso un ponte di barche dotato di torri difensive che per il canal Lusenzo raggiungeva l'isola di San Domenico; l'abitato era compreso tra la bocca di porto a nord e l'attuale mercato vecchio a sud.
 


 

Foto aerea di Sottomarina, con in primo piano la "diga" di San Felice

 

La conformazione territoriale di Sottomarina subì numerose trasformazioni nel corso dei secoli: completamente distrutta nel 1379 durante la guerra tra genovesi e veneziani, Sottomarina rimase disabitata e soggetta a continue inondazioni per la scomparsa delle difese a causa del divieto di riedificazione imposto da Venezia, fino alla 2ª metà del XV secolo, ma la ricostruzione avvenne solo nella seconda metà del XVII secolo.

 

Alla fine del XIX secolo il fiume Brenta venne deviato, e durante gli anni trenta fu costruita la diga sud del porto di Chioggia (San Felice); gli apporti detritici allargarono di molti metri il litorale, trasformando nuovamente il territorio. Attualmente la spiaggia e la zona turistica di Sottomarina sono attrezzate con alberghi, campeggi e residenze private per migliaia di posti letto.
 


 

Ponte tra Chioggia e Sottomarina con vista Sottomarina - Foto da www.libersum.it

 

Sottomarina è collegata a Chioggia da un ponte, ma storicamente ne è divisa per vocazione (pescatori i chioggiotti, agricoltori i marinanti).

 

Nel tempo i marinanti hanno sfruttato appieno le innumerevoli opportunità imprenditoriali, installando numerosissime strutture ricettive, la cui gestione ha mutato notevolmente la vocazione dei marinanti da agricoltori ad albergatori.

 

Turismo

 

La spiaggia

 

Rinomata in tutta Italia, la spiaggia di Sottomarina si estende per circa 6 chilometri dalle foci del Brenta alla diga di Chioggia, delimitando il confine orientale della frazione. Il litorale è caratterizzato da una sabbia finissima, con grande presenza di augite, quarzo, silicati ed elementi micacei.
 


 

Sottomarina - La spiaggia - Foto da www.chioggiavenezia.it

 

Sulla spiaggia sorgono numerosi stabilimenti balneari, nonché punti di ristoro, ristoranti, pizzerie, parchi acquatici, parchi divertimento e sale da ballo. Essendo la spiaggia un'area demaniale, l'accesso è garantito gratuitamente mediante appositi passaggi, posti parallelamente agli stabilimenti balneari; inoltre esistono delle aree di spiaggia non gestite dagli stabilimenti, quindi liberamente usufruibili dal pubblico nei limiti dei regolamenti vigenti.

 

Il centro

 

Sottomarina si divide, tradizionalmente, nella parte "vecchia" e in quella "nuova" situate rispettivamente a nord e a sud della frazione. La parte vecchia assomiglia di più a Chioggia, mentre la parte nuova si estende verso sud, con insediamenti più recenti, in questa zona, sorgono le numerose strutture ricettive, che sono concentrate prevalentemente lungo il Lungomare Adriatico, dove sono presenti inoltre numerosi locali giovanili. 
 


 

Sottomarina Vecchia -  Foto da forum.camperonline.it

 

Le piazze principali sono: Piazza Europa, Piazza Italia e Piazza Todaro, tutte e tre relativamente vicine e molto frequentate, soprattutto d'estate quando il centro è affollato di turisti e di giovani.

 

Cucina

 

Grazie ai prodotti genuini della terra (radicchio, cipolla, zucca...) e al pesce fresco del mare (pesce azzurro, crostacei...), prendono forma piatti e ricette unici per combinazione di sapori, colori e qualità.
 


 

Sushi dell'Adriatico - Foto da www.conipiediperterra.com

 

Le pietanze vanno dalle più semplici alle più ricercate. Dagli spaghetti alle vongole al sushi dell'Adriatico, dalla granseola ai paccheri con anguilla e granchio di laguna.

 

Il servizio di trasporto urbano

 

Sottomarina è collegata al Centro Storico di Chioggia e alla frazione di Borgo San Giovanni tramite il servizio di trasporto pubblico locale, mediante il quale ci si può muovere anche tra i vari quartieri di Sottomarina stessa, essendo molto estesa. Inoltre da Sottomarina, sempre servendosi del servizio di t.p.l. si possono raggiungere le altre frazioni di Chioggia, situate in campagna, come Ca' Bianca, Ca' Pasqua, Cavanella d'Adige, Sant'Anna di Chioggia, Isola Verde, Ca' Lino e Valli. Per la frazione di Sottomarina transitano anche le corse dirette alle frazioni minori di Chioggia. 

 

In barca

 

Sottomarina Chioggia presso l'Hotel Mosella si trova la Darsena Mosella gestita dallo stesso albergo con cinque pontili galleggianti perpendicolari tra loro.
 
 
 
Sottomarina - Darsena Mosella
 
Pericoli: procedere a lento moto tenendosi nel canale segnalato da briccole per evitare le secche costituite da fango e sabbia.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: giunti nell'avamporto virare a sinistra attorno al Forte S. Felice puntando sulla città; dopo circa 750 m, virare a sinistra nel canale di Sottomarina, percorrerlo e virare nuovamente a sinistra.
Dall'avamporto di Chioggia virare a sinistra attorno al Forte San Felice, costeggiarlo percorrendo il canale antistante (briccole a dritta) e procedere a lento moto tenendosi nel canale segnalato per evitare le secche costituite da fango e sabbia.
Fondo marino: fangoso, sabbioso.
Fondali: in banchina da 2 a 3,5 m.
Posti barca: 220.
Lunghezza massima: 16 m.
 
COORDINATE
DARSENA MOSELLA - SOTTOMARINA
45°13',38 N 12°17',70 E
ACCESSO DA PORTO DI CHIOGGIA

PER CONTATTARE IL PORTO
E-mail: info@darsenamosella.it
Telefono: 041-404993

 

Informazioni su: www.sottomarina.net
 

Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del:

Tags

venezia, chioggia, laguna veneta, canal Lusenzo, isola di San Domenico, bocca di porto, mercato vecchio
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Isola di San Michele (VE) - La ''Memoria'' di Venezia

San Michele è un'isola della laguna veneta, posta tra Venezia e Murano. ...

Lavagna (GE)

Lavagna è un comune della provincia di Genova in Liguria. ...

Santa Margherita Ligure (GE)

Santa Margherita Ligure è un comune della provincia di Genova in Liguria.  ...

Isola di San Clemente (VE) - Il ''Vero recupero''

San Clemente è un'isola della Laguna Veneta meridionale. Posta tra la Giudec...

Camogli (GE) - CittÓ dei mille bianchi velieri

Tipico borgo marinaro, centro turistico noto per il suo porticciolo e per i palazzi var...

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI