Le Vele d’Epoca a Napoli 26 - 30 giugno 2013 - Eventi, Mostre e Incontri - NAUTICA REPORT
Eventi, Mostre e Incontri / Le Vele d’Epoca a Napoli 26 - 30 giugno 2013

Le Vele d’Epoca a Napoli 26 - 30 giugno 2013

X Raduno de "Le Vele d'Epoca a Napoli" LE VELE D'EPOCA / COPPA D'ORO EDUARDO PEPE

 

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, nell’anno del suo 120° anniversario, raduna a Napoli la decima edizione dell’evento “Le Vele d’Epoca a Napoli” radunando le più belle imbarcazioni d'altri tempi nella magica atmosfera dedicata a partecipanti ed ospiti. La manifestazione rientra per la prima volta nel Circuito del Mediterraneo PANERAI Classic Yachts Challenge. 
 


 

Le Vele d’Epoca a Napoli

 

10 ANNI ALL’INSEGNA DELLO SPORT, DEL RELAX E DELL’ALLEGRIA.

10 EDIZIONI DELL’ATTESO RADUNO DI VELA D’ANTAN NEL GOLFO DI NAPOLI.

Vele issate, buon vento ed un affiatato gruppo di armatori che – insieme ad equipaggio ed imbarcazione – partecipano all’evento con entusiasmo, tutti ospiti del Savoia.

Il Circolo organizza la manifestazione dal 2003 e ha reso “Le Vele d’Epoca a Napoli” un’importante regata che apre la stagione estiva, attesa a livello internazionale e segnalata da molti quale appuntamento fisso.
 


 

PER IL TERZO ANNO CONFERMANO LA PROPRIA PRESENZA ANCHE I DRAGONI CLASSICI, ELEGANTI MONOTIPO NATI NEL 1929 IN NORVEGIA.
 

Il Golfo di Napoli, in occasione dei giochi velici della XVII Olimpiade, ospitò le regate dal 20 agosto al 9 settembre 1960 e la banchina Santa Lucia del Reale Yacht Club Canottieri Savoia fu la base logistica della Classe Dragone.
 

I Dragoni Classici (costruiti entro il 1972 compreso) partecipano alla prossima edizione di “Le Vele d’Epoca a Napoli” per la conquista della Coppa d’Oro Eduardo Pepe (challenge).

 

Storia

 

Centotrenta anni fa si concretizzava e si formalizzava un desiderio di sfida, di sano agonismo, tra gentiluomini e veri yachtsmen con il documento che ha dato vita ai moderni regolamenti delle competizioni veliche.
 

Una ristampa del “Regolamento per le Corse” del 1875, voluta dal Presidente del R.Y.C.C. Savoia Giuseppe Dalla Vecchia, rievoca e riporta il pensiero al percorso romantico ed affascinante che iniziò proprio a Napoli per volontà della Società Delle Regate.
 


 

È quindi logico, anzi naturale, che la città di Napoli sia la sede di un raduno di Vele d’epoca, che possa anche soltanto ricordare e far riflettere sulla marineria dei tempi andati.
 

Quando le barche erano di legno, le vele di cotone makò e davanti alla ruota del timone c’era soltanto una bussola ad indicare la rotta da seguire, Napoli, con Genova, era la Capitale del movimento velico nazionale.

 

Lo yacht “Caprice” è l’icona dell’evento sin dalla sua prima edizione.
 

L’Armatore, l’ing. Emilio Anatra, si aggiudicò, vincendo ben tre edizioni consecutive dopo diversi tentativi, la famosissima Coppa Gordon Bennett Challenger che si disputava in Costa Azzurra, coppa d’argento alta oltre un metro riservata ai grandi yacht di venti tonnellate quasi tutti appartenenti alle famiglie regnanti d’Europa.
 

Questa grande vittoria, prima per uno Yacht Club napoletano, ha segnato un passo importante nella storia della Grande Vela che ha portato un desiderio di sfida, ancora oggi presente nel Golfo di Napoli.

 

www.leveledepoca.it


 

 

Evento del: 20/06/2013
  • News
    Campionato Italiano UFO22, appuntamento a Rimini per incoronare il campione italiano
    Rimini, 1 luglio 2022 - Guardano verso Rimini gli specialisti della classe UFO22: tra una settimana, infatti, la città di Federico Fellini sarà per tre giorni sede del Campionato Italiano Open 2022, evento valido come atto conclusivo...
    Fonte: UFO 22 Class Association
    Titolo del:
  • News
    Vela d'Altura: 2-3 luglio il Narc Trophy alla Società Nautica Laguna di Duino
    - Alla Società Nautica Laguna nel week end del 2-3 luglio il Narc Trophy per imbarcazioni classi ORC e Minialtura   - Ottima la risposta dei Minialtura iscritti, che concorreranno al Trofeo AIRC Memorial Guido Perelli   -...
    Fonte: Società Nautica Laguna
    Titolo del:
  • News
    Giochi del Mediterraneo 2022: giornata positiva per gli italiani
    Il vento leggero ma disteso ha portato tanti buoni risultati nelle prove disputate ieri dagli italiani. Bene, anzi benissimo, gil iQFOiL che vedono in testa Renna e Maggetti. Rilevanti i passi avanti negli ILCA 6 e 7 con Benini Floriani e Chiavarini...
    Fonte: Federazione Italiana Vela
    Titolo del:
  • News
    AICO | mondiali Optimist: missione Flotta Gold
    Bodrum, 1° luglio2022 - Seconda giornata di regate e nuovi equilibri ieri al Campionato Mondiale Optimist di Bodrum, in cui emergono distaccati da un solo punto l’ucraino Sviatoslav Madonich - già favoritissimo durante i mesi delle...
    Fonte: Ufficio Stampa AICO
    Titolo del:
  • News
    Allo Yacht Club Cala dei Sardi il saluto dell’Amerigo Vespucci
    Domenica 3 e lunedì 4 luglio il Golfo di Cugnana avrà l’onore di ospitare la nave scuola Amerigo Vespucci. L’evento si inserisce tra le tappe della campagna d’istruzione 2022 degli allievi ufficiali della Marina...
    Fonte: Yacht Club Cala dei Sardi
    Titolo del:
  • News
    Yacht Club Costa Smeralda: concluso con successo a Porto Cervo il Mondiale ORC di vela d’altura
    I tre nuovi campioni mondiali nelle rispettive classi sono Beau Geste, Essentia 44 e Sugar 3.   Porto Cervo, 1° luglio 2022. Si è concluso ieri con due regate a bastone, per un totale di sette prove complessive, il Campionato...
    Fonte: Ufficio Stampa YCCS
    Titolo del:
Turismo e ormeggi
Il Porto di Alghero, grande ospitalità sulla Riviera del Corallo
Il più ricco approdo della costa occidentale della Sardegna, Alghero, naturalmente scolpito sulla penisola amena, si affaccia sulla Riviera del Corallo lasciando senza fiato tutti coloro che arrivano dal mare.   Il porto naturale...
Fonte: Nautica Report
Titolo del:

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI